Condividi la notizia

P.A. e tecnologia

Comunicare con il cittadino digitale

E' il tema del convegno organizzato per migliorare il rapporto fra cittadini e pubblica amministrazione.

Il Ministero dell'Interno dà notizia dell'evento organizzato a Palazzo Rospigliosi, che aveva come filo conduttore: “Comunicare con il cittadino digitale”.

Il fine è quello di migliorare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione italiana attraverso le possibilità che ci offrono le tecnologie digitali.

Il convegno ha visto la partecipazione di qualificati rappresentanti della Pubblica Amministrazione: responsabili dei servizi IT, dell’innovazione, della comunicazione e delle relazioni con i cittadini. All'evento, era presente anche il direttore della Polizia Postale e delle comunicazioni, Antonio Apruzzese.

Nel corso dei lavori è emerso la necessità di capire e affrontare il problema di come la Pubblica amministrazione deve comunicare e, quindi, interagire con i cittadini.

Questo perchè ormai la diffusione di 'device' come gli smartphone hanno cambiato anche il modo di 'fruire' i servizi offerti dalla P.A.

C'è la possibiltà e, forse, anche il bisogno da parte degli enti pubblici di intercettare il cittadino per fornirgli servizi sempre più personalizzati, efficenti e a basso costo.

Ne consegue che bisogna cambiare mentalità nella pubblica amministrazione, ripensando i processi di back end , relativi alla produzione del servizio, e non solo di front end, relativi alla presentazione del servizio: ovvero, i servizi devono essere ripensati sin dall'origine per essere utilizzati con strumenti digitali.

Non basta più, quindi, un accesso tramite internet ai 'silos', cioè i contenitori di informazioni che sono messi a disposizione dalle pubbliche amministrazioni sui loro siti web, ma creare un livello di governo che insegue i bisogni del cittadino.

In fondo, si chiede alla P.A. di assumere un atteggiamento proattivo. Gli uffici che noi contattiamo devono già sapere chi siamo, dove siamo, non per controllarci, ma per offrirci servizi sempre più personalizzati e facili da usare.

Fonte: Ministero dell'Interno

Moreno Morando

(14 maggio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 settembre 2015
Internet e bambini | La Polizia Postale illustra semplici regole da assumere per tutelare i propri figli nel mondo virtuale.

 
 
Condividi la notizia

19 gennaio 2018
Polizia di Stato | Attraverso il nuovo servizio on line della Polizia postale potranno essere segnalate notizie ritenute false.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2015
Truffe on line | Nell'operazione 'Phishing 2.0', un tipo di truffa internet, impiegati 80 uomini della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

 
 
Condividi la notizia

12 marzo 2016
Ministero Interno | "Verso un uso consapevole dei media digitali" questa la ricerca realizzata dal Censis in collaborazione con la Polizia Postale rivolta ai dirigenti scolastici.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2015
Commissione Europea | Pubblicato il Digital Economy and Society Index, L’indice misura l'impatto del digitale nei diversi stati membri dell'Unione

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
AGID | Differito il termine che consente di utilizzare la firma digitale remota su dispositivi non certificati.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2014
Digitalizzazione P.A. | Dopo anni di attesa il futuro digitale del Paese si avvicina. Alla Funzione Pubblica il compito di pianificare e sorvegliare lo sviluppo.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2015
AgID | L'Agenzia per l'Italia Digitale ha pubblicato le Linee Guida.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Consiglio dei Ministri | Approvato in esame definitivo il decreto legislativo per l’identità digitale da utilizzare per servizi on line ed il domicilio digitale (SPID).

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2014
e-Procurement | La firma digitale non è più un tabù: acquisti digitalizzati, rapidi e trasparenti.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2014
Funzione pubblica | Trasmesso a Bruxelles lo schema per il codice digitale. Entro il 2015 tutti i cittadini avranno il loro Pin identificativo.

 
 
Condividi la notizia

4 marzo 2015
PCM | Le due strategie sinergiche per il perseguimento degli obiettivi dell'Agenda Digitale Europea al 2020.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Ministero dell'Interno | Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disciplina il documento amministrativo informatico in attuazione del Codice dell'amministrazione digitale.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
GARANTE PRIVACY | Maggiori tutele per chi invia segnalazioni al difensore civico digitale. Regole più specifiche per l'accesso ai servizi digitali e per l'utilizzo dei dati anagrafici.

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2014
Agenzia per l'Italia Digitale | Il Progetto WWWx30 consentirà a 30 donne disoccupate di studiare da community manager. Scadenza 15 gennaio 2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.