Condividi la notizia

Narrativa

Grandi temi: tutto passa, nulla cambia

La lettura di vecchio giornale ci ripropone questioni irrisolte di ieri e di oggi.

Mia madre aveva l’abitudine di foderare i cassetti dei comò, gli armadi ed  i bauli con fogli di carta colorata acquistata in rotoli nella piccola cartolibreria del paese,  e quando la carta colorata le mancava usava quella dei giornali che mio padre lasciava sulla sua scrivania.

Per mia madre i giornali più utili erano quelli “arretrati”. Ed è così che nel corso  della  mesta operazione di “manomissione” che tocca fare ad un figlio nei giorni di vacanza nella casa dei suoi “vecchi” che non sono più, che ho convenuto, con mia madre, sulla importanza dei giornali arretrati.

Nell’aprire un baule mi è capitato tra le mani un quotidiano nazionale  del 25 agosto 2001, in prima pagina un titolo “idee contro la fame”; ecco tredici anni fa era fortemente avvertito il problema  della fame nel mondo e di quello correlato della immigrazione e di come  fosse  impellente l’operare per una loro risoluzione.

Potremmo domandarci cosa in tredici anni sia stato compiuto. La risposta non posso e non voglio darla.

Dovremmo tutti quanti provare ad aprire i cassetti dei buoni propositi e scoprire che l’attualità, quando diventa passato, assume sovente i contorni della pia intenzione.

Scoprire che i problemi di ieri sono quelli di oggi se da un lato ci rincuora, il tempo è passato invano e dunque possiamo finanche illuderci che esso non sia trascorso, dall’altro ci rattrista, perché è innegabile che quello stesso tempo è stato segnato dalle nostre rughe.  

Io penso che un giornale arretrato non dovrebbe mai mancare sulla scrivania degli uomini che contano, siano loro politici o altro; il lettore di oggi si troverebbe così a leggere notizie stantie ma nel farlo comprenderebbe che le cose importanti da fare, a differenza del “formaggio di fossa”, non si giovano della stagionatura né dell’invecchiamento in cantina al pari di un “robusto” vino rosso.

Le “cose importanti da fare” se lasciate a riposare in un vecchio “baule” non sono il segno di una sapiente arte volta a valorizzarne le proprietà aromatiche ed organolettiche, ma il segno di una colpevole, ed a volte imperdonabile, pigrizia.

Luigi Marcelli

(19 agosto 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 settembre 2015
Cassazione Penale | La Suprema Corte equipara gli utenti dei social media a giornalisti.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2014
Riforme | Approvata la legge che riconosce i professionisti della cultura. Franceschini, una legge importante e attesa da tempo nel mondo dei beni culturali.

 
 
Condividi la notizia

15 settembre 2016
Governo | Il nuovo sito per assegnare ai ragazzi del 1998 residenti in Italia 500 euro da spendere in cultura a partire da ottobre fino al 31 dicembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

12 settembre 2014
Grandi Comuni | Il 93% dei Comuni investe meno di €100 a cittadino per la cultura. Sul podio troviamo Firenze, Trieste e Venezia, in fondo alla classifica Bari, Napoli e Messina.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Andrea Marcucci, Presidente della Commissione Istruzione Pubblica, Beni Culturali del Senato | La defiscalizzazione dei contributi alla cultura consente di superare le difficoltà del passato | Facilità di appalti e concessione delle opere ma anche controlli ferrei | Turismo, valorizzare il rapporto pubblico e privato | Incentivi fiscali fino al 65% alle aziende e ai privati | Edilizia scolastica, dal Governo 3,5 miliardi di euro per la sicurezza dei ragazzi | L'Università del futuro faciliterà l'accesso al mondo del lavoro | Salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale con il turismo è una responsabilità etica e morale | Va innescato un circolo virtuoso di partecipazione collettiva alla salvaguardia del patrimonio culturale | Mai più esempi come Pompei

 
 
Condividi la notizia

19 giugno 2014
Bellezze artistiche | La manifestazione e' alla terza edizione e prosegue l'iniziativa avviata nel 2012 con il "Manifesto della Cultura"

 
 
Condividi la notizia

9 luglio 2014
Minori raggirati da fotografo di moda | L'Autorità si riserva di adottare provvedimenti nei confronti delle testate che abbiano violato i principi di garanzia a partire da quelli della liceità e della essenzialità dell'informazione.

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2019
Agcom | Stabiliti i principi e le disposizioni cui devono adeguarsi i fornitori di servizi media audiovisivi e radiofonici.

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2018
Consiglio di Stato | In sede cautelare (di appello) l'alunno ha ottenuto l'ammissione alla classe successiva.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2015
Rischio idrogeologico | L'incontro è stato organizzato dalle Regioni Basilicata e Calabria di concerto con le rispettive Autorità di Bacino.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Garante Privacy | In Gazzetta la delibera dell'Autorità, con le regole di buona condotta per il trattamento dei dati personali.

 
 
Condividi la notizia

19 febbraio 2015
Pubblica amminstrazione | Nella circolare n. 6/E del 19 febbraio 2015 le risposte ai quesiti formulati dai giornali.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2016
Salute e medicina | Il comunicato dell'AIFA sui dati, la portata e la corretta informazione.

 
 
Condividi la notizia

13 settembre 2015
Protezione internazionale | Regolamento di Dublino: il Consiglio di Stato vuole l'assoluto rispetto della forma.

 
 
Condividi la notizia

10 settembre 2014
Diritti dei lavoratori | Il Consiglio di Stato si pronuncia a favore del diritto all’informazione anche per i sindacati non rappresentativi a livello nazionale.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.