Condividi la notizia

ticket restaurant

Un buono pasto non si nega a nessuno

In vigore dal 1° luglio le norme sui servizi sostitutivi di mensa per i lavoratori dipendenti.

I buoni pasto o i ticket restaurant, che dir si voglia, rappresentano il servizio sostitutivo di mensa che i datori di lavoro pubblici o privati concedono ai dipendenti in alternativa al servizio in house svolto per mezzo di una mensa interna ovvero un servizio in convenzione con uno o più servizi pubblici o anche in avvalimento tramite altre gestioni mensa interne ad altre unità produttive ossia diverse Ammministrazioni.

Il suddetto ticket non genera imponibile fiscale e di conseguenza previdenziale, nel limite massimo di 5.29 euro, fino al 30/6/2015 per i buoni cartacei come anche in formato elettronico.

Al riguardo però i commi 16 e 17 della legge di stabilità 2015 ovvero la legge n. 190/2014, modificando il Tiur, elevano la quota sottoposta a tassazione appunto di buoni pasto, ma nel solo caso in cui siano in formato elettronico, all'importo di 7 euro contro i 5,29 euro nel caso in cui siano in forma cartacea (quindi non elettronica).

Il citato comma 17 dispone che la norma entra in vigore a far data dal 1° luglio 2015. Per il datore di lavoro tali spese, in analogia con quelle inerenti una convenzione con un esercizio pubblico o con un'altra mensa aziendale o anche diversa Amministrazione Pubblica, rappresentano il costo per l'acquisizione di un "servizio articolato" non riconducibile alla sola somministrazione di alimenti e bevande.

Per tale ragione il suddetto costo risulta interamente deducibile, fiscalmente, per i datori di lavoro siano essi pubblici che privati.

E' bene, pertanto, rammentare, a questo punto, cosa effettivamente sono e come funzionano i "buoni pasto" a chiarificazione del loro "corretto e puntuale uso" da parte dei beneficiari.

Come detto, per ambedue le tipologie, (cartaceo ed elettronico) l'importo cosiddetto "facciale" è di 7 euro, importo questo che da diritto ai possessori di ottenere, dagli "esercizi convenzionati" con la società di emissione dei buoni, la somministrazione di alimenti e bevande e/o la cessione di prodotti di gastronomia pronti al consumo.

I buoni pasto:

- consentono all'utilizzatore di ricevere un servizio di mensa di importo pari al valore facciale;

- costituiscono il documento che prova l'avvenuta prestazione;

- sono utilizzati nella giornata lavorativa, anche se ricadente in quelle festive e domenicali,  "esclusivamente" dai "prestatori di lavoro" appartenenti a qualsiasi fattispecie giuridica: subordinati e non subordinati, (es. collaborazioni, partite iva, ecc.) a tempo pieno o anche parziale, ecc.;

- i buoni non sono cedibili, commercializzabili, cumulabili, o convertibili in denaro, sono utilizzabili per l'intero importo nominale".

E ancora, i ticket restaurant devono riportare:

1. il codice fiscale e la ragione sociale del datore di lavoro;

2. codice fiscale e ragione sociale della società di emissione;

3. il valore nominale/facciale;

4. il termine ultimo di utilizzo;

5. lo spazio per datare e firmare il buono da parte dell'utilizzatore e timbro dell'esercizio convenzionato presso il quale viene usato il medesimo ticket.

Se il buono è "caricato elettronicamente" su supporto card o badge, tale carta elettronica deve contenere sia le specifiche codifiche inerenti i dati anagrafici dei dipendenti intestatari nonchè le informazioni registrate sul badge consentono di fruire di "una sola prestazione giornaliera" secondo le modalità previste dalla legge e dal contratto di lavoro. In tal caso il badge impedisce, quindi, "utilizzi impropri" e non è permesso posticipare la fruizione delle prestazioni in caso di mancato utilizzo nei giorni di lavoro pertinenti.

Stefano Olivieri Pennesi

(5 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

24 gennaio 2016
Servizio sostitutivo di mensa | Dalla carta al digitale. La scadenza per la presentazione delle offerte e' fissato alle ore 16 del 15 marzo 2016.

 
 
Condividi la notizia

13 settembre 2014
Danno erariale | Corte dei Conti: condannati alcuni funzionari del Centro della Giustizia Minorile di Napoli a pagare allo Stato € 145.542,00 per illegittima erogazione di buoni-pasto.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Angelo Rughetti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, annuncia gli obiettivi della riforma per la P.A. | Ruolo unico della Dirigenza e carriera a termine | Licenziamento del Dirigente privo di incarico | Valutazione dei risultati non del singolo ma del gruppo | Retribuzione di risultato subordinata all’andamento dell’economia | Trasparenza e semplificazione attraverso gli open-data | Una sola scuola nazionale della Pubblica Amministrazione | Gestione manageriale dei poli museali | Le incompatibilità dei Giudici Amministrativi | Apertura del Governo all’ascolto di cittadini e dipendenti pubblici

 
 
Condividi la notizia

18 dicembre 2018
Intervista Video | Dal decreto concretezza alla necessità di una vera scuola della Pubblica Amministrazione - VIDEO.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Forum P.A. | Il Ministro dell'Economia interviene al Forum PA soffermandosi sui debiti della pubblica amministrazione e sulle strategie di riforma quale utile mezzo per stimolare la crescita

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
AgID | Un nuovo marchio distintivo. Più semplice per tutti riconoscere immediatamente dove poter utilizzare il sistema dei pagamenti della PA.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2016
Previdenza | Anche i dipendenti pubblici devono inviare all'Inps la domanda di pensione diretta, di vecchiaia e anticipata utilizzando il servizio online

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2017
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE | Con il nuovo contratto si ristabilisce un equilibrio tra diritti e doveri, previsti estensioni di tutele e contrasti a comportamenti opportunistici.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2015
lavoratori statali | Abolito l'istituto del trattenimento in servizio dei dipendenti pubblici che hanno già maturato il requisito per la pensione.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
Riforma della P.A. | I dipendenti pubblici potranno essere spostati senza assenso in un posto di lavoro diverso nell'arco di 100 chilometri.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2016
Riforma della P.A. | Invito ad eliminare la responsabilità penale dei dirigenti e le azioni per danno all'immagine. I punti principali ed il testo del parere n. 864/2016 sullo schema di decreto.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2016
Funzione Pubblica | Hanno partecipato all'offerta di mobilità 5.358 amministrazioni mettendo a disposizione 3.205 posti per il personale degli enti di area vasta e 1.911 per quello della Croce Rossa italiana.

 
 
Condividi la notizia

9 gennaio 2015
Legge di Stabilità 2015 | Le P.A. acquirenti di beni e servizi devono versare direttamente all'erario l’imposta sul valore aggiunto che è stata addebitata loro dai fornitori.

 
 
Condividi la notizia

5 gennaio 2015
Assenteismo | Il caso dei vigili urbani di Roma Capitale ha innescato il dibattito per l'attribuzione dell'attività di controllo sulle malattie dei lavoratori della P.A.

 
 
Condividi la notizia

3 febbraio 2015
Vantaggi economici | L'Inps concede sussidi al personale in presenza di documentate necessità determinate da gravi eventi che incidano sul bilancio familiare del dipendente.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.