Condividi la notizia

Legge di stabilità 2016

Nuovo bonus mobili per giovani coppie

La nuova detrazione è prevista per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016. La circolare n. 7/E del 31.3.2016 dell'Agenzia delle Entrate spiega come accedervi.

Il Fisco aiuta le giovani coppie che comprano una casa da destinare ad abitazione principale. La legge di stabilità 2016, infatti, introduce un'agevolazione per l'acquisto di nuovi mobili da parte di coppie coniugate o conviventi da almeno tre anni. Sono inoltre prorogate le detrazioni collegate al recupero del patrimonio edilizio e quelle per l'acquisto di mobili per il relativo arredo. Questi alcuni dei chiarimenti forniti dalla circolare n.7/E pubblicata oggi dall'Agenzia con cui vengono descritte le modalità per accedere al nuovo bonus.  
 
Quali giovani coppie sono coinvolte – Il nuovo bonus mobili è riservato alle coppie che nel 2016 risultino coniugate o conviventi more uxorio da almeno tre anni. All'interno della giovane coppia è necessario che almeno uno dei componenti non abbia superato i 35 anni di età o che li compia nell'anno 2016. Infine la circolare spiega che la coppia deve essere acquirente di un'unità immobiliare e che la stessa sia adibita ad abitazione principale nell'anno 2016. L'acquisto può essere effettuato da entrambi i componenti della coppia o da uno solo di essi, purché quest'ultimo sia under 35 nel 2016. In particolare, l'immobile deve risultare acquistato nell'anno 2016 o nell'anno 2015. Gli immobili acquistati nel 2016 possono essere destinati ad abitazione principale entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi per questo periodo d'imposta (termine di presentazione del modello Unico PF 2017).  
 
I beni che rientrano nel bonus – Tra i mobili ammessi al beneficio rientrano, a titolo esemplificativo, letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, nonché i materassi e gli apparecchi di illuminazione che costituiscono un necessario completamento dell'arredo dell'immobile. Sono esclusi, invece, gli acquisti di porte, di pavimentazioni (ad esempio, il parquet), di tende e tendaggi, nonché di altri complementi di arredo. La nuova detrazione è prevista per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016 per l'acquisto di mobili nuovi e destinati all'arredo dell'abitazione principale della giovane coppia, ad eccezione di quelle per l'acquisto di grandi elettrodomestici.  
 
Come calcolare la detrazione – L'agevolazione, da ripartire tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo, si applica nella misura del 50% delle spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016 e viene determinata su un ammontare complessivo non superiore a 16mila euro. L'ammontare massimo di spesa sul quale calcolare la detrazione deve essere comunque riferito alla coppia. Per fruire del beneficio è necessario che il pagamento per l'acquisto dei nuovi mobili sia effettuato solamente mediante bonifico o carta di debito o credito. Il nuovo bonus mobili giovani coppie non è cumulabile per lo stesso immobile con il bonus mobili e grandi elettrodomestici.  
 
La proroga a tutto il 2016 della detrazione per le ristrutturazioni edilizie e del bonus mobili e grandi elettrodomestici – La circolare, peraltro, ricorda che la legge di stabilità 2016 ha prorogato al 31 dicembre di quest'anno l'aumento della detrazione dal 36% al 50% per le spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio, nonché l'incremento delle spese ammissibili da euro 48.000 a euro 96.000.  Per il 2016 è stato prorogato anche il bonus per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, di classe non inferiore ad A+, nonché di classe A per i forni e le apparecchiature per i quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione.  
 
Per saperne di più 
 
Fonte: Agenzia delle Entrate comunicato del 31.3.2016
 
 
 
 

La Direzione

(31 marzo 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

1 febbraio 2016
Agenzia delle Entrate | On line le indicazioni utili per richiedere correttamente il beneficio fiscale. Le modalità e gli adempimenti.

 
 
Condividi la notizia

17 luglio 2016
Agenzia delle Entrate | La circolare sull'aliquota Iva ridotta, l'esenzione per le onlus e la decorrenza della nuova disciplina.

 
 
Condividi la notizia

15 ottobre 2015
Consiglio dei Ministri | È stato approvato il disegno di legge recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2015
Manovra economica | Via libera di Palazzo Madama con 162 voti favorevoli e 125 contrari.

 
 
Condividi la notizia

22 gennaio 2015
Agenzia delle Entrate | Proroga della maggiore detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione, agevolazione per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici, detrazione Irpef per acquisti di immobili ristrutturati.

 
 
Condividi la notizia

20 dicembre 2015
Manovra economica | Il provvedimento ora torna all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2016
Ministero Interno | Una lettura sistemica delle disposizioni della manovra di interesse del Dicastero e per ciascuna di esse una sintesi descrittiva.

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2018
OPPORTUNITA’ DI LAVORO | Diverse le posizioni ricercate su tutto il territorio Nazionale, all’interno dell’articolo il bando, tutti i dettagli e i termini di scadenza per l’invio telematico delle domande

 
 
Condividi la notizia

17 ottobre 2017
TUTELA DEI CONSUMATORI | L'AGCM accoglie gli impegni di 3 grandi marche, sulle richieste di interventi di assistenza a domicilio coperti da garanzia legale.

 
 
Condividi la notizia

4 febbraio 2016
Manovra economica | L'approfondimento sulle novità in materia di ambiente, edilizia e politiche abitative, calamità, contratti pubblici e infrastrutture.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Governo | La novità di quest'anno riguarda le semplificazioni delle procedure per i lavori di ristrutturazione della casa.

 
 
Condividi la notizia

6 ottobre 2015
Opportunità | La presentazione delle domande entro il 10 ottobre 2015, nell'articolo tutte le informazioni per partecipare.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Vigilanza e controllo | Firmato il Protocollo per monitorare le procedure di gara per prevenire tentativi di infiltrazione criminale.O

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Lavoro | La richiesta di partecipazione va presentata entro il 15 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

11 gennaio 2016
Anac | Il Comunicato del Presidente Cantone sulle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.