Condividi la notizia

Consiglio Regionale

Approvata la nuova legge anti-usura

La Fondazione "Interesse Uomo" ha segnalato nel suo rapporto biennale un aumento del 113% delle richieste di aiuto da parte dei cittadini lucani. Il ddl approvato all'unanimità.

Lo scorso martedì 9 giugno è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale della Regione Basilicata il ddl denominato “Nuove norme in materia di interventi regionali per la prevenzione e la lotta al fenomeno di usura ed estorsione”.

Il nuovo intervento legislativo sostituisce la legge n.7 del 21.04.2011, all’indomani dell’allarme lanciato dalla Fondazione “Interesse uomo” sul vertiginoso aumento delle segnalazioni (113%) che la stessa ha registrato in relazione all’attività svolta nel biennio 2012-2014.

Affidamento della gestione delle erogazioni finanziarie alle associazioni, alle fondazioni ed ai Confidi (consorzi di garanzia collettivi dei fidi) presenti sul territorio, ed istituzione presso la Presidenza della Giunta Regionale del “Fondo regionale di prevenzione e solidarietà per le vittime dell’usura, dell’estorsione e dei soggetti a rischio usura”: queste le due corpose novità del testo di legge appena approvato.

In particolare, sarà attraverso lo strumento delle convenzioni con la Regione Basilicata che gli organismi intermediari sopra citati riusciranno ad abbreviare i tempi per attivare le procedure di finanziamento ed a rispondere celermente alla richieste di aiuto dei cittadini.

Stando alla lettera della legge, sono considerate vittime di usura e di estorsione «le persone fisiche ed i soggetti che esercitano attività imprenditoriale, commerciale, artigianale, o comunque economica, ovvero una libera arte o professione, che hanno subito pregiudizio fisico o mentale, sofferenze psichiche e danni materiali, in seguito a reati di usura e di estorsione perpetrati nei loro confronti e che hanno presentato denuncia all’autorità giudiziaria».

Sono considerati poi “soggetti a rischio usura” «le persone fisiche che, pur avendo disponibilità patrimoniali e/o economico-finanziarie, incontrano impossibilità di accesso al credito anche per eventi contingenti non dipendenti dalla propria volontà».

Al Coordinamento regionale antiracket ed antiusura, istituito anch’esso presso la Presidenza della Giunta Regionale, sono attribuite infine le funzioni di controllo, di coordinamento e di programmazione delle proposte e delle iniziative strumentali alla prevenzione ed alla repressione dei reati di usura e di estorsione.

Fonte: Regione Basilicata

Marialuisa Palermo

(11 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 giugno 2016
Ministero Interno | Il portale nazionale https://antiracketusura.interno.gov.it permetterà di velocizzare il riconoscimento dei benefici economici alle vittime di estorsione ed usura.

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Semplificazione | Sottoscritto il Protocollo con Mef e Consip per l'approvvigionamento di beni e servizi.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
TERZA ETA' | Una tematica che interessa il tavolo regionale con i referenti dei sistemi turistici della costa ionica e tirrenica.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Senza lavoro | 450 euro al mese nel programma di sostegno per affrontare il disagio sociale e favorire il rientro nel mercato del lavoro.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Iniziative sociali | Sottoscritto il Protocollo d'Intesa per promuovere le attività motorie ed incentivare la realizzazione di progetti sportivi rivolti alla platea giovanile.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2015
Energia ed Ambiente | Pittella auspica una 'fase di slancio del confronto costruttivo già in atto con il Governo nazionale, che faccia propria la necessità di evitare un generico referendum pro o contro il petrolio".

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Pagamenti PA | A disposizione dei beneficiari pubblici e privati, si possono trovare tutte le informazioni utili.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
'ENOGASTRONOMIA' | L'obiettivo è quello di realizzare iniziative e progetti volti a valorizzare le produzioni agroalimentari tipiche del territorio lucano.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Agricoltura e tutela ambientale | Sarà obbligatorio un certificato di abilitazione all'uso che avrà valore su tutto il territorio italiano.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Ammortizzatori sociali | All'incontro hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Confasl, Confindustria Basilicata, Italia Lavoro e Inps.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Provveditorato e patrimonio | Il Bando, Determina Dirigenziale n. 1060 del 1/10/2015, scadrà il 26 ottobre 2015.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Opportunità | Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 31 ottobre 2015.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2015
Tutela ambientale | Dal 26 novembre bisognerà mettersi in regola con quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria n. 128 del 2009.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.