Condividi la notizia

#italiasicura

Al via le domande per realizzare scuole innovative con investimenti Inail

Saranno ammesse le opere con un costo di almeno tre milioni. C'è tempo fino al 15 settembre.

Nella Gazzetta ufficiale n. 160, del 13 luglio 2015, è stato pubblicato l’avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse rivolto ad amministrazioni ed enti locali per realizzare iniziative immobiliari di elevata utilità sociale tramite investimenti Inail.

Oltre alle strutture scolastiche, le tipologie di edifici interessati comprendono residenze universitarie, strutture sanitarie e assistenziali, uffici pubblici e altri immobili destinati a utilizzo con finalità sociali.

Ammesse le opere con un costo di almeno tre milioni. Gli interventi riguarderanno il completamento di nuovi edifici i cui lavori siano già in corso, ma anche progetti immediatamente cantierabili relativi a nuove costruzioni, o la messa a norma di edifici esistenti.

L’Inail si farà carico dei costi dell’operazione, richiedendo alle amministrazioni di corrispondere un canone a un tasso di interesse agevolato, pari al 3% del costo complessivo dell’opera di cui acquisisce la proprietà. Saranno ammessi alla programmazione investimenti con un costo complessivo non inferiore a tre milioni di euro.

“Con questa iniziativa - sottolinea il presidente dell’Inail, Massimo De Felice - si permette all’Istituto di potenziare il suo ruolo di strumento della politica economica e sociale”.

“L’investimento nel settore dell’edilizia è un forte contributo alla ripresa del trend di crescita dell’economia e garantisce all’Inail redditi a tutela della solvibilità. Avere scuole e residenze universitarie col ‘marchio Inail’ sarà un efficace mezzo di pubblicità verso le nuove generazioni e potrà consentire un’azione più diretta nell’educazione al lavoro sicuro”.

Laura Galimberti, coordinatrice della Struttura di missione per l’edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei ministri, esprime “grande soddisfazione per questo importantissimo accordo con l’Inail, che ha inserito l’edilizia scolastica tra le tipologie immobiliari di elevata utilità sociale. Il progetto si pone come preziosa e importante risorsa a favore degli enti locali che aspettano da tempo di poter realizzare delle scuole nuove”.

Le domande dovranno essere inviate entro il 15 settembre. Le amministrazioni e gli enti locali interessati alla selezione dovranno trasmettere la propria domanda, corredata da una relazione descrittiva del progetto di massimo quattro pagine in formato A4, entro il 15 settembre 2015, all’indirizzo investimentisociali@governo.it.

Le manifestazioni di interesse saranno raccolte all’interno di un decreto del presidente del Consiglio dei ministri e trasmesse all’Inail per la valutazione di compatibilità tecnica, economica e finanziaria e la successiva regolamentazione dei reciproci rapporti.

Fonte: INAIL

Moreno Morando

(14 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

5 agosto 2014
Presidenza del Consiglio dei Ministri | Tre interventi: scuole belle, scuole sicure, scuole nuove. Quattro milioni di studenti e una scuola italiana su due saranno protagonisti di questo primo progetto.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2015
Edilizia scolastica | La Regione Basilicata, nel piano di riparto delle risorse finanziarie, è destinataria di un finanziamento di 7,2 milioni di euro.

 
 
Condividi la notizia

15 agosto 2015
Infrastrutture | L'obiettivo è consentire agli Enti Locali di utilizzare le economie derivanti dai ribassi d'asta per ulteriori opere di edilizia scolastica. C'è tempo fino al 14 settembre.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicato il Decreto sul riparto delle risorse tra le regioni e la definizione dei criteri per la costruzione.

 
 
Condividi la notizia

19 ottobre 2015
MIUR | Il bando è diretto agli Enti Locali. Obiettivo prevenire i rischi di crollo. Il Ministro Giannini ha annunciato che gli interventi riguarderanno 7.000 scuole.

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2016
Buona scuola | Pubblicato il decreto Ministeriale. Obiettivo acquisire idee progettuali.

 
 
Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Consiglio dei ministri | Approvato in data 23.12.2015 il decreto legge sulle nuove scadenze.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2015
MIUR | I dati emergono dall'Anagrafe presentata in conferenza stampa dal Ministro Stefania Giannini che ha annunciato l'imminente investimento di 23 milioni di euro per l'avvio di 113 nuovi cantieri.

 
 
Condividi la notizia

1 gennaio 2016
Scuola | Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che proroga le scadenze.

 
 
Condividi la notizia

13 maggio 2019
Ministero Interno | Rilanciata l'iniziativa per il contrasto alla diffusione delle droghe e allo spaccio davanti alle scuole. La presentazione dei progetti entro la fine di maggio.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2015
Infrastrutture | Le modalità di accesso al portale per la rendicontazione saranno pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti entro il 14 agosto 2015.

 
 
Condividi la notizia

11 novembre 2015
Miur | Un avviso volto a promuovere la diffusione della sicurezza degli edifici e la prevenzione e protezione dai rischi connessi alla fruizione degli ambienti di apprendimento.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2017
Palazzo Chigi | Le slide che illustrano il lavoro svolto per la messa in sicurezza e riqualificazione del patrimonio immobiliare scolastico.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
MIUR | Pubblicato in Gazzetta il Decreto 1 settembre 2015 che autorizza l'utilizzo di contributi pluriennali.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Ragioneria Generale dello Stato | Firmato il DPCM che individua le Province e le Città Metropolitane escluse dal saldo finanziario.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.