Condividi la notizia

Agenda digitale

Imprese, una direttiva ad hoc sull'obbligo della posta elettronica certificata

Sinergia tra il Ministero della Giustizia e quello dello Sviluppo Economico per semplificare e migliorare la tenuta del registro delle imprese.

Il Ministero della Giustizia ha emanato, d’intesa con il Ministero dello Sviluppo economico, una direttiva per semplificare e migliorare la tenuta del registro delle imprese ed omogeneizzare i comportamenti delle Camere di Commercio con l’obiettivo di implementare l’agenda digitale italiana, con particolare riferimento al Processo civile telematico. 

La direttiva riguarda nello specifico l’obbligo per le imprese costituite in forma societaria e le imprese individuali attive non soggette a procedura concorsuale di munirsi di una casella di posta elettronica certificata ed iscrivere il relativo indirizzo nel registro delle imprese. 

La direttiva è particolarmente rilevante ai fini dell’implementazione del Processo civile telematico poiché, fornendo precise disposizioni per la pubblicazione dell’Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti (Ini-Pec), consente l’utilizzo di tali caselle di posta elettronica per lo scambio di informazioni in modo univoco, certificato ed esclusivamente elettronico.

Direttiva 

Fonte: Ministero della Giustizia

Moreno Morando

(29 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

5 febbraio 2015
Processo amministrativo | L'utilizzo dell'indirizzo di posta elettronica certificata solo per le comunicazioni di cancelleria. La sentenza del TAR Abruzzo, Pescara Sez. I del 3 febbraio 2015 n. 49.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2014
Ministero della Giustizia | Avvio spedito dell'obbligatorietà dei depositi telematici.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2014
Giustizia | Dopo mesi di attese è partita la riforma del processo civile con l'introduzione del processo telematico. Tutte le novità e gli strumenti informativi per approfondire la rivoluzione digitale dei tribunali italiani.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2014
Ministero della Giustizia | Dal 12 novembre è partita presso la Suprema Corte la sperimentazione dell'invio telematico delle comunicazioni di cancelleria nel settore civile, mediante posta elettronica certificata.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2014
Digitalizzazione P.A. | Dopo anni di attesa il futuro digitale del Paese si avvicina. Alla Funzione Pubblica il compito di pianificare e sorvegliare lo sviluppo.

 
 
Condividi la notizia

7 novembre 2014
Equitalia | Circolano su internet finte email su presunte Linee Guida per evitare i controlli sul redditormetro. Nel file allegato c'è un virus dannoso per il computer.

 
 
Condividi la notizia

9 settembre 2014
Anticorruzione | La trasmissione deve essere effettuata esclusivamente attraverso il sistema, istituito dalla Funzione Pubblica, “Perla Pa”. I Piani anticorruzione trasmessi via email non saranno presi in considerazione.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2015
MISE | Al 30 settembre 2015, 4.704 iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. Aumento di 456 unità rispetto alla fine di giugno.

 
 
Condividi la notizia

15 marzo 2015
Giustizia Amministrativa | Acquista valenza di documento e non è corrispondenza privata l'e-mail inviata al Presidente di un'Ente se il Presidente ha poi provveduto a rendere edotti gli uffici dell'amministrazione dell'esistenza di tale informativa.

 
 
Condividi la notizia

3 settembre 2014
CORTE DI CASSAZIONE | Nel processo ormai telematico la pec decide le sorti del giudizio. La Suprema Corte non entra nel merito del licenziamento e chiude in via tombale il processo.

 
 
Condividi la notizia

19 settembre 2016
Privacy | La decisone del Garante che ha vietato a un'università il monitoraggio massivo delle attività in Internet dei propri dipendenti.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2017
Privacy | È un comportamento illecito. I lavoratori devono essere informati sulle modalità di utilizzo degli strumenti aziendali ed eventuali verifiche. Lo ha ribadito il Garante.

 
 
Condividi la notizia

21 maggio 2014
Camera dei Deputati | Da venerdì e' possibile il rilascio di copie dei documenti desecretati

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Processo amministrativo | Mentre TAR Lazio e TAR Abruzzo dichiarano i ricorsi inammissibili, TAR Calabria e TAR Campania considerano valida la notifica eseguita telematicamente a mezzo di posta certificata.

 
 
Condividi la notizia

8 luglio 2015
Ministero della Giustizia | Il Dipartimento per gli affari di giustizia ha adottato un nuovo protocollo informatico che si avvale di una casella di posta unica.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.