Condividi la notizia

Autorità per l'Energia elettrica

Sconti sulla bolletta elettrica per chi utilizza macchinari salvavita

Un bonus da richiedere al Comune di residenza del valore fra 177 e 639 euro annui. Nel 2013 assegnati 23.600 bonus.

Esiste uno specifico bonus-sconto sulla bolletta elettrica che può valere dai 177 ai 639 euro l'anno per i malati gravi costretti all'utilizzo di apparecchiature elettromedicali salvavita. A ricordarlo, in occasione della Giornata Nazionale della Sla, è l'Autorità per l'energia che, assieme ad ANCI ed ai Comuni, ne assicura l'operatività.

Le informazioni per sapere se si ha diritto al bonus per disagio fisico (e anche ai bonus per disagio economico) e su come fare richiesta, sono disponibili sui siti dell'Autorità www.autorita.energia.it e dell'ANCI www.bonusenergia.anci.it. In alternativa, si può chiamare il numero verde 800.166.654 dello Sportello per il Consumatore di energia, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18.

''L'anno scorso sono stati assegnati 23.600 bonus per disagio fisico, oltre il 30% in più rispetto ai
17.700 dell'anno precedente anche per effetto dei miglioramenti nelle modalità di calcolo introdotti nel 2012 -ha sottolineato il Presidente dell'Autorità, Guido Bortoni-. L'obiettivo, adesso, è di focalizzare ancor meglio le azioni informative e l'operatività insieme ai soggetti ed alle istituzioni coinvolte, così come indicato nella recente Segnalazione sui bonus inviata alla Presidenza del Consiglio, ai Ministri dello Sviluppo Economico, dell'Economia e delle Finanze, del Lavoro e delle Politiche Sociali".

''Da parte dei Comuni - sottolinea Piero Fassino, Presidente ANCI - il coinvolgimento pieno nella operatività del Bonus e' un ulteriore segnale di attenzione nei confronti delle fasce piu' deboli della popolazione, che stanno trovando risposte importanti, soprattutto in questo momento, grazie alla attività di raccolta e di smistamento delle domande svolta dalle amministrazioni locali''.

La richiesta di bonus va infatti presentata al Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune stesso (ad esempio CAF, Comunità montane), utilizzando gli appositi moduli disponibili anche sul sito dell'Autorità e dell'ANCI; la richiesta deve essere obbligatoriamente accompagnata dalle certificazioni della propria ASL sulle gravi condizioni di salute che rendono indispensabile l'utilizzo delle apparecchiature salvavita.

L'elenco dei macchinari che possono dare diritto al bonus per disagio fisico in base alla certificazione della ASL è individuato per decreto (Decreto del Ministero della Salute del 13 gennaio 2011) e comprende, ad esempio, ventilatori polmonari, cycler, polmoni d'acciaio, strumenti per la nutrizione, sollevatori mobili.

Il valore del bonus per disagio fisico è differenziato in 3 fasce, a seconda della potenza contrattuale, alla tipologia delle apparecchiature e al tempo giornaliero di utilizzo. Lo sconto viene detratto direttamente dalle bollette per tutto il periodo di utilizzo delle apparecchiature.

Per poter ottenere il bonus per i macchinari indispensabili al mantenimento in vita, non è necessaria una condizione di disagio economico e, quindi, non occorre presentare una certificazione della propria condizione economica ISEE. Tuttavia, se la persona malata ottiene il bonus per disagio economico, questa può essere cumulata con quella per disagio fisico.
Per poter chiedere il bonus per disagio economico occorre avere un indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 7.500 euro, limite che sale a 20.000 euro per le famiglie con più di 3 figli a carico.

La Direzione

(20 settembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 gennaio 2017
MISE | Aumentata al 30% la riduzione media della bolletta annua. Incrementato ad 8.107,5 euro il tetto ISEE l'accesso alle agevolazioni.

 
 
Condividi la notizia

16 dicembre 2017
riforma tariffaria | Evitati maggiori esborsi per i clienti basso consumanti. Il comunicato dell’Autorità per l’energia elettrica.

 
 
Condividi la notizia

18 ottobre 2014
Autorità per l'energia elettrica il gas | Bonus per l'energia elettrica e il gas del 20% circa sulla spesa annua per la luce e del 15% per quella di gas poco conosciuto e richiesto. Avviata la compagna informativa Authority per rafforzare l'informazione.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Consumatori | Le novità del Testo Integrato Conciliazione approvato dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2016
Consumatori | Le novità nel comunicato dell'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico.

 
 
Condividi la notizia

29 dicembre 2015
Consumi | Elettricità -1,2%, gas -3,3%. Sull'anno risparmi per quasi 60 euro.

 
 
Condividi la notizia

7 luglio 2016
Agenzia delle Entrate | C'è tempo fino al 31 ottobre. Tale modalità riguarda per esempio chi detiene in affitto un immobile senza intestazione della bolletta elettrica, il portinaio se l'utenza è intestata al condominio.

 
 
Condividi la notizia

8 novembre 2016
Autorità per l'energia | I consumatori domestici e le piccole imprese possono scegliere liberamente il proprio fornitore. Creata la Tutela Simile.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2017
TUTELA DEI CONSUMATORI | 900.000€€ di multa per aver chiesto una commissione da 1 a 4€ sulle modalità di pagamento delle fatture.

 
 
Condividi la notizia

13 luglio 2015
Concorrenza e mercato | A fronte di numerosi reclami e segnalazioni, l’indagine è volta ad accertare eventuali violazioni del Codice del Consumo. Ispezioni a Roma e Milano.

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2016
Agenzia delle Entrate | Spostata la scadenza per inoltrare la dichiarazione di non detenzione. Aggiornate le istruzioni.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2016
ANPAL | Decontribuzione totale per assunzioni con contratto a tempo indeterminato o in apprendistato effettuate nelle regioni del sud.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2017
Legge di Bilancio 2017 | Le indicazioni per gli studenti per ottenere lo sconto fino a 2.500,00 euro sul prezzo di vendita.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Autorità per l'energia | L'autorità per l'energia, il gas e il sistema idrico spiega chi ha diritto, quali sono le procedure e quanto vale il "bonus gas".

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2014
Autorità per l'energia | Da ottobre gas +5,4%, energia elettrica +1,7%. Ma per effetto dei nuovi ‘prezzi europei’ il 2014 si chiuderà con un risparmio complessivo di 84 euro.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.