Condividi la notizia

Consiglio di Stato

Iscrizione all'Albo degli Avvocati: il giudice speciale decide la legittimità del diniego

Palazzo Spada chiarisce a chi spetta il potere di giudicare.

Un avvocato calabrese aveva chiesto al locale Ordine degli Avvocati di essere iscritto nell’Elenco speciale annesso all’Albo (dedicato ai legali dipendenti di Enti pubblici). L’Ordine forense aveva respinto la domanda, ma oltre il termine di due mesi stabilito dall’art. 45 comma 4 del D.L.vo n. 59 del 2010 (che fa riferimento all’art. 20 della L. n. 241 del 1990): cosicché l’istante ha adito il TAR affinché accertasse l’avvenuta formazione del silenzio-assenso e, dunque, la conseguente iscrizione all’Albo, nonostante il tardivo rigetto. Il TAR Catanzaro, con sentenza n. 1401 del 19 settembre 2017, nella contumacia dell’Ordine forense, accoglieva il ricorso, con sentenza in forma semplificata.

Proponeva appello allora il Consiglio dell’Ordine, chiedendo al Consiglio di Stato la riforma della pronuncia, previa sospensione dell’efficacia. In sede camerale il giudice di appello ha ritenuto di dover decidere la controversia nel merito, ancora con sentenza breve. I giudici di Palazzo Spada, però, non sono entrati nel merito della contesa ma hanno emesso una pronuncia di rito.

Con sentenza n. 348 del 19 gennaio 2018, infatti, è stato stabilito che l’art. 36 della L. 31 dicembre 2012, n. 247 (il nuovo Ordinamento professionale forense) prevede che il Consiglio Nazionale Forense è competente a decidere in materia di albi, elenchi e registri, ivi compresa l’iscrizione (o il diniego di iscrizione) nell’albo degli avvocati, riproducendo, nella sostanza, una disposizione già in vigore nell’ordinamento previgente e risalente nel tempo.

E dunque il giudice amministrativo si è spogliato della lite, sussistendo nella specie la giurisdizione del C.N.F., che in tali casi agisce come giudice speciale.

Fonte: Banca Dati G.A.R.I.

Rodolfo Murra

(24 gennaio 2018)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

15 novembre 2014
Garante della concorrenza e del mercato | Niente illecito disciplinare se l'Avvocato applica tariffe inferiori al minimo e se utilizza internet come canale promozionale e informativo.

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2015
Avvocati | Sono il frutto della collaborazione fra il Consiglio Nazionale Forense, l'Istat, il Ministero dell'Interno e quello della Giustizia.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2015
Giustizia Amministrativa | Netta separazione dell'Ufficio da tutto l'apparato amministrativo dell'Amministrazione, principi e necessità dell'iscrizione all'elenco speciale annesso all'albo degli avvocati. I principi sanciti nella sentenza del TAR Lombardia, Milano del 16 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2014
Riforme | Divorzio lampo, senza passare davanti al giudice riducendo tempi e costi. Tutto si risolverà con un accordo tra i coniugi assistiti dai rispettivi avvocati

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2016
Corte di cassazione | Un curioso caso di inquadramento da dirigente e di contestuale collocamento in disponibilità.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Funzione Pubblica | Il DPCM per n. 10 Avvocati dello Stato e n. 14 Procuratori dello Stato

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2016
corte di cassazione | La sentenza della Sezione Seconda della Suprema Corte n. 20186/2016.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2018
Opportunità di lavoro | Le domande vanno inolteate per via telematica fino al 14 marzo 2018.

 
 
Condividi la notizia

14 luglio 2015
Ministero della Giustizia | Intervento del Dicastero per chiarire i dubbi interpretativi sull'operatività del divieto per l'avvocato di fiducia della parte chiamata in mediazione.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2017
Lavoro | Istituzione di un elenco per l'affidamento di incarichi. Domande entro il 27 giugno 2017.

 
 
Condividi la notizia

5 luglio 2016
Deontologia forense | In caso di condotta protratta nel tempo il termine di prescrizione non decorre. I principi sanciti dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione nella sentenza n. 13379/2016.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Corte Cassazione | Se l'autorità amministrativa si difende in giudizio senza avvocato, ma personalmente o con un proprio funzionario delegato, sono liquidabili solo le spese affrontate e indicate in apposita nota.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2016
Cassa Forense | Nelle professioni d'eccellenza i medici, seguiti dai magistrati, professori universitari, notai, ingegneri. Gli esiti del Rapporto CENSIS.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2016
opportunità | Pubblicato l'avviso per istituire un elenco ad hoc. Termine per presentare le domande 31 maggio.

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2018
Silenzio-inadempimento | Il TAR del Lazio affronta il tema del danno da ritardo.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.