Condividi la notizia

PUBBLICA UTILITA’

Zona Franca Urbana: agevolazioni per il Sisma nel centro Italia

Attiva la piattaforma per la compilazione e l'invio delle domande fino al 6 novembre 2017, all'interno dell'articolo tutti i dettagli e i link alla documentazione.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto, tramite comunicato sul proprio sito istituzionale, che è possibile presentare le domande per le agevolazioni della zona franca urbana Sisma Centro Italia.

Le modalità e i termini di presentazione delle istanze di accesso alle agevolazioni e l’elenco dei comuni colpiti, sono indicati nella circolare 4 agosto 2017, n. 99473.

Le agevolazioni sono emesse in favore delle imprese localizzate nei comuni delle regioni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti a far data dal 24 agosto 2016.

L’intervento prevede la concessione di agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali e contributive in favore di imprese e titolari di reddito di lavoro autonomo (questi ultimi esclusivamente per quanto attiene le esenzioni contributive) che svolgono la propria attività o che la avviano entro il 31 dicembre 2017 nella ZFU Sisma Centro Italia.

Il modello di istanza per l’accesso alle agevolazioni da prendere in considerazione è quello allegato alla circolare 15 settembre 2017, n. 114735, che sostituisce il modello allegato alla precedente circolare.

Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura telematica, all’indirizzo http://agevolazionidgiai.invitalia.it, dalle ore 12:00 del 23 ottobre 2017 e fino alle ore 12:00 del 6 novembre 2017.

Il Ministero sottolinea che i requisiti di accesso alle agevolazioni sono riscontrati nel Registro delle imprese già in fase di compilazione dell’istanza.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti il Ministero informa che è possibile contattare la Direzione generale per gli incentivi alle imprese Divisione X - Interventi per il sostegno all’internazionalizzazione e all’innovazione delle imprese e per lo sviluppo di aree urbane, inviando una e-mail: info.zfu@mise.gov.it

Di seguito si riportano i link alle circolari e alla legge:

-       Circolare 15 settembre 2017, n. 114735

-       Circolare 4 agosto 2017, n. 99473

-       Art. 46 del decreto-legge n. 50/2017, convertito dalla legge n. 96/2017 

 

Fonte: Ministero dello sviluppo economico, comunicato del 23 ottobre 2017

Redazione

(23 ottobre 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 marzo 2018
MISE | Destinatari i soggetti ubicati all’interno della Zona franca urbana istituita nei Comuni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici.

 
 
Condividi la notizia

14 settembre 2015
Sviluppo Economico | I dati del MISE riguardano le agevolazioni fiscali e contributive destinate alle micro e piccole imprese localizzate all'interno delle c.d. ZFU, datato luglio 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
Sviluppo Economico | Il Mise evidenzia che il sistema agevolativo, nel periodo 2009-2014, ha favorito investimenti per 91 miliardi. In crescita i Contratti di Sviluppo, ZFU e Investimenti innovativi.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2016
Sviluppo e Innovazione | Lanciato il primo programma di intervento del Ministero dello Sviluppo Economico per le Città Intelligenti.

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2017
Mise | L'obiettivo è ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas delle imprese e delle aree produttive.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2017
Istituzioni | È stata firmata convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico, ABI e Cassa Depositi e Prestiti.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2017
Piccole e medie imprese | Beneficio esteso anche alle PMI sotto forma di società di persone, presentazione domande on line a partire dal 21 novembre 2017.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2018
MISE | Le PMI possono cominciare ad effettuare le spese programmate nei progetti di digitalizzazione e di ammodernamento tecnologico presentati.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2018
Incentivi per investimenti | Oltre 320 milioni di euro per gli investimenti in macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, software e tecnologie digitali.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2015
Ricostruzione | Firmata l'ordinanza dal Presidente della Giunta Regionale e Commissario Delegato alla Ricostruzione, Stefano Bonaccini.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Semplificazione della P.A. | Il Ministero dello Sviluppo Economico riduce la distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e aziende.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2015
Sostegno alle imprese | I fondi sono finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati esteri.

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Il Ministero guidato da Federica Guidi evidenzia tutte le misure e le iniziative attuate, con un focus particolare su Expo e Sud.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2016
Emergenza | Approvato il decreto legge che consente interventi accelerati per poter affrontare con efficacia le conseguenze delle nuove scosse di terremoto.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2014
Roma, 26 giugno | L’'obiettivo sarà quello di presentare gli strumenti gestionali e organizzativi per una più incisiva azione in materia di promozione economico-commerciale italiana sui mercati esteri.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.