Condividi la notizia

Cassa integrazione

Nel mese di febbraio il 36,4% di ore in meno rispetto all'anno scorso

L'INPS ha comunicato i dati della cassa integrazione, registrando una sensibilissima diminuzione rispetto a 12 mesi fa.

L’INPS ha comunicato che nel mese di febbraio 2015 sono state autorizzate complessivamente 58,9 milioni di ore di cassa integrazione guadagni (CIG), con una diminuzione del 36,4% rispetto a febbraio 2014, mese nel quale le ore autorizzate sono state pari a 92,5 milioni.

Rispetto al mese di gennaio 2015, invece, i dati destagionalizzati evidenziano una variazione congiunturale pari a +7,1%, per il totale degli interventi di cassa integrazione: nel mese di gennaio 2015 la diminuzione del ricorso alla CIG, rispetto al mese di gennaio 2014, era stata del 46,2%, passando da 92,7 milioni di ore autorizzate nel gennaio dello scorso anno, a 49,8 milioni del gennaio di quest'anno.

Tornando ai dati di febbraio 2015, le ore autorizzate di cassa integrazione ordinaria (CIGO) sono state 16,6 milioni; nel mese di febbraio 2014 erano state 23,6 milioni: si e' quindi registrata una diminuzione tendenziale del 29,6%. In particolare, la flessione è stata pari al 28,4% nel settore Industria e al 32,8% nel settore Edilizia.

Le variazioni congiunturali CIGO calcolate sui dati destagionalizzati registrano, rispetto al precedente mese di gennaio 2015, un decremento del 4,5%.

Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria (CIGS) autorizzate a febbraio 2015 è stato di 39,7 milioni, con una riduzione del 13,2% rispetto a febbraio 2014, nel corso del quale sono state autorizzate 45,8 milioni di ore.

Rispetto a gennaio 2015 si registra una variazione congiunturale, calcolata sui dati destagionalizzati, pari a +24,4%.

Infine, per quanto riguarda gli interventi in deroga (CIGD) – che come noto risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti – le ore autorizzate a febbraio 2015 sono state pari a 2,5 milioni, con un decremento dell’89,0% rispetto ai 23,1milioni di ore autorizzate nel mese di febbraio 2014.

La destagionalizzazione dei dati, in questo caso, mostra una variazione congiunturale pari al -28,0% rispetto al precedente mese di gennaio 2015.

Passando all’analisi dei dati relativi alla disoccupazione, si ricorda che dal 1° gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove prestazioni ASpI e mini ASpI. Pertanto, le domande che si riferiscono a licenziamenti avvenuti entro il 31 dicembre 2012 continuano ad essere classificate come disoccupazione ordinaria mentre, per quelli avvenuti dal 1° gennaio 2013, le domande sono classificate come ASpI e mini ASpI.

Nel mese di gennaio 2015 sono state presentate 131.982 domande di ASpI, 41.790 domande di mini ASpI, 400 domande tra disoccupazione ordinaria e speciale edile e 10.768 domande di mobilità, per un totale di 184.941 domande, il -23,4% rispetto alle 241.356 domande presentate nel mese di gennaio 2014.

L’INPS ha precisato che d’ora in avanti la comunicazione dei dati CIG e delle domande di disoccupazione avverrà ogni 18 del mese, secondo un calendario di informazioni che seguirà la tempistica riassunta  e pubblicata sul suo sito istituzionale (www.inps.it), reperibile nel percorso home page>banche dati e bilanci>osservatori statistici>calendario osservatori statistici.

Fonte: INPS

 

Moreno Morando

(18 marzo 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

14 agosto 2014
Inps | In diminuzione le ore di Cassa integrazione ordinaria ed in deroga. In rialzo le ore di Cassa integrazione straordinaria. In calo le domande di disoccupazione e mobilità.

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2014
INPS | A novembre il numero di ore di Cassa integrazione guadagni complessivamente autorizzate è stato di 85 milioni, contro i 116,3 di novembre 2013, con una diminuzione pari al 26,9%.

 
 
Condividi la notizia

17 ottobre 2015
INPS | Autorizzate complessivamente 60,7 milioni di ore di CIG, con una diminuzione del 38,1% rispetto a settembre 2014, mese nel quale erano state autorizzate 98 milioni di ore.

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2015
Inps | A marzo 2015 sono state autorizzate 61,6 milioni di ore di CIG, diminuite del 5,9% anche rispetto al febbraio scorso

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2015
Inps | Il dato del mese scorso è calcolato in riferimento al mese di aprile del 2014.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2016
Inps | Le prime indicazioni sulla nuova disciplina.

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Il decreto che autorizza il trattamento di Cig in Deroga in favore di 13.060 lavoratori.

 
 
Condividi la notizia

18 dicembre 2015
Inps | I dati si riferiscono alle ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale ordinari, straordinari e in deroga a favore di operai e impiegati.

 
 
Condividi la notizia

26 gennaio 2015
Inps | Nel mese di dicembre 2014 le ore complessivamente autorizzate sono state 89,4 milioni, con una diminuzione del -4,95% rispetto ai 94,1 milioni di ore registrate nel mese di dicembre 2013.

 
 
Condividi la notizia

21 settembre 2015
INPS | Autorizzate complessivamente 39,3 milioni di ore, in diminuzione del 41,7% rispetto allo stesso mese del 2014 (67,5 milioni).

 
 
Condividi la notizia

14 settembre 2016
Inps | Si registra un incremento delle ore autorizzate di CIGO rispetto allo stesso mese del 2015.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2014
Cuneo Fiscale | Con ulteriori chiarimenti l'Agenzia delle Entrate precisa che anche le indennità di cassa integrazione, mobilità e disoccupazione costituiscono proventi conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2015
Ammortizzatori sociali | Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso cautelare di Confprofessioni per l'ottenimento ammortizzatori in deroga.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2015
Ammortizzatori sociali | Una circolare ad hoc con le prime indicazioni sui trattamenti di integrazione salariale

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2016
Ministero del Lavoro | Si tratta di lavoratori ex LSU e appartenenti ai cd. Appalti storici.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.