Condividi la notizia

Anticorruzione

Appalti, nuove modalità per adempiere agli obblighi ANAC entro il 31 gennaio

Trasmissione solo con PEC. Disponibile il nuovo modulo per la comunicazione dell'URL di pubblicazione. Aggiornate le Faq sulla pubblicazione delle informazioni sui contratti pubblici e la trasmissione. On line il modulo per chiedere assistenza.

L'ANAC ha aggiornato le modalità operative per adempiere all’obbligo di pubblicazione delle informazioni sugli appalti in formato aperto, ai sensi dell’art. 1 comma 32 Legge 190/2012.

In particolare, nel comunicato viene precisato che le Stazioni appaltanti devono:

1. Trasmettere all’Autorità, entro il 31 gennaio 2015, solo mediante Posta Elettronica Certificata all'indirizzo comunicazioni@pec.avcp.it, un messaggio di PEC attestante l’avvenuto adempimento. Tale messaggio PEC deve riportare obbligatoriamente, nell’apposito modulo  (si deve utilizzare esclusivamente la versione del modulo aggiornata al 12 gennaio 2015), il codice fiscale della Stazione Appaltante e l’URL di pubblicazione delle informazioni di cui all’articolo 3 in formato digitale standard aperto;

2. Pubblicare sul proprio sito web istituzionale le informazioni di cui all’articolo 3 della Deliberazione n.26 del 22 maggio 2013 secondo la struttura e le modalità definite dall’Autorità.

Per approfondimenti vedi FAQ.

Per la consultazione delle comunicazioni correttamente ricevute ed elaborate, aventi codice fiscale ed URL formalmente valide, sarà reso disponibile un servizio on-line ad accesso libero.

Per eventuali richieste di informazioni o assistenza sul servizio l'ANAC ha realizzato in un'apposito modulo.

Per le Amministrazioni che utilizzano il servizio gratuito Amministrazione Trasparente "Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana" della Funzione Pubblica si comunica che è stata aggiornata l'area di gestione interna con tutte le novità di cui al presente articolo.

Per l'assistenza telefonica ed informatica tel. 06.3242351-06.3242354 email: info@gazzettaamministrativa.it.

Si invitano le Amministrazioni a procedere da subito nelle operazioni di aggiornamento onde evitare sovraccarichi del sistema nel periodo di imminenza della scadenza del 31 gennaio 2015.

La Direzione

(14 gennaio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 febbraio 2015
Anticorruzione | Il comunicato del Presidente Cantone sulle modalità operative per l’esercizio della funzione consultiva dell'Autorità.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2014
Appalti | Abolizione immediata dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici e trasferimento all'Anac di tutti i poteri nel decreto di riforma della pubblica amministrazione.

 
 
Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Mercato Elettronico | I chiarimenti dell'Autorità Nazionale Anticorruzione nel comunicato del Presidente Cantone.

 
 
Condividi la notizia

4 dicembre 2016
Anac | Il comunicato del Presidente Cantone adottato a seguito della nuova disciplina del Codice dei Contratti e delle Concessioni.

 
 
Condividi la notizia

8 giugno 2015
Sblocca Italia | Il decreto contiene una serie di deroghe al codice dei contratti pubblici per snellire e semplificare, ma ci sono difformità nell'applicazione.

 
 
Condividi la notizia

14 novembre 2016
Anac | Il comunicato del Presidente Cantone sull'ambito soggettivo dell'art. 80 del d.lgs. 50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni rese dai concorrenti ai sensi del d.p.r. 445/2000 mediante utilizzo del modello di DGUE.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Anac | Il Comunicato del Presidente Cantone sulle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Anticorruzione | Nella Nota si evidenzia che l'A.N.AC. ha concluso un'indagine sulle motivazioni dell'utilizzo di questa procedura, sviluppata su un campione significativo di 39 stazioni appaltanti.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
Anticorruzione | Massimizzare la verifica della regolarità delle procedure di affidamento e l'economicità di esecuzione dei contratti pubblici.

 
 
Condividi la notizia

19 marzo 2016
Anac | Le nuove indicazioni per l'esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
Anticorruzione | L'A.N.AC. ha adottato la deliberazione n. 3/2014 contenente le indicazioni operative alle stazioni appaltanti ed agli operatori economici riguardo all'affidamento dei contratti pubblici aventi ad oggetto servizi postali.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2015
A.N.AC. | L'Autorità ha acquisito notizie dall'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2016
Riforme | Comunicato congiunto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffele Cantone.

 
 
Condividi la notizia

15 dicembre 2014
Autorità Nazionale Anticorruzione | Vigilanza collaborativa e sanzioni alle stazioni appaltanti che non provvedono a fornire tempestivamente le informazioni richieste. Queste ed altre le novità in arrivo.

 
 
Condividi la notizia

7 gennaio 2016
Enti Locali | Il Comunicato dell'Autorità Nazionale Anticorruzione sull’applicazione dell’art. 33, comma 3-bis del Codice dei Contratti Pubblici.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.