Condividi la notizia

PECULATO A LATINA

Cancelliere del giudice di pace in manette: riciclava marche da bollo e contributi unificati

In venti giorni di riprese video ha intascato circa 2mila e 500 euro, il dipendente pubblico intascava i soldi (concedendo sconti e accettando anche mance) e usava marche di ricorsi dimenticati negli archivi

Peculato, falsità materiale commessa da un pubblico ufficiale e distruzione di atti. Un dipendente del Giudice di Pace di Latina è stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza per aver riciclato le marche da bollo da applicare ai ricorsi e agli atti che venivano depositati o richiesti dagli avvocati. Le indagini si sono avvalse di intercettazioni ambientali, telefoniche e microtelecamere. In circa venti giorni di riprese video il dipendente ha intascato poco meno di 2mila e 500 euro.

Più o meno ignari che il 46enne residente ad Aprilia intascasse soldi in cambio di marche da bollo già depositate che lui staccava materialmente da vecchi ricorsi e rigenerava, gli utenti del Giudice di Pace sapevano comunque che potevano contare, in caso di dimenticanza, su di lui anche per i contributi unificati. E lui sapeva di poter contare su un archivio zeppo di ricorsi in giacenza da decidere o meglio già passati in giudicato. E così fotocopiava le pagine con le marche e le rimetteva nei faldoni, staccava la marca dall'originale che distruggeva, e la applicava tranquillamente sugli atti appena depositati. E quando non aveva il resto, nessun problema, gli avvocati spesso ignari, lasciavano il resto come mancia per “il servizio”. In qualche occasione però il cancelliere era disponibile anche a fare sconti a avvocati che magari nel richiedere copie di atti non avevano il contante sufficiente per il contributo unificato.

I militari del Comando provinciale di Latina l'altra mattina hanno atteso che il cancelliere si presentasse regolarmente in ufficio e gli hanno notificato l'ordinanza di custodia in carcere motivata dal giudice del capoluogo pontino, Nicola Iansiti, con la spiccata predisposizione del soggetto a delinquere, e con il reale e concreto rischio che potesse reiterare il reato.

Da quanto emerge dall'inchiesta che è partita a fine 2013, il 46enne nel 2004 era stato già denunciato per truffa, ricettazione, sostituzione di persona ed indebito utilizzo di carte di credito. Era infatti stato sorpreso all'esterno del luogo di lavoro (ma in orario di lavoro) in possesso di carte di credito sparite da una palestra di Latina.

Giuseppe Bianchi

(3 ottobre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

18 giugno 2019
CORTE DI CASSAZIONE | Sul dovere del Giudice, anche in sede cautelare, di verificare il contenuto delle intercettazioni onde scongiurare un scambio di persona.

 
 
Condividi la notizia

31 maggio 2019
CORTE DI CASSAZIONE | Il caso riguardava un dipendente di un Ordine professionale che aveva in custodia la cassaforte.

 
 
Condividi la notizia

12 giugno 2014
Corruzione | Dopo l'arresto del generale in pensione Spaziante nell'ambito dell'inchiesta sul Mose la Procura di Napoli ordina l'arresto del comandante di Livorno Mendella

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2014
Reati contro la Pubblica Amministrazione | Corte di Cassazione: reato di peculato per il dipendente di una società concessionaria della gestione di un parcheggio comunale o di altro ente pubblico che si appropria delle somme versate dai conducenti di automezzi fruitori del parcheggio.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2014
Lotta all'evasione | Rinnovata la convenzione tra Equitalia e fiamme gialle. Accertamenti per debiti erariali sopra i 100.000 euro

 
 
Condividi la notizia

14 novembre 2014
Agenzia delle Entrate | Il Fisco si adegua ai principi dettati dalla Cassazione. Esenzione per le cause sotto a 1.033,00 su atti e provvedimenti relativi al giudizio dinanzi al giudice di pace, ma anche per gli atti e provvedimenti emessi dai giudici ordinari nei successivi gradi di giudizio.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2014
Pubblico impiego | Nessuna giurisdizione del giudice amministrativo. La sentenza della Terza Sezione del Consiglio di Stato del 28 novembre.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2014
Giochi e Scommesse | Parte l'operazione di contrasto all'illegalità. Quasi un terzo degli esercizi controllati risulta irregolare.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2016
Contrasto all'illegalità | Scoperti reati contro la P.A. per più di 6 miliardi di euro, riscontrate irregolarità su un terzo degli appalti pubblici esaminati. Scovati circa 8500 evasori totali.

 
 
Condividi la notizia

8 aprile 2015
Fisco | Nel provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate dell'8 marzo 2015 autorizzazione del Corpo alle dichiarazioni tramite le credenziali alla propria intranet.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2018
OPPORTUNITA’ DI LAVORO | La consegna delle domande entro e non oltre il 15 giugno 2018, nell'articolo tutti i dettagli, il link al bando e il materiale testologico.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2018
Concorsi pubblici | La consegna delle domande entro e non oltre il 5 aprile 2018, all'interno dell'articolo tutti i dettagli, il link al bando e al materiale testologico.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2018
Giustizia | I principi sanciti dalla Corte di Cassazione nella sentenza del 15 novembre 2018.

 
 
Condividi la notizia

7 novembre 2018
Rottamazione | Quali sono gli atti definibili. In cosa consiste l'agevolazione. Termini e modalità di versamento.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
Trattamento dei dati personali | Su segnalazione anonima che un dipendente fa attività di escort, l'Amministrazione apre un procedimento disciplinare e acquisisce on line le pubblicazioni dell'attività di prostituzione. Il Garante della Privacy arriva fino alla Suprema Corte.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.