Condividi la notizia

Equitalia

Definizione agevolata delle cartelle: scadenza prorogata al 31 maggio

Differita al 15 aprile anche la sospensione delle riscossioni

Con il decreto legge n.16/2014, convertito nella legge n. 68/2014, è stato prorogato al 31 maggio il termine per pagare le cartelle di Equitalia con la definizione agevolata.

Entro il 31 ottobre 2014, e non più il 30 giugno, Equitalia trasmetterà a ciascun ente interessato l’elenco dei debitori che hanno pagato tempestivamente e, tramite posta ordinaria, informerà dell’avvenuta estinzione del debito coloro che hanno effettuato il versamento.

Con la proroga la sospensione della riscossione dei debiti interessati dalla definizione agevolata slitta dal 15 aprile al 15 giugno 2014.

Silvia Capovin

(7 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 luglio 2016
Fisco | "Equitalia Servizi di riscossione SpA" dal 1 luglio ha sostituito Equitalia Nord, Sud e Centro.

 
 
Condividi la notizia

31 maggio 2014
Equitalia | Posticipata la scadenza da sabato 31 maggio al primo giorno lavorativo successivo martedì 3 giugno

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Lotta all'evasione | Rinnovata la convenzione tra Equitalia e fiamme gialle. Accertamenti per debiti erariali sopra i 100.000 euro

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2016
Riscossione | La procedura per accedere alla definizione agevolata. Dopo la presentazione della domanda entro il 24 aprile 2017 Equitalia comunicherà al contribuente l'ammontare complessivo delle somme dovute.

 
 
Condividi la notizia

6 maggio 2015
In Evidenza | Accolta la tesi di Enrico Michetti, avvocato per il Comune di Ciampino. Gli Enti Locali possono agire direttamente contro Equitalia, grazie ad un Regio Decreto del 1933, per inadempienze nella riscossione dei tributi comunali.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2017
Lavoro | Istituzione di un elenco per l'affidamento di incarichi. Domande entro il 27 giugno 2017.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2015
Fisco | Dal 4 maggio i contribuenti potranno segnalare eventuali aree di miglioramento da apportare ai servizi disponibili agli sportelli.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2015
Riscossione | Conti positivi ed aumentano i servizi e gli sportelli dedicati all'ascolto dei contribuenti in difficoltà.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2016
riscossione | L'avviso tramite sms o e-mail per i contribuenti che hanno un piano di rateizzazione attivo e/o che vogliono ricevere un promemoria in caso di un nuovo carico.

 
 
Condividi la notizia

12 maggio 2014
Redditometro | Con l'invio delle prime contestazioni parte il meccanismo del redditometro entrato in vigore nel 2012.

 
 
Condividi la notizia

27 gennaio 2015
Fisco | Oltre a contanti e assegni è possibile utilizzare carte bancomat.

 
 
Condividi la notizia

16 febbraio 2015
Fisco | Ampliati ulteriormente i metodi di pagamento delle cartelle.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2016
Digitalizzazione | I cittadini possono autenticarsi anche con la nuova identità digitale.

 
 
Condividi la notizia

9 febbraio 2016
Fisco | Con il pagamento della prima rata il debitore potrà recarsi negli uffici del Pra (Pubblico Registro Automobilistico) per effettuare l'annotazione della sospensione e riprendere a utilizzare il veicolo.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Equitalia | Aumentano i ricorsi contro Equitalia, l'80% nelle Regioni del Sud.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.