Condividi la notizia

PSR Basilicata 2007-2013

Acquedotti lucani: saranno erogati circa 9,4 milioni di euro

Al via l'ammodernamento ed il rinnovo della funzionalizzazione della rete rurale. Beneficiari sono i Comuni, Consorzi di bonifica e altri enti del territorio regionale.

La Giunta Regionale, con deliberazione del 23 giugno 2015, n. 849, ha ammesso a finanziamento 29 pratiche rientranti nella Misura 125 - Azione 1B – inerente il bando “Infrastrutture connesse allo sviluppo e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura - Rete acquedottistica rurale” (approvato con DGR n. 124/2015).

Al fine di migliorare la competitività dell’agricoltura lucana, con la suddetta deliberazione, è stata anche rimpinguata di 4,4 milioni di euro l’iniziale dotazione finanziaria relativa alla Misura 125 - Azione 1B: la disponibilità dei fondi è passata, infatti, da 5 a 9,4 milioni di euro.

La Misura, tesa all’ammodernamento nonché al rinnovo della funzionalizzazione della rete acquedottistica rurale lucana, vedrà come beneficiari: Comuni, Consorzi di bonifica e altri enti del territorio regionale.

L’aiuto, concesso con contributi in conto capitale d’intensità sino al 100% del costo totale ammissibile, dovrà essere utilizzato per realizzare acquedotti rurali a beneficio di un considerevole numero di aziende agro-forestali, ivi compresi interventi finalizzati al miglioramento della qualità delle acque sotto l’aspetto igienico-sanitario. Esclusi, quindi, gli interventi di manutenzione ordinaria.

Oggetto degli interventi potranno essere sia reti idriche in uso che quelle di nuova realizzazione, con la precisazione, in quest’ultimo caso, che si dimostri che l’acquedotto sia a beneficio di un cospicuo numero di aziende agricole e/o forestali munite di sistemi di smaltimento dei reflui e sia certificata la disponibilità idrica necessaria per la fornitura delle utenze servite dalla rete oggetto dell’intervento.

Per la realizzazione degli interventi, inoltre, dovranno essere impiegate operazioni che abbiano un minimo impatto sull’ambiente e siano conformi alla normativa forestale e ambientale vigente.

Gli investimenti programmati, da realizzarsi entro 6 mesi dalla sottoscrizione del provvedimento di concessione del sostegno, saranno soggetti a vincoli di inalienabilità e destinazione d’uso per un periodo di tempo non inferiore a cinque anni.

L’elenco delle domande di aiuto approvate è disponibile nel testo della suddetta deliberazione del 849/2015.

Fonte: Regione Basilicata

Roberta Notarfrancesco

(9 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 novembre 2015
Sostegno alle imprese | La dotazione finanziaria messa a disposizione è pari a 5 milioni di euro, che consentirà di creare portafogli di finanziamenti fino ad un massimo di 30 Milioni.

 
 
Condividi la notizia

4 giugno 2014
Finanziamenti programmi europei | Superato il controllo sul programma operativo, fondo europeo sviluppo regionale Fesr 2007/2013, inerente la spesa certificata sull'attuazione progetti della regione Basilicata

 
 
Condividi la notizia

20 gennaio 2015
Unione Europea | Tutte le informazioni su come accedere ai finanziamenti diretti ed indiretti europei.

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2016
#italiasicura | In Gazzetta Ufficiale il decreto che riapre lo sportello per l'accesso ai finanziamenti agevolati a valere sul Fondo rotativo “Kyoto”.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Semplificazione | Sottoscritto il Protocollo con Mef e Consip per l'approvvigionamento di beni e servizi.

 
 
Condividi la notizia

6 agosto 2015
TERZA ETA' | Una tematica che interessa il tavolo regionale con i referenti dei sistemi turistici della costa ionica e tirrenica.

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati percentuali dei primi mesi del 2015.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
Iniziative sociali | Sottoscritto il Protocollo d'Intesa per promuovere le attività motorie ed incentivare la realizzazione di progetti sportivi rivolti alla platea giovanile.

 
 
Condividi la notizia

21 luglio 2015
Senza lavoro | 450 euro al mese nel programma di sostegno per affrontare il disagio sociale e favorire il rientro nel mercato del lavoro.

 
 
Condividi la notizia

1 ottobre 2015
Energia ed Ambiente | Pittella auspica una 'fase di slancio del confronto costruttivo già in atto con il Governo nazionale, che faccia propria la necessità di evitare un generico referendum pro o contro il petrolio".

 
 
Condividi la notizia

29 settembre 2015
Immigrazione | Firmato un innovativo protocollo di intesa tra Prefetture e Regione Basilicata.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2015
'ENOGASTRONOMIA' | L'obiettivo è quello di realizzare iniziative e progetti volti a valorizzare le produzioni agroalimentari tipiche del territorio lucano.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Agricoltura e tutela ambientale | Sarà obbligatorio un certificato di abilitazione all'uso che avrà valore su tutto il territorio italiano.

 
 
Condividi la notizia

5 giugno 2015
Pagamenti PA | A disposizione dei beneficiari pubblici e privati, si possono trovare tutte le informazioni utili.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2015
Tutela ambientale | Dal 26 novembre bisognerà mettersi in regola con quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria n. 128 del 2009.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.