Condividi la notizia

Affari Regionali

Banda ultra larga: l'accordo quadro delle Regioni per lo sviluppo dell'economia digitale

Il Ministro Costa: "Uno straordinario esempio di collaborazione istituzionale".

"Uno straordinario esempio di collaborazione istituzionale" sono queste le parole con cui il Ministro per gli Affari regionali, Enrico Costa, ha commentato l’Accordo quadro per lo sviluppo della banda ultralarga, siglato in occasione della Conferenza Stato-Regioni che ha avuto luogo giovedì scorso.

L’accordo, raggiunto all’unanimità, consente ora di intervenire nelle cosiddette "aree bianche" o "a fallimento di mercato", alle quali, in questa prima fase, saranno destinate le risorse rese disponibili dalla delibera CIPE, pari a 1,5 miliardi, cui le Regioni affiancheranno anche risorse proprie pari a 1,4 miliardi. Si tratta di un passaggio fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda digitale europea, che riguardano l’accesso a internet per tutti i cittadini italiani ad una velocità di connessione superiore a 30 Mb/s e, per almeno il 85% della popolazione, al di sopra di 100 Mb/s.

"Lo Stato e le Regioni - ha osservato il Ministro Costa - si sono confrontati, hanno dialogato e sono giunti ad un accordo significativo, all’interno di un’unica strategia, per destinare risorse notevoli allo sviluppo della banda ultralarga e dotare così il nostro Paese di un’infrastruttura che consentirà il collegamento in rete anche per le zone più remote. Si tratta si un importante un atto di programmazione di questo Governo. È un passo decisivo".

"L’accordo quadro raggiunto oggi è il risultato dello spirito di collaborazione e del senso di responsabilità messo in campo dalle Regioni rispetto ad un obiettivo che riguarda l’intero Paese". Ha aggiunto Gianclaudio Bressa, Sottosegretario agli Affari regionali.

"Il documento rispetta il criterio del fabbisogno reale delle singole realtà territoriali, individuato nel Piano nazionale per la diffusione della banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato e si realizza nel rispetto della delibera CIPE che assicura, nella ripartizione dei Fondi FSR, un importo non inferiore all’80 per cento per interventi nelle Regioni del Mezzogiorno".

Per saperne di più:

Accordo quadro per lo sviluppo della banda ulta larga

Fonte: Dipartimento Affari Regionali

 

 

 

 

La Direzione

(17 febbraio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 aprile 2016
PCM | Il titolare del dicastero, con delega alla famiglia, sull’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia di Papa Francesco.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2015
CIPE | Altre risorse saranno conferite al Piano con successivi provvedimenti normativi. L'impegno complessivo sarà di quasi 5mila milioni.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2015
CIPE | In Gazzetta la Delibera n. 65 del 6 agosto 2015 del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Dicasteri | Pubblicato sulla G.U. n. 38 del 16.2.2016 il decreto di nomina.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | Il Sottosegretario agli Affari Regionali chiarisce l'intenso lavoro in atto per risolvere il problema di ricollocare il personale delle Province nello Stato, nelle Regioni e nei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

9 novembre 2014
Agenda Digitale Europea | Conclusa l'indagine conoscitiva Antitrust-Agcom. Proseguire celermente con la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Reti in fibra ottica, “esigenza prioritaria”. Per gli investimenti, “privati anche in forme di joint venture”.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2015
Affari Regionali | Per il Sottosegretario Bressa sarà ora possibile stimare il contributo di Regioni, Comuni e amministrazioni centrali al processo di mobilità in atto.

 
 
Condividi la notizia

19 dicembre 2015
Anac | I chiarimenti del Presidente Cantone. I programmi e i calendari sono fissi. I quesiti vanno formulati a SNA.

 
 
Condividi la notizia

1 settembre 2015
Giustizia-Anci | Siglato un Accordo quadro tra il Guardasigilli Andrea Orlando ed il Presidente dell'associazione Piero Fassino.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2015
Affari Regionali | Ha iniziato con Emilia-Romagna, Umbria, Liguria, Marche e Molise, sul problema del riordino dopo la promulgazione della legge Delrio.

 
 
Condividi la notizia

17 maggio 2014
Città metropolitane | Avviato il confronto istituzionale tra Governo, Regioni, Province e Comuni per l'attuazione delle legge Del Rio.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
MIBACT | Il credito d'imposta pari al 30% dei costi sostenuti per i progetti di digitalizzazione realizzati nelle strutture ricettive è rivolto agli operatori del settore turistico. Istanze dal 25 al 26 febbraio. Registrazione sulla piattaforma fino alle ore 16:00 del 24 febbraio.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Basilicata digitale | Con questo secondo modulo di intervento, finanziato con fondi FEASR per circa 5 milioni di euro, saranno raggiunti dal servizio altri 11 comuni in aree rurali.

 
 
Condividi la notizia

5 aprile 2016
Statali | Firmata l'ipotesi di accordo quadro nazionale che ridefinisce i nuovi comparti e le nuove aree di contrattazione.

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2015
Tesoro e Demanio | Si chiede a regioni, enti locali ed altri enti pubblici nazionali di segnalare immobili da vendere o valorizzare.

 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.