Condividi la notizia

Ministero dell'Interno

Alfano: l'immigrazione è un fenomeno strutturale, improprio parlare di emergenza

Il Ministro, in audizione al Senato, presenta i dati sull'accoglienza. Nel 2015 circa 59mila gli arrivi, in linea con in numeri del 2014. Presto in Niger un centro pilota polifunzionale.

Il Ministero dell'Interno, attraverso il proprio sito istituzionale, rende noti i contenuti dell'intervento del ministro Alfano davanti la commissione Affari costituzionali del Senato sul tema dell'immigrazione.

Secondo Angelino Alfano l'immigrazione è uno dei problemi più complessi e drammatici con il quale ci confronteremo ancora nel futuro, per questo "sembra improprio parlare di emergenza e non di strutturalità del fenomeno".

Per questo, sottolinea il ministro, «preoccupano i rigurgiti di nazionalismo che alimentano ipotesi di chiusura immaginando di innalzare muri anziché costruire ponti. Il principio che portiamo avanti, prosegue, è quello di solidarietà, accompagnata dalla giusta sicurezza, con un principio di ricollocazione. La quota di 24mila ricollocamenti stabilita dalla Commissione la riteniamo un primo passo e ci aspettiamo che venga attuata già da luglio, lavoreremo per fare di più e meglio e per rendere questo sistema non emergenziale ma duraturo».

Siccome il 92% dei barconi di migranti parte dalla Libia, ha spiegato il ministro, è "Inutile fingere che senza la stabilizzazione della Libia" il fenomeno dell'immigrazione possa fermarsi.

Il ministro ha poi fornito anche i dati sul fenomeno.
"L'Italia ha dato accoglienza attualmente 78 mila immigrati: circa 48mila sono ospiti delle strutture temporanee di accoglienza, circa 20mila nel circuito Sprar e circa 10mila in centri governativi. Siamo impegnati a garantire una più equa ripartizione sulle Regioni, ripartendo gli oneri, su base proporzionale. Siamo convinti che questo contribuirà anche all'integrazione degli stranieri che, avendone titolo, rimarranno in Italia.
Nel 2015 sono stati finora circa 59mila gli arrivi, in linea con in numeri del 2014. Gli immigrati sbarcati in Italia sono in prevalenza eritrei (25%), nigeriani (10%), somali (9%) e siriani (7%).

Sull'asilo, Alfano ha illustrato i numeri del lavoro che si sta portando avanti. In questo primo semestre del 2015, le Commissioni territoriali per il riconoscimento dello status di rifugiato hanno esaminato 22.666 domande, un più 49% rispetto a un anno fa. Hanno ottenuto lo status di rifugiato il 6%, quello di protezione sussidiaria il 18%, le procedure per il permesso umanitario sono state avviate per il 25%, il diniego ha riguardato il 48% e l'archiviazione per irreperibilità è scattata nel 3% dei casi.

Sul coinvolgimento dell'Unione Europea nella gestione e nella accolgienza dei flussi di immigrati che arrivano dal Nord Africa, Alfano ha sottolineato che "stiamo lavorando al piano A e siamo riusciti ad ottenere attenzione dall'Unione europea: un'attenzione che non ha precedenti e abbiamo ottenuto più di quanto sia stato mai ottenuto in passato". "La commisisone Ue, nell'Agenda sull'immigrazione - ha proseguito - valorizza il principio di solidarietà e di reciproco sostegno tra i Paesi membri sancito dal Trattato e che apre una breccia nel 'muro' di Dublino. L'altro passo positivo nell'Agenda Ue - ha aggiunto Alfano - è l'attivazione di un sistema 'obbligatorio' e ad 'attivazione automautica' nella riallocazione dei migranti nei paesi dell'Unione europa.

Il piano della Commissione Ue sull'immigrazione prevede, inoltre, di costituire in Niger un centro pilota polifunzionale per dividere chi ha diritto alla protezione e individuare anche le opportunità di reinsediamento. Alcuni centri potrebbero poi essere costituiti in seguito, se andasse bene questa sperimentazione.

Compensazioni per i comuni
Il ministro ha, inoltre, annunciato che proporrà misure compensative per i Comuni sottoposti al problema degli sbarchi che si somma al problema dell'accoglienza. Lo sbarco, infatti, implica assistenza e interventi diversi da quelli dell'accoglienza.

Fonte: Ministro dell'Interno

Paolo Romani

(23 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 ottobre 2014
IMMIGRAZIONE | Da nord a sud la mappa del Ministero dell'Interno: guidano la classifica Trapani e Milano, poi Roma e Napoli. Da ieri via al riconoscimento dei corpi senza vita recuperati intorno a Lampedusa dopo le stragi di ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

23 marzo 2016
Viminale | Uno strumento di orientamento all’interno del complesso “contenitore” legislativo del decreto-legge 30 dicembre 2015 n. 210.

 
 
Condividi la notizia

26 settembre 2014
Immigrazione | La paradossale storia che riapre le polemiche sull'operazione Mare Nostrum: a Cipro una nave da crociera mette in salvo 345 immigrati che, giunti nel porto di Limassol, non vogliono sbarcare. La loro meta è l'Italia, il paese di Bengodi.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2017
Occupazione | Domande entro il 1 giugno. I vincitori saranno inquadrati nel profilo professionale di funzionario amministrativo, Area funzionale terza, posizione economica F1.

 
 
Condividi la notizia

9 agosto 2014
Violenza negli Stadi | Dura mano del Ministero dell'Interno, Alfano: "Lo Stato non accetterà più che violenti, non tifosi, ma facinorosi, possano ancora avvicinasi agli stadi". Ai recidivi misure di sorveglianza applicate ai mafiosi.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Lavoro | Crescono gli italiani che lasciano il Paese alla ricerca di nuove opportunità di lavoro. I dati della Caritas Migrantes disegnano una Nazione dove gli emigranti superano per la prima volta negli anni recenti gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Emergenza immigrazione | Ovviamente dopo aver salvato le persone a bordo; lo prevede la bozza del "D.L. immigrazione" che il Ministro Alfano porterá nel prossimo C.d.M.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2014
Camera dei deputati | Approvata dalla Camera la proposta di istituzione di una Commissione monocamerale di inchiesta sui centri di trattenimento e di accoglienza per gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2017
Viminale | Gli obiettivi, le priorità, le risorse, dell'attività dell'amministrazione dell'Interno nell'atto di indirizzo emanato dal ministro dell'Interno Marco Minniti

 
 
Condividi la notizia

13 gennaio 2016
Ministero dell'Interno | L'operazione dei Carabinieri del Ros.

 
 
Condividi la notizia

2 agosto 2014
Medio Oriente e Nord Africa | Il nostro Premier e' volato al Cairo per incontrare un interlocutore fondamentale per la soluzione delle due crisi.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2014
Temi della Camera dei Deputati | La procedura di espulsione dello straniero irregolare con le novità della legge europea 2013-bis (L. n. 161/2014) e tutte le tipologie dei Centri per gli immigrati.

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2015
Comuni | In Gazzetta Ufficiale pubblicato il decreto del Ministero dell'Interno

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2014
Lotta alla corruzione | Per il Ministro dell'Interno Alfano "da oggi i corrotti vengono trattati usando le stesse misure di prevenzione previste per i mafiosi"

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2014
Emergenza immigrazione | L'Italia di fronte al dramma della marea umana di disperati che arriva dal Nord Africa e cerca di sbarcare sulle coste della Sicilia

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.