Condividi la notizia

Anac

Nuovo Codice Appalti: le indicazioni sul calcolo dell'anomalia dell'offerta

Per le aggiudicazioni con il con criterio del prezzo più basso il comunicato del Presidente Cantone con i chiarimenti.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei contratti e delle concessioni (d.lgs. n. 50/2016) l’Autorità ha ricevuto numerose richieste di chiarimenti in merito alle modalità di calcolo delle soglie di anomalia nel caso di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso e per questo ha ritenuto opportuno fornire delle indicazioni operative.

In particolare, sono stati segnalati anche casi di ricorso non corretto alla possibilità di esclusione automatica delle offerte che superano la soglia di anomalia per gli affidamenti di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, quando vi siano almeno dieci offerte valide. 

Per approfondire:
 
Comunicato del Presidente del 5 ottobre 2016

Fonte: Anac, comunicato del 14 ottobre 2016

La Direzione

(16 ottobre 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 aprile 2016
Riforma | Le novità in sintesi. Si passa dagli oltre 2.000 articoli del vecchio codice a poco più di 200. Rafforzato il ruolo dell'ANAC. Introdotta la revoca per motivi di pubblica utilità e il Documento di gara unico europeo. Trasparenza e dematerializzazione. Modifiche al contenzioso amministrativo.

 
 
Condividi la notizia

11 giugno 2016
Codice Contratti | Predisposte apposite FAQ dall'ANAC sulle questioni interpretative relative all’applicazione delle disposizioni del d.lgs. 50/2016 nel periodo transitorio.

 
 
Condividi la notizia

12 aprile 2016
Contratti pubblici | Il parere reso dalla Commissione Lavori Pubblici del Senato sullo schema di decreto legislativo.

 
 
Condividi la notizia

17 maggio 2016
Riforma | I chiarimenti sugli affidamenti che soggiaciono alle precedente normativa, sull'acquisizione del CIG, sull'obbligo di comunicazione all'Osservatorio, questo ed altro nel comunicato del Presidente Cantone.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2016
Riforme | Comunicato congiunto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffele Cantone.

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2016
Regime transitorio | L'Anac ritorna sui suoi passi e tutela la buona fede delle stazioni appaltanti.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2014
Consiglio di Stato | L'aggiudicatario provvisorio ha solo una aspettativa alla conclusione del procedimento. La procedura di gara risulta cristallizzata soltanto con l’aggiudicazione definitiva.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2016
ANAC | Pubblicate le Linee Guida n. 5.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Anac | Approvate cinque proposte. La pubblicazione degli atti definitivi avverrà dopo l'acquisizione dei pareri.

 
 
Condividi la notizia

23 febbraio 2016
Contratti pubblici e concessioni | La vigente normativa sarà radicalmente modificata entro il 18 Aprile 2016. Alcune norme sono già di immediata applicazione. La sintesi sulle attese novità.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Vigilanza e controllo | Firmato il Protocollo per monitorare le procedure di gara per prevenire tentativi di infiltrazione criminale.O

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2016
Anac | On line le modalità di dettaglio per supportare le stazioni appaltanti nelle attività relative ai contratti di importo inferiore alla soglia di rilevanza europea e migliorare la qualità delle procedure, delle indagini di mercato nonché la formazione e gestione degli elenchi degli operatori economici.

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2015
Giustizia amministrativa | Massima collaborazione tra l'Amministrazione appaltante e l'offerente nella sentenza del Tar Basilicata del 31.7.2015 n. 466.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2015
GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA | La "piena conoscenza degli atti di gara" nei principi richiamati dal TAR Potenza.

 
 
Condividi la notizia

4 marzo 2016
Consiglio dei Ministri | Via libera in esame preliminare al decreto legislativo di attuazione delle direttive europee. La sintesi e le slide.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.