Condividi la notizia

Ferrovie dello Stato

Vecchie stazioni in disuso: 1.700 disponibili per finalità sociali

Il Gruppo FS è impegnato nella riorganizzazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare inutilizzato.

Ferrovie dello Stato Italiane informa che in questi anni è impegnata in un profondo sforzo di riorganizzazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare inutilizzato. Si tratta di linee ferroviarie dismesse e stazioni “impresenziate”.

Queste ultime sono gestite a distanza mediante dispositivi informatici, rimanendo costantemente esposte a rischi di azioni vandaliche.

Attualmente sono circa 1.700 le stazioni impresenziate della Rete Ferroviaria Italiana, che il Gruppo FS Italiane sta concedendo tramite contratti di comodato d’uso gratuito alle associazioni e ai comuni, affinché siano avviati progetti sociali che abbiano ricadute positive sul territorio e per la qualità dei servizi offerti nelle stesse stazioni. 

Di queste, circa 345 stazioni, corrispondenti ad una superficie di oltre 63.683 mq, già sono state assegnate. 

E’ stato inoltre avviato un nuovo progetto di riqualificazione per il riuso sociale - ambientale degli spazi, grazie alla sottoscrizione di Protocolli d’Intesa con la Regione Toscana, Legambiente, AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile), CSVnet (Centri di Servizi per il Volontariato) e Legacoop Sociali.

Un esempio importante e recente di progetto di riqualificazione del patrimonio è stata la trasformazione di parte della stazione di Ronciglione in casa di  accoglienza per famiglie con bambini affetti da malattie oncologiche.

La stazione è stata ceduta in comodato d’uso gratuito per sei anni ed ora è del tutto trasformata e gestita dall’ associazione Cuore di Mamma.    

Fanno parte del Patrimonio FS anche 3.000 km di linee ferroviarie dismessedi cui 325 km sono stati destinati a greenwayspiste ciclabili e percorsi verdi accessibili a tutti, riservati alla mobilità dolce.

Il Gruppo vuole infatti definire un Piano Nazionale di Greenways, seguendo l’esempio di altre nazioni europee, come la Spagna, con il coinvolgimento delle Istituzioni, in particolare del Ministero dell’Ambiente, delle Regioni, degli Enti Locali e delle principali Associazioni ambientaliste. 

Un importante progetto di greenways urbana si sta realizzando a Roma sul tracciato della ex ferrovia Roma - Cesano.

Per saperne di più:

Come richiedere per finalità sociali locali ferroviari non utilizzati (.pdf 73 KB)

Ferrovie, Territorio e Sistema di Greenways (.pdf 6483 KB)

Progetto di greenways Roma-Cesano (.pdf 2877 KB)

Ricerca sulle stazioni impresenziate assegnate per scopi sociali, turistici e culturali (.pdf 2639 KB)

Fonte: Ferrovie dello Stato Italiane

Moreno Morando

(15 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

12 aprile 2015
Mibact | Si tratta di "un viaggio nel tempo", a bordo del treno storico delle Ferrovie dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2014
Autorità Garante Concorrenza e Mercato | Nuove regole entro marzo 2015 per l'indennizzo che scatterà in caso di ritardo superiore ai 30 minuti, previsti bonus, avvisi sonori ed altro nell'impegno di Trenitalia con l'Antitrust.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2019
Salute | Dal 1 al 31 ottobre medici volontari offriranno visite specialistiche, consulenze, ecografie, consigli di nutrizione ed altro.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2014
Pillole dal mondo | In Australia un uomo è rimasto incastrato tra la banchina ed il treno. Per liberarlo c'è voluto poco ingegno e molta solidarietà.

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2015
INPS | Al via l'niziativa a favore di chi percepisce una pensione lorda inferiore a 10mila euro e per i lavoratori iscritti alle gestioni Inps che nel 2014 hanno avuto un imponibile previdenziale inferiore a 10mila euro.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2018
Europa e giovani | L'iniziativa del Parlamento Europeo permetterà ai giovani di viaggiare in treno e raggiungere le mete Europee, tutti i dettagli all'interno dell'articolo.

 
 
Condividi la notizia

17 novembre 2014
Antitrust | Personale di controllo troppo rigido che impone al trasgressore, anche quando per forza maggiore o addirittura disservizio e anche con posti liberi sul treno, il pagamento del prezzo, di una “sovrattassa” (da 50 a 200 euro) e di una somma a titolo di “oblazione”.

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2014
Ministero Infrastrutture e Trasporti | Ripartono i lavori. Sottoscritti i verbali di riconsegna a Rfi dei terreni ancora sotto sequestro.

 
 
Condividi la notizia

21 agosto 2015
Infrastrutture | Il territorio lucano diviene così naturale prolungamento della linea di sviluppo adriatica, nell'ottica della crescita del sistema socio-economico regionale.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Unione Europea | Firmato l'accordo MEF-Banca Europea degli Investimenti per finanziare il piano di interventi sulla rete ferroviaria ‘convenzionale’ gestita da Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

 
 
Condividi la notizia

11 ottobre 2017
Tutela dei consumatori | Migliorano i servizi di assistenza telefonica del trasporto su rotaia grazie ad un procedimento avviato dall'AGCM.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.