Condividi la notizia

MINORENNI E SUICIDIO

Roma sotto choc, due ragazzini si gettano nel vuoto in meno di 48 ore l'uno dall'altra

Lei litiga con i genitori poco prima della partita dell'Italia, vola dal secondo piana e si salva. Lui litiga con la fidanzatina e si lancia dalla terrazza morendo sul colpo

Quell'amore sbocciato tra i banchi di scuola era divenuto un tira e molla continuo. Una situazione che lui, appena 15enne sentiva probabilmente di non riuscire a sopportare più. Così ha scelto il suicidio e l'ultimo messaggio, un sms, lo ha inviato proprio alla ragazza che amava. Potrebbe essere stato un ultimo litigio tra i due 15enne a spingere il ragazzino a salutare i genitori a cui ha detto che sarebbe uscito. Erano le 19 di ieri. E' uscito di casa, ma è salito sulla terrazza condominiale, al quarto piano del palazzo nella zona di via della Pisana e si è lanciato nel vuoto. A dare l'allarme sembra essere stata proprio la ragazzina che si era precipitata a casa del fidanzatino impaurita dall'sms appena ricevuto. Quando il personale del 118 è giunto sul luogo però ha trovato il corpo senza vita sulla rampa del garage. Non c'era più nulla da fare. Gli agenti del Commissariato Monteverde stanno ascoltando parenti e amici del ragazzino e hanno acquisito il cellulare e il testo dell'ultimo sms. A quanto è dato sapere il 15enne non avrebbe mai manifestato intenti suicidi in passato.

Le ultime 48 ore a Roma devono purtroppo registrare un altro episodio simile. Poco prima dell'inizio della sfida tra Italia e Inghilterra un’altra ragazzina ha tentato di togliersi la vita lasciandosi cadere nel vuoto dalla finestra di casa, nel quartiere della Magliana. La 16enne aveva appena avuto un’accesa discussione con i genitori davanti ad alcuni amici che avrebbero visto l'incontro di calcio a casa sua. La ragazzina, dopo il volo di quasi 8 metri è stata trasportata d’urgenza all’ospedale. Avrebbe riportato varie fratture e dovrà essere sottoposta ad un intervento chirurgico, i medici escludono il pericolo di vita. Sul caso indagano gli agenti del Commissariato San Paolo.

Vittime di bullismo, innamorati disperati, o incapaci di sopportare vergogne o pseudo fallimenti apparentemente troppo grandi, il suicidio di un minore, di un ragazzino, è sempre la sconfitta di una società. Sconfitta che dovrebbe far riflettere, a cominciare dai genitori, per arrivare a chi viene demandato (e lasciato solo in questo compito) a formare queste persone, questi uomini e queste donne di domani che però sempre più crescono in un mondo ovattato, colmo di tecnologia e di apparente onnipotenza e, a volte, anche impunità. Salvo poi non trovare alcuno strumento all'interno di sé per far fronte a fallimenti e delusioni, diverso dal suicidio. E quindi le frasi “nessuno poteva immaginare che avrebbe potuto arrivare al suicidio”, “non aveva mai mostrato intenti suicidi” assumono significati diversi, perché nessuno può purtroppo dire di conoscere i ragazzi di oggi, non si conoscono loro stessi e non si lasciano conoscere, salvo poi rileggere alcune frasi da loro lasciati sui profili dei social network che dopo la tragedia, quelle sì, assumono un significato molto diverso.  

Giuseppe Bianchi

(16 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 settembre 2014
Obblighi genitoriali | Monito della Suprema Corte contro il fenomeno del "parassitismo di ex giovani ai danni dei loro genitori sempre più anziani". La crisi economica del Paese non e' una buona scusa per i figli ultraquarantenni disoccupati.

 
 
Condividi la notizia

17 settembre 2015
Internet e bambini | La Polizia Postale illustra semplici regole da assumere per tutelare i propri figli nel mondo virtuale.

 
 
Condividi la notizia

11 dicembre 2015
Inps | Incentivo di 5.000 euro in favore delle imprese che provvedono ad assumere in forma stabile gli iscritti di età non superiore a 35 anni e con figli minori.

 
 
Condividi la notizia

14 settembre 2014
"Negoziazione assistita" | Sara' possibile separarsi e divorziare senza rivolgersi al Tribunale, ma solo in caso di accordo consensuale e in mancanza di figli minorenni o, in alcuni, anche di maggiorenni.

 
 
Condividi la notizia

17 settembre 2014
GIOVANI E VIOLENZA | Due storie con protagonisti violenze e giovani. Milano piange due ragazzi vittime della depressione di lui. A Taranto una ragazzina trova il coraggio di indicare ai poliziotti i suoi due stupratori

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2014
Doppio cognome | La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha licenziato il provvedimento, che sará portato all'esame dell'Aula da lunedi' 14 luglio.

 
 
Condividi la notizia

12 settembre 2014
RIVOLUZIONE LAVORO | Approvato in Commissione lavoro del Senato un emendamento della Lega che permetterebbe la cessione di giorni di riposo tra colleghi dipendenti a favore di un genitore che ha bisogno di accudire un figlio.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2014
Mondiali in Brasile | Contro la Colombia finisce 2 a 1 grazie ai gol dei suoi due difensori centrali, per il fuori classe del Barcellona rottura della vertebra e mondiale finito.

 
 
Condividi la notizia

12 agosto 2014
Lutto a Hollywood | L'attore, 63 anni, trovato senza vita nella sua abitazione in California. La polizia parla di suicidio.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2014
Scambio di embrioni | I due bambini concepiti in provetta a seguito dello scambio di embrioni al Pertini di Roma sono nati

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Economia | Dichiarazioni a favore del TTIP da parte dei membri del governo Renzi. Restano tuttavia le molte incognite sulla reale portata di questo trattato doganale fra UE e USa.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2016
Ministero del Lavoro | Dai contratti a termine alle attività stagionali, dagli incentivi ai giovani genitori agli esoneri contributivi per nuove assunzioni e tanto altro.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Inps | 5.250 borse di studio per corsi universitari di laurea e corsi universitari di specializzazione post lauream. Domande entro il 30 dicembre.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
INAIL | Secondo le nuove linee guida dell'INAIL gli incidenti occorsi al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, potranno essere ammessi alla tutela assicurativa.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
TRAGEDIA A NAPOLI | Tragedia nel quartiere Fuorigrotta a Napoli. Tre giovani su uno scooter hanno forzato un posto di blocco. Dopo il dramma la protesta dei residenti: distrutta un'auto della Polizia, danneggiata un'altra

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.