Condividi la notizia

Bologna

Tempi duri per i ladri di biciclette

Siglato un accordo che mette a rete forze dell'ordine, enti locali, associazionismo e cittadini per un impegno comune ed una strategia complessiva.

Il Ministero dell'Interno comunica che, nella prefettura di Bologna, è stato firmato il “Protocollo d’intesa per il contrasto ai furti di biciclette” che mette a rete forze dell’ordine, enti locali, associazionismo e cittadini per un impegno comune finalizzato una strategia complessiva e coordinata di prevenzione e contrasto del furto e della ricettazione di bici. 

Firmatari del documento, con valenza triennale, il prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano, l’assessore comunale alla mobilità Andrea Colombo e la presidente della Consulta della bicicletta Simona Larghetti.

I furti di bici colpiscono una città in cui le due ruote, cresciute del 30% in tre anni e arrivate a rappresentare il 10% della mobilità urbana, sono sempre più un mezzo di trasporto usato ormai trasversalmente per gli spostamenti quotidiani da professionisti, lavoratori, pensionati, studenti e turisti.

Il Protocollo individua 6 ambiti principali di azione, stabilendo per ciascuno una serie di impegni dei diversi soggetti firmatari: sensibilizzazione, acquisto e noleggio legale, marchiatura, sosta sicura, attività preventive e di contrasto e denuncia:

  • Sensibilizzazione, per agire preventivamente sul piano culturale, trasmettendo il disvalore sociale e penale del mercato di bici rubate e stimolando il senso civico delle persone. Campagne di comunicazione, flash mob e altre iniziative, per invitare i cittadini a utilizzare catene e lucchetti adeguati, a marchiare le bici, a comprare solo mezzi di provenienza lecita, a presentare sempre denuncia in caso di furto, a chiamare subito le Forze dell'ordine nei casi di furti o ricettazioni

  • Acquisto e noleggio legale di bici, disincentivando il ricorso al mercato nero. Sarà rafforzata l’iniziativa delle aste di bici usate a basso costo e sarà incentivato l’acquisto di bici elettriche 

  • Marchiatura antifurto, fondamentale per dissuadere i ladri, avere la certezza della proprietà del bene e restituire facilmente la bici ritrovata dopo un furto

  • Sosta sicura delle biciclette negli spazi sia pubblici che privati

  • Numerosi impegni sulle attività preventive e di contrasto

  • Fare denuncia dei furti subìti, anche semplificando e velocizzando le modalità per presentarla. Sarà predisposto un modello-tipo di denuncia per furti di bici e sarà pubblicizzato il servizio di denuncia on-line di Polizia e Carabinieri.

La statistica

​​​Il Viminale dà notizia anche un’inedita indagine statistica sui furti di bici, promossa con oltre 1.300 questionari, i cui dati rafforzano la necessità degli impegni assunti dalle parti col protocollo.

Ben il 50% degli intervistati ha subìto almeno un furto (4 su 5 in luogo pubblico e il 57% in pieno giorno), ma solo il 24% ha fatto denuncia e solo il 12% ha ritrovato la bici. Tra le contromisure più richieste, maggiori controlli di polizia contro i ricettatori (51%), insieme alla sensibilizzazione culturale dei potenziali clienti (36%), mentre 1/3 degli intervistati non sa che anche acquistare è reato, e un 18% ammette perfino di aver comprato una bici rubata.

Fonte: Ministero dell'Interno

Moreno Morando

(29 maggio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

23 marzo 2016
Viminale | Uno strumento di orientamento all’interno del complesso “contenitore” legislativo del decreto-legge 30 dicembre 2015 n. 210.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2017
Occupazione | Domande entro il 1 giugno. I vincitori saranno inquadrati nel profilo professionale di funzionario amministrativo, Area funzionale terza, posizione economica F1.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2017
Viminale | Gli obiettivi, le priorità, le risorse, dell'attività dell'amministrazione dell'Interno nell'atto di indirizzo emanato dal ministro dell'Interno Marco Minniti

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2015
Comuni | In Gazzetta Ufficiale pubblicato il decreto del Ministero dell'Interno

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Depenalizzazione | Nessuna applicazione a molti dei reati rientranti nella cornice edittale massima di 5 anni. Per esempio: maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza famigliare, Stalking, furto in abitazione e furto con strappo ecc..

 
 
Condividi la notizia

3 maggio 2014
Riforma | Atti osceni, immigrazione clandestina, falsità in atti, danneggiamento e molti altri delitti diventeranno semplici illeciti amministrativi, in Gazzetta Ufficiale la legge per trasformare i reati in sanzioni e messa in prova degli imputati.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Ministero dell'Interno | Illustrati i risultati del 2015 sul contrasto all'illegalità, il ministro Alfano ha sottolineato i buoni risultati e l'efficacia delle norme approvate nel corso dell’anno.

 
 
Condividi la notizia

6 maggio 2015
Sicurezza on line | Il Capo della Polizia ha firmato un accordo triennale con Telecom, dopo i buoni risultati di quello concluso nel 2009.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Bilancio di previsione Enti Locali | Per colpa dell'election day il Ministero dell'Interno dispone un terzo differimento del termine per l'approvazione

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2014
Ministero dell'Interno | Siglata l'intesa, tra Ministero dell'Interno, della Difesa, Agenzia del Demanio e Comune di Napoli.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Finanza Locale | Pubblicata la circolare del Ministero dell'Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali n. 2/2015.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2015
Spending review | Oltre 516 milioni di euro, a titolo di contributo, nei tre decreti del Ministero dell'Interno.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Il decreto del Ministero dell'Interno è stato pubblicato sulla G.U. n. 268 del 17 novembre 2015.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2017
Giustizia | Approvato il decreto che vede la collaborazione e la coesione tra i ministeri dell'Interno, della Giustizia e dell'Economia e Finanze.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2015
Riforme | Il testo della norma appena pubblicata sulla G.U. prevede la non punibilità nei reati per i quali è prevista una pena non superiore a 5 anni, ma con importanti eccezioni.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.