Condividi la notizia

Fiscalità Locale

Imu terreni agricoli: il TAR fissa l'udienza di merito al 17 giugno

Caos generale e caos anche al TAR che rinvia all'udienza di merito.

Un grosso pasticcio la vicenda sull'esenzione IMU sui terreni agricoli, complicata anche dai provvedimenti giudiziali.

Con ordinanza del 22 gennaio il TAR Lazio ha espressamente stabilito che "..Considerato che le esigenze della parte ricorrente appaiono adeguatamente tutelabili con la sollecita definizione del giudizio nel merito. PQM Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, Sezione Seconda, fissa l'udienza pubblica del 17 giugno 2015 per la trattazione del merito della controversia".

La confusione regna sovrana e la domanda è sempre la stessa "il 26 gennaio si deve pagare?"

È possibile dare una risposta solo approfondendo i vari provvedimenti giudiziali emessi dal TAR in questi giorni.

Infatti, oltre al giudizio incardinato dalle ANCI Regionali, anche i Comuni si sono mobilitati ed in particolare in un giudizio è stato emesso dallo stesso Presidente della Seconda Sezione un decreto di sospensione dell'efficacia del decreto IMU fino all'udienza del 4 febbraio 2015.

Sebbene nel decreto ci sia un errore relativo all'anno (c'è scritto infatti che l'udienza è fissata al 4 febbraio 2014) resta da approfondire se tale sospensione possa esplicare i suoi effetti erga omnes avendo il magistrato sospeso un atto generale ed abbia rinviato espressamente anche ai precedenti decreti adottati in fattispecie identica.

 

Di seguito il testo dell'ordinanza del 22 gennaio 2015:

"R E P U B B L I C A I T A L I A N A

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio

(Sezione Seconda)

ha pronunciato la presente

ORDINANZA

sul ricorso numero di registro generale 16229 del 2014, proposto....

per l'annullamento

- del decreto interministeriale del 28.11.14 avente ad oggetto "esezione dall'imu prevista per i terreni agricoli ai sensi dell'art. 7 co. 1 lett. h) del decreto legislativo n. 504/92";
- di ogni altro atto presupposto, conneso e/consequenziale;

Visti il ricorso e i relativi allegati;
Visto l'atto di costituzione in giudizio dell'Avvocatura Generale delo Stato;
Viste le memorie difensive;

Visti tutti gli atti della causa;

Relatore nella camera di consiglio del giorno 21 gennaio 2015 il dott. Roberto Caponigro e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale;

Considerato che le esigenze della parte ricorrente appaiono adeguatamente tutelabili con la sollecita definizione del giudizio nel merito.

P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, Sezione Seconda, fissa l'udienza pubblica del 17 giugno 2015 per la trattazione del merito della controversia.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 21 gennaio 2015 con l'intervento dei magistrati:

Filoreto D'Agostino, Presidente
Silvia Martino, Consigliere
Roberto Caponigro, Consigliere, Estensore

DEPOSITATA IN SEGRETERIA

Il 22/01/2015"

La Direzione

(22 gennaio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

24 dicembre 2014
Giustizia amministrativa | Si dovrà attendere il 21 gennaio 2015 per sapere se i cittadini dovranno pagare l'IMU sui terreni agricoli nel termine fissato del 26 gennaio 2015.

 
 
Condividi la notizia

7 dicembre 2014
Ministero dell'Economia e delle Finanze | Ad oggi niente rinvii. Il pagamento dovrà avvenire entro il 16 dicembre. Esentati i terreni agricoli dei comuni ubicati a 601 metri e oltre, individuati sulla base dell'Elenco comuni italiani dell'ISTAT.

 
 
Condividi la notizia

21 gennaio 2015
Fiscalità locale | Le prime indiscrezioni in attesa del provvedimento.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2015
Senato | Via libera al ddl n.1749 di conversione in legge del decreto-legge 24/2015 n.4 recante misure urgenti in materia di esenzione IMU sui terreni agricoli.

 
 
Condividi la notizia

25 gennaio 2015
Fiscalità Locale | È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 4 del 24.1.2015 recante "Misure urgenti in materia di esenzione IMU".

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2015
Ultimo aggiornamento ore 17:20 | Oggi il Consiglio dei Ministri ha approvato su proposta del Presidente, Matteo Renzi, e dei Ministri dell'Economia e delle Finanze, Pietro Carlo Padoan, e delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, il decreto legge contenente misure urgenti in materia di esenzione IMU che va a ridefinire i parametri precedentemente fissati, ampliandone la platea.

 
 
Condividi la notizia

7 aprile 2015
Finanza Locale | Comunicato del Viminale, Dipartimento Affari Interni e Territoriali, sui criteri di esenzione del versamento dell'IMU sui terreni montani e parzialmente montani.

 
 
Condividi la notizia

12 dicembre 2014
Fiscalità degli Enti Locali | Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che prevede il rinvio del pagamento.

 
 
Condividi la notizia

24 febbraio 2015
Senato | Disposto rinvio. Alle ore 9:30 di mercoledì 25 febbraio si avvierà l'esame del ddl n. 1749.

 
 
Condividi la notizia

21 gennaio 2015
Fiscalità Locale | In questo momento si sta celebrando davanti alla Sezione II del TAR di Roma l'udienza cautelare per ottenere la conferma della sospensione del pagamento previsto per il 26 gennaio p.v.

 
 
Condividi la notizia

23 gennaio 2015
Ultimo aggiornamento ore 14:25 | Depositato un nuovo decreto dal TAR con il quale si chiarisce che non c'è sospensione del provvedimento fino al 4 febbraio p.v.

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2015
Esenzioni | Il provvedimento passa all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

17 dicembre 2014
Fiscalità Enti Locali | Ufficialmente confermato il rinvio al 26 gennaio 2015.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2015
Fiscalità Locale | Oggi si è celebrata l'’udienza di merito. Superata ogni richiesta di rinviare ulteriormente la decisione. I giudici dovranno ora pronunciarsi sulle contestatissime classificazioni dell'Istat.

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2015
Senato | La Commissione Finanze ha accolto un emendamento che esclude sanzioni ed interessi nel caso di ritardato versamento dell'imposta se effettuata entro il termine del 31 marzo 2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.