Condividi la notizia

#italiasicura

Accordo con i sindacati per contrastare il rischio idrogeologico

Obiettivo contribuire, nella massima sicurezza, ad una più celere realizzazione degli interventi anti-dissesto.

Il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti ha illustrato i termini dell'accordo quadro fra il Governo e le organizzazioni sindacali, che individua gli strumenti necessari per abbreviare la durata dei cantieri per gli interventi mirati alla mitigazione del rischio rappresentato da frane ed alluvioni.

Per Galletti "questo accordo è il segno evidente di quale determinazione e senso di responsabilità siano maturati nei confronti di un'assoluta emergenza nazionale come il dissesto idrogeologico". Il titolare dell'Ambiente ha poi sottolineato come "per mettere al sicuro l'Italia non bastano solo nuovi fondi e norme più chiare: serve un grande gioco di squadra in cui tutti si sentano protagonisti a partire dal nostro braccio operativo, i lavoratori nei cantieri".

Il Ministro Galletti ha evidenziato la volontà di "chiudere i conti con un passato in cui cattive burocrazie hanno rallentato e bloccato gli interessi necessari, facendo danni all'ambiente e mettendo a rischio la vita dei cittadini".

L'accordo è stato siglato a Palazzo Chigi dal Ministro Galletti, dal Coordinatore di #italiasicura, Erasmo De Angelis, e dalle organizzazioni sindacali confederali CGIL, CISL e UIL. Il documento, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente sul lavoro, si pone l'obiettivo di contribuire positivamente a una più celere realizzazione degli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico nel Paese, garantendo la sicurezza dei luoghi di lavoro e la tutela dell'ambiente.

La novità più importante introdotta dall'accordo è la possibilità che, laddove necessario, sia possibile prevedere l'attività dei cantieri organizzando su più turni il lavoro degli operai per opere di particolare criticità ed urgenza.

Per maggiori informazioni: comunicato di Palazzo Chigi

 

Moreno Morando

(22 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 ottobre 2014
Presidenza del Consiglio dei Ministri | "Se l'Italia si cura, l'Italia è più sicura", è lo slogan della campagna di comunicazione istituzionale #italiasicura contro il dissesto idrogeologico, per le infrastrutture idriche e l'edilizia scolastica.

 
 
Condividi la notizia

26 novembre 2017
Ambiente | Il Ministero ha finanziato il primo stralcio del fondo per gli interventi contro il dissesto idrogeologico

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2014
Governo | Presentata ieri dal sottosegretario Delrio la struttura di missione che si occuperà di sbloccare fondi e cantieri per sanare i problemi creati dal dissesto idrogeologico su tutto il territorio italiano.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2015
#italiasicura | Firmato a Palazzo Chigi il Protocollo d'intesa. Disponibile la mappa aggiornata degli interventi nei 1772 cantieri.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2015
Consiglio dei Ministri | Disciplinate le procedure per comporre le graduatorie degli interventi a livello regionale per la messa in sicurezza delle persone e delle cose.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2014
Palazzo Chigi | Presentato a Palazzo Chigi il primo stralcio del piano nazionale 2014-20. Oltre un miliardo di euro per 69 interventi per la sicurezza nelle città e aree metropolitane.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2015
#italiasicura | Si tratta di 654 milioni di euro investiti in prevenzione, per la sicurezza dei cittadini che, nelle aree metropolitane, sono esposti al rischio alluvione.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Protezione civile regionale | Sulla base delle previsioni meteo fornite dal Centro Funzionale Centrale del Dipartimento, è stato emesso l’avviso di criticità idrogeologica.

 
 
Condividi la notizia

20 aprile 2015
Sistemazione idraulica | L'Assessore Regionale Paola Gazzolo ha presentato i risultati dell'attività di studio e la strategia per affrontare le criticità.

 
 
Condividi la notizia

25 agosto 2015
Autorità di Bacino | Il Comitato Istituzionale dell'Ente ha adottato due deliberazioni, ai sensi dell'art. 65 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

 
 
Condividi la notizia

1 giugno 2015
Governo | Il provvedimento finanzierà oltre 6.300 progetti nel triennio 2015-17. Previsti 1.300 interventi nel primo anno.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2015
#italiasicura | I comuni interessati devono compilare il modulo e trasmetterlo alla Presidenza del Consiglio entro il 30 giugno 2015.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2015
#italiasicura | Saranno ammesse le opere con un costo di almeno tre milioni. C'è tempo fino al 15 settembre.

 
 
Condividi la notizia

19 ottobre 2015
Italiasicura | Palazzo Chigi informa che si è concluso l'iter amministrativo del D.P.C.M. dei cantieri, pronti ad essere aperti, per la prevenzione dalle alluvioni.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.