Condividi la notizia

TUTELA DEI CONSUMATORI

AGCM: sanzionate cinque compagnie di energia elettrica e gas

900.000€€ di multa per aver chiesto una commissione da 1 a 4€ sulle modalità di pagamento delle fatture.

L’Autorità Garante della concorrenza e del mercato, ha reso noto sul suo sito istituzionale che sono stati chiusi 5 procedimenti istruttori nei confronti di altrettante compagnie, attive nella fornitura dei servizi energetici.

Queste compagnie, sono state sanzionate con una multa di 900.000€, per aver violato l’art. 62 del Codice del Consumo. L’Autorità, infatti, ha accertato che a partire dalla data di entrata in vigore della nuova disciplina, 13 giugno 2014, le cinque società hanno chiesto ai consumatori il pagamento di una commissione da 1 a 4 €, in relazione a specifiche modalità di pagamento delle fatture.

La sanzione, da parte dell'Autorità, è stata applicata in quanto il pagamento di questa commissione entra in contrasto con l’art. 62, il quale prevede il divieto di imporre ai consumatori delle spese aggiuntive per l’utilizzo di determinati strumenti di pagamento in assenza di esplicite previsioni normative.

Le compagnie energetiche sanzionate sono: A2A, Green Network, E.ON, Edison e Sorgenia

Fonte: Agenzia Garante della Concorrenza e del Mercato, comunicato del 9 ottobre 2017

Redadazione

(10 ottobre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 novembre 2016
Autorità per l'energia | I consumatori domestici e le piccole imprese possono scegliere liberamente il proprio fornitore. Creata la Tutela Simile.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2015
Tutela dei consumatori | AGCM, AEEGSI e IVASS insieme per una analisi sulle polizze abbinate alle forniture di energia ed acqua. Gli assicurati sono circa 2 milioni.

 
 
Condividi la notizia

27 marzo 2015
Antitrust | L'AGCM (il Presidente Pitruzzella, primo a sinistra) ha sanzionato le Compagnie per un'intesa restrittiva della concorrenza.

 
 
Condividi la notizia

4 maggio 2015
Vigilanza | Al via l'azione congiunta Guardia di Finanza ed Autorità con il piano di vigilanza 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2015
Antitrust | Oltre 1 milione di sanzioni a "San Carlo”, “Amica chips”, “Pata” e “Ica Foods”.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2017
Concorrenza | Modalità di offerta dell’'investimento ritenute gravemente ingannevoli e omissive, dal prezzo di vendita alle quotazioni di mercato.

 
 
Condividi la notizia

14 giugno 2016
Antitrust | I provvedimenti dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a seguito delle numerose segnalazioni di singoli consumatori e di associazioni.

 
 
Condividi la notizia

30 marzo 2015
Antitrust-MIUR | Accordo su un ciclo di lezioni sul tema della tutela negli acquisti e delle garanzie in vigore in Europa.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
MIBACT | Con un emendamento alla Legge di Stabilità è stato introdotto un fondo di 100 milioni di euro l'anno dal 2016 al 2020 per la tutela del patrimonio culturale.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2014
Pubblicità ingannevole | È soltanto un integratore. Nel propagandare il prodotto, sostiene l’'Autorità sono state date informazioni ambigue e non veritiere.

 
 
Condividi la notizia

19 gennaio 2015
Antitrust | Call center raggiungibile solo con numerazioni in sovrapprezzo ed altre pratiche commerciali, soprattutto nell'assistenza ai clienti, che l'Autoritá ha ritenuto sanzionabili.

 
 
Condividi la notizia

15 novembre 2014
Garante della concorrenza e del mercato | Niente illecito disciplinare se l'Avvocato applica tariffe inferiori al minimo e se utilizza internet come canale promozionale e informativo.

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2017
Tutela dei consumatori | I risultati delle ricerche del viaggio richiesto omettevano di produrre numerose soluzioni più economiche e sostituibili con treni regionali.

 
 
Condividi la notizia

15 dicembre 2014
Autorità Nazionale Anticorruzione | Vigilanza collaborativa e sanzioni alle stazioni appaltanti che non provvedono a fornire tempestivamente le informazioni richieste. Queste ed altre le novità in arrivo.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2014
Antitrust | A giudizio dell'Autorità, le condotte contestate all'operatore risultano idonee a indurre in errore una vasta platea di consumatori sulla natura e sulle caratteristiche principali del prodotto ed alterarne il comportamento economico.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.