Condividi la notizia

Sostegno alle imprese

Mise: 10 milioni di 'Voucher per l'internazionalizzazione'

I fondi sono finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati esteri.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 157 del 9 luglio si dà notizia della pubblicazione sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, del Decreto Direttoriale 23 giugno 2015 che definisce le modalità operative e i termini per la richiesta e concessione dei “Voucher per l’internazionalizzazione”, finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati internazionali con 10 milioni di risorse stanziate, ai sensi del DM 15 maggio 2015.

La dotazione finanziaria disponibile per la concessione del Voucher, come si è detto, è pari a complessivi 10 milioni di euro, al lordo degli oneri di gestione previsti dalla convenzione e a valere sulle risorse di cui all'articolo 2, comma 1, lettera a) del decreto inerenti alla prima tranche dell’intervento.

 Nell’ambito della dotazione finanziaria di cui al comma 1 è istituita, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto, una riserva pari al 3 percento destinata alla concessione dei Voucher a beneficio dei soggetti proponenti che hanno conseguito il rating di legalità.

Le domande di ammissione alle agevolazioni devono essere presentate tramite la procedura informatica resa disponibile nell’apposita sezione “Voucher per l’internazionalizzazione” del sito internet del Ministero (www.mise.gov.it), attraverso l’esecuzione delle seguenti fasi di attività:

 a) registrazione del soggetto proponente e ricezione della password di accesso;

b) login e compilazione online della domanda;

c) completamento delle attività di compilazione dell’istanza attraverso il salvataggio definitivo delle informazioni ovvero dei dati inseriti e creazione del modulo di domanda sotto forma di “pdf” immodificabile;

d) firma digitale della domanda; e) invio della domanda e acquisizione del codice univoco di identificazione della stessa, emesso automaticamente dalla procedura informatica.

Le attività di cui al comma 1, lettera a), possono essere svolte a partire dalle ore 10.00 del 1 settembre 2015.

A partire dalle ore 10.00 del 15 settembre 2015 i soggetti proponenti, acquisita la password di accesso, possono avviare e completare le fasi di attività di cui al comma 1, lettere da b) a d).

Le istanze di accesso all'agevolazione, firmate digitalmente pena l'invalidità delle stesse, devono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2015 e fino al termine ultimo delle ore 17.00 del 2 ottobre 2015.

Il Ministero procede alla concessione dei Voucher secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande di agevolazione e nei limiti delle risorse disponibili, tenuto conto della riserva e della quota di cui all’articolo 2, commi 2 e 3, nonché della completezza della domanda e della sussistenza dei requisiti di ammissibilità di cui all’articolo 4 del decreto.

Per saperne di più: vai al Decreto 23 giugno 2015

Moreno Morando

(10 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 dicembre 2015
Sostegno all'EXPORT | Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 280/2015 il Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 7 ottobre scorso.

 
 
Condividi la notizia

26 luglio 2015
Semplificazione della P.A. | Il Ministero dello Sviluppo Economico riduce la distanza tra Pubblica Amministrazione, cittadini e aziende.

 
 
Condividi la notizia

9 luglio 2014
Concessioni per servizi distribuzione gas | Anci, “Bene ma serve intervenire su tariffe aggiuntive”.

 
 
Condividi la notizia

18 agosto 2015
Gazzetta Ufficiale | Nella G.U. n. 189 del 17 agosto 2015 è stato pubblicato il Decreto 30 luglio 2015 del Ministro dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

10 marzo 2016
Sviluppo e Innovazione | Lanciato il primo programma di intervento del Ministero dello Sviluppo Economico per le Città Intelligenti.

 
 
Condividi la notizia

26 settembre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicato nella G.U n. 223 del 25 settembre 2015 il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

21 giugno 2015
Sostegno alle imprese | Pubblicato in Gazzetta il D.M. del 15 maggio 2015, finalizzato a sostenere le PMI e le reti di imprese che guardano all'estero.

 
 
Condividi la notizia

1 settembre 2015
Sostegno alle imprese | Il Mise ricorda che dal primo settembre le aziende interessate possono registrarsi on line

 
 
Condividi la notizia

19 giugno 2015
Fonti rinnovabili | Il Ministero dello Sviluppo Economico ha fornito chiarimenti ai vari quesiti proposti dagli operatori.

 
 
Condividi la notizia

8 ottobre 2015
Opportunità | L'incentivo, a fondo perduto, fa parte del Progetto "Brevetti+2" del Ministero dello Sviluppo Economico.

 
 
Condividi la notizia

3 ottobre 2015
Agevolazioni alle imprese | Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 229 del 2 0ttobre il Decreto 24 settembre 2015 del MISE.

 
 
Condividi la notizia

16 novembre 2015
Sviluppo Economico | Il Mise comunica che sono 1.790 gli interventi a sostegno delle aziende finalizzati a cofinanziare l'inserimento di una figura specializzata per almeno 6 mesi.

 
 
Condividi la notizia

30 novembre 2015
Mise | Il Ministero dello Sviluppo Economico pubblica le istruzioni per la corretta gestione dei macchinari per il riscaldamento ed il raffrescamento.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2015
Sostegno alla imprese | Il bando mira a sostenere programmi di sviluppo sperimentale e ricerca realizzati da aziende italiane in collaborazione con altre europee. Le domande fino al 26 gennaio 2016.

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2015
Sviluppo Economico | Il Ministero guidato da Federica Guidi evidenzia tutte le misure e le iniziative attuate, con un focus particolare su Expo e Sud.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.