Condividi la notizia

Miur

Scuola digitale, in arrivo ulteriori risorse per ambienti didattici innovativi

Stanziati 1,6 milioni di euro a favore di 46 istituti.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha destinato ulteriori 1,6 milioni di euro a 46 scuole situate in aree a rischio per la creazione di ambienti digitali di apprendimento, in particolare per la Scuola primaria e Secondaria di I grado. Le risorse sono state liberate con il decreto per la didattica digitale firmato lo scorso gennaio dal Ministro Marco Bussettie consentono di completare il quadro di tutte le Regioni italiane. Si aggiungono, infatti, ai 2,1 milioni di euro stanziati con un precedente decreto del novembre 2018, con i quali sono stati finanziati interventi in 60 istituti scolastici.

Così come avvenuto in occasione dello stanziamento della prima tranche di risorse, anche in questo caso ogni scuola riceverà 35.000 euro per la realizzazione di laboratori. Sono poi previsti ulteriori 30.000 euro, derivanti da altri fondi, per la formazione del personale scolastico per la didattica innovativa. A livello territoriale, il Veneto avrà 10 laboratori, l’Emilia-Romagna e la Toscana ne avranno 8 a testa, il Friuli Venezia-Giulia, le Marche, l'Abruzzo e la Sardegna 4, l’Umbria e il Molise 2.

“La didattica digitale - dichiara il Ministro Bussetti - può essere un'alleata per le scuole che si trovano in contesti difficili e in aree a rischio. Offre nuove e non tradizionali occasioni di apprendimento e rappresenta uno strumento di contrasto alla dispersione scolastica. Come Miur ci stiamo impegnando con forza per garantire a ogni studente una formazione di qualità e condizioni di crescita uguali su tutto il territorio nazionale. Abbiamo individuato le 46 scuole beneficiarie tra quelle con i più alti indici di disagio negli apprendimenti, di svantaggio socio-economico familiare, di deprivazione territoriale e di abbandono scolastico. Stiamo dando un segnale concreto alle comunità scolastiche e ai territori. Dove c'è una scuola che funziona, c'è una società che guarda al futuro con fiducia”. 

Il comunicato precedente:
https://www.miur.gov.it/-/scuola-digitale-individuate-le-scuole-nelle-aree-a-rischio-che-realizzeranno-ambienti-didattici-innovativi-2-1-mln-a-disposizione-di-60-istituti

La Direzione

(5 marzo 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Miur | I Ministri Giannini e Padoan stanziano i fondi necessari per il completamento dei pagamenti.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Scuola | Sarà con tutta probabilità annunciato venerdì il piano di nuove assunzioni nella scuola. Dopo le dichiarazioni del ministro Giannini prosegue l'operazione di rilancio della scuola. Dubbi sulla reperibilità dei fondi.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2015
Offerta formativa | +12,79% dei percorsi in licei, istituti tecnici e professionali nel 2014-15 Parte ora l'alternanza obbligatoria: nel prossimo triennio per 1,5 milioni di studenti.

 
 
Condividi la notizia

12 gennaio 2016
fondi strutturali europei | Pubblicato l'avviso del Miur. I progetti possono essere inviati dal 18 gennaio al 14 marzo 2016.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2015
Università | Sono 265.500. Nella Pubblicazione del Miur c'è anche un approfondimento sui diplomati 2010 che hanno intrapreso un percorso universitario.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2015
Riforme | Approvazione definitiva della Camera. Nell'articolo riportiamo integralmente la sintesi del MIUR.

 
 
Condividi la notizia

20 marzo 2016
Anzianità di servizio | La replica del MIUR ad un comunicato sindacale.

 
 
Condividi la notizia

12 ottobre 2015
Offerta formativa | Miur: novantaquattro pagine, pensate per guidare passo dopo passo dirigenti scolastici e docenti, dall'ideazione del progetto al momento del monitoraggio finale.

 
 
Condividi la notizia

20 novembre 2015
Tecnologia e didattica | Il MIUR comunica che debutterà negli istituti scolastici italiani questa nuova figura di docente particolarmente vocato all'innovazione.

 
 
Condividi la notizia

16 marzo 2016
MIUR | Pubblicate le linee guida per l'utilizzo didattico delle attività teatrali per l'anno scolastico 2016/2017 a seguito della riforma "la Buona Scuola".

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2016
Miur | Per le scuole disponibile anche una guida operativa

 
 
Condividi la notizia

21 settembre 2015
Funzione Pubblica | Il Decreto del 14 settembre scorso riguarda 36.931 unità di personale di vario tipo ed è in attesa di registrazione presso la Corte dei Conti.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2014
Funzione pubblica | Per l'anno scolastico 2014/2015 il Presidente della Repubblica ha autorizzato il MIUR ad assumere a tempo indeterminato n. 15.439 unità per il personale docente ed educativo, n. 4.599 per il personale ATA, n. 13.342 per il personale docente da destinare al sostegno degli alunni con disabilità, n. 620 dirigenti scolastici.

 
 
Condividi la notizia

2 gennaio 2016
Funzione Pubblica | Autorizzato il Miur ad avviare le procedure per assumere con contratto a tempo indeterminato 58.828 docenti comuni, 5.766 docenti di sostegno e 5.118 posti di potenziamento.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
Programma agenda digitale | L'iniziativa, finanziata con Fondi Fesr 2007-2013, ha coinvolto 62 istituti, 201 classi e circa 200 insegnanti su tutto il territorio regionale.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.