Condividi la notizia

Corte dei Conti

INPS, condannato il dipendente che erogava persino alla figlia somme non dovute

La segnalazione del direttore regionale apre due filoni d'inchiesta: contabile e penale.

Alla direzione provinciale INPS di Massa Carrara qualcosa non era filato nel verso giusto.

Il direttore regionale INPS si era accorto di alcune prestazioni anomale, non dovute e, partita la segnalazione, si sono aperti due filoni d’inchiesta, uno contabile l’altro penale.

Il sig. B.A. all'epoca dei fatti in servizio presso la sede provinciale dell’INPS era "intervenuto abusivamente sui dati e sulle informazioni contenute nei sistemi informatici dell’Istituto". Egli aveva dolosamente disposto da marzo a giugno 2012, il pagamento di "prestazioni non dovute", per assenza dei presupposti di legge, a favore di due soggetti, tra i quali la figlia, per un totale di 52.815,13 euro.

Per la Corte dei Conti sussistono tutti i presupposti per confermare la responsabilità erariale del dipendente dell’INPS. Ci sono infatti i requisiti del rapporto di servizio, c’è il nesso di causalità, l’avvenuto accertamento dei fatti nonché la mancanza di qualsiasi argomentazione difensiva. Peraltro nei confronti del dipendente già con ordinanza n. 282/2013, era stato disposto il sequestro conservativo di disponibilità finanziarie per un importo pari ad 1/5 della somma di 52.815,13 euro.

Con sentenza n. 186/2014, i giudici contabili della sezione giurisdizionale per la Regione Toscana hanno condannato il convenuto a pagare tale somma in favore della Direzione Provinciale INPS di Massa Carrara.

Non resta che attendere l’esito del processo penale!

Gianmarco Sadutto

(3 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

5 settembre 2014
Danno all'immagine e all'erario | La Corte dei Conti ha affermano la responsabilità di un dipendente dell'Agenzia delle Entrate.

 
 
Condividi la notizia

27 maggio 2014
Pensioni civili di invalidità | Dipendente Inps crea un buco di oltre 4 milioni di euro erogando a falsi eredi.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2014
Danno erariale | La Corte dei conti chiarisce la vicenda.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2014
Responsabilità erariale | L'esercizio dell'azione di danno erariale tra ipotesi e "notizie di danno”".

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2015
GIUSTIZIA CONTABILE | Impossibilità oggettiva di utilizzare il personale interno della P.A. e legittimità dell'istruttoria avviata sulla base di articoli di stampa nei principi sanciti nella sentenza n. 36/2015.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia contabile | Punita una società ed il suo 'dominus occulto' per il mancato versamento nelle casse comunali dei tributi riscossi. Condannati anche gli amministratori di diritto.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Processo contabile | La Corte dei Conti con sentenza del 18 dicembre ha dichiarato inammissibile l'atto di citazione.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
Corte dei Conti | Il trattamento retributivo previsto per il dipendente pubblico è l'unica forma di corrispettivo per la prestazione da questi resa a favore dell'ente di appartenenza.

 
 
Condividi la notizia

23 ottobre 2014
Corte dei Conti | Responsabile dell'Ufficio tecnico comunale condannato dal giudice contabile per aver dato ascolto alle chiacchiere e dicerie degli abitanti di un comune sardo, anziché effettuare accertamenti serie e compiuti.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Legittimità e regolarità | Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Delibera delle Sezioni Riunite.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Economia | Presentato il rapporto 2014 della Corte dei Conti sulla finanza pubblica. Pesa la pressione fiscale sull'economia del Paese. Oltre 50 miliardi di euro all'anno il sommerso.

 
 
Condividi la notizia

12 agosto 2014
Danno erariale | Dipendente regionale fa l'istruttore di tennis a pagamento in un circolo sportivo in giorni e fasce orarie in cui risultava in servizio. Dopo la condanna penale ed il licenziamento disciplinare arriva il giudice contabile che condanna anche il Dirigente.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2014
Danno erariale | Il caporal maggiore disertava e truffava l'Amministrazione. I certificati medici lo incastrano.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Riforma | Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legislativo. Le novità in sintesi.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2014
Corte dei Conti | La notte insonne e la carenza di autorizzazione all'utilizzo del mezzo scolastico costano care al dipendente di un Istituto superiore. Per i giudici contabili si tratta di colpa grave e, quindi, lo condannano a risarcire il danno.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.