Condividi la notizia

Inps

Bonus asilo nido: attiva la procedura di domanda per il 2020

Le informazioni per accedere al beneficio e le repliche agli articoli di stampa sul mancato pagamento del bonus 2019.

È attiva dal 17 gennaio 2020 la procedura che consente l’inserimento delle domande di bonus nido per l’anno 2020. La misura si colloca nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare, in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

La legge 27 dicembre 2019, n. 160 ha incrementato, a decorrere dall'anno 2020, l’importo del contributo per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati, nonché per l'introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione in favore dei bambini al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche, portandolo fino ad un massimo di 3.000 euro su base annua per i nuclei familiari in possesso di  ISEE minorenni in corso di validità (riferito al minore per il quale è richiesta la prestazione) fino a 25.000 euro.

Per i nuclei familiari con un  ISEE minorenni compreso tra 25.001 e 40.000 euro, l’agevolazione potrà spettare in misura pari a un massimo di 2.500 euro. 

Infine, spetterà l’importo minimo di 1.500 euro nell’ipotesi di  ISEEminorenni oltre la predetta soglia di 40.000 euro, ovvero in assenza dell’ ISEE.

Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore che può presentare la domanda per il minore nato o adottato in possesso dei requisiti di legge.

Coloro che hanno già presentato domanda di bonus nido nel 2019 e abbiano provveduto al pagamento di almeno una mensilità da settembre a dicembre dello stesso anno, invece, stanno ricevendo un sms che permetterà, tramite accesso con PIN Inps, SPID, CNS o CIE, di confermare o modificare i dati nella domanda precompilata dall’Istituto, senza doverne riproporre una nuova per l’anno 2020.

La domanda, come di consueto, deve essere presentata attraverso i seguenti canali:

  • WEB - tramite il servizio on line dedicato accessibile direttamente dal cittadino in possesso di un PIN INPS dispositivo, di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS) per l’accesso ai servizi telematizzati dell’Istituto;
  • Contact Center multicanale - chiamando da telefono fisso il numero verde gratuito 803 164 o da telefono cellulare il numero 06 164164, a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico, se in possesso di PIN;
  • Patronati - attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi, anche se non in possesso di PIN.

Nella circolare INPS 14 febbraio 2020, n. 27 vengono fornite maggiori informazioni in merito ai benefici previsti e alle modalità di presentazione delle relative domande di accesso per l’anno 2020.

Inoltre nel comunicato l'INPS fornisce precisazione sul bonus asili nido 2019, con riferimento agli articoli di stampa relativi al mancato pagamento dei bonus nido 2019 a causa dell’esaurimento dei fondi.

A tale proposito, l’INPS ribadisce che tutte le domande correttamente presentate per il 2019 sono coperte da budget e pertanto in corso di liquidazione, previa verifica delle fatture inviate dai cittadini. 

L’esaurimento del budget per il 2019, infatti, ha come unico effetto l’impossibilità di presentare nuove domande per la predetta annualità 2019. Sono in corso accertamenti su eventuali anomalie riferite a singole posizioni. Si sottolinea che, ai fini della corretta liquidazione della prestazione, è necessario naturalmente aver inserito nella domanda tutte le mensilità per le quali si richiede il pagamento. Il sistema procede in tal modo a impegnare correttamente le relative somme.

Con il messaggio 17 febbraio, n. 596 si ricorda infine, agli utenti che ancora non avessero provveduto, che il termine ultimo per allegare ladocumentazione di spesa relativa alle domande di bonus nido  2019 è fissato al 1° aprile 2020. Tale tempistica viene estesa altresì alle strutture private autorizzate.

Fonte: INPS, comunicato del 18.2.2020

La Direzione

(18 febbraio 2020)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 luglio 2017
Funzione Pubblica | Il contributo, fino a un importo massimo di 1.000 euro su base annua, può essere corrisposto, previa presentazione della domanda da parte del genitore.

 
 
Condividi la notizia

10 gennaio 2015
Sostegno al reddito | Creata un'apposita area on line per conoscere a "chi spetta", "cosa spetta", "le modalità di erogazione" e la "domanda".

 
 
Condividi la notizia

13 dicembre 2016
Legge di stabilità | Le istruzioni operative sull'ambito di applicazione, la misura e la durata del beneficio e le modalità di presentazione della domanda.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Inps | Congedi per i papà, riposi per allattamento, voucher baby sitting – asili nido e tutti gli altri benefici previsti dalla legge a favore dei lavoratori e lavoratrici

 
 
Condividi la notizia

21 aprile 2017
Salute pubblica | L'ordinanza del 21.4.2017 che conferma la legittimità dell'obbligo vaccinale quale requisito di accesso ai servizi educativi comunali per l'età da 0 a 6 anni.

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2015
Comune di Matera | Sono queste le due principali novità del sistema formativo dell’infanzia annunciate dall’assessore alle Politiche sociali Antonicelli.

 
 
Condividi la notizia

28 luglio 2016
Occupazione | Comandante Polizia Locale, dirigente, funzionario, messo comunale, assistente sociale, istruttore amministrativo, istruttore contabile, educatore asili nido, assistente biblioteca, operatori polizia locale, maestro scuola d'infanzia comunale, queste ed altre le figure professionali bandite.

 
 
Condividi la notizia

11 settembre 2016
Occupazione | Avvocati, istruttori direttivi, agenti di Polizia Locale, operai, assistenti sociali, educatori asili nido, geometra, elettricista, funzionario contabile queste ed altre le figure professionali nella rassegna sulle ultime opportunità di lavoro pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
Garanzia Giovani | Disponibile il modulo telematico Inps per le richieste di incentivi che oscillano tra i 1.500 e i 6.000 euro.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2015
Legge di stabilità | I requisiti, gli importi, le modalità di presentazione della domanda ed esempi pratici nella circolare Inps n. 93 dell'8.5.2015.

 
 
Condividi la notizia

13 maggio 2014
Riduzione cuneo fiscale | L'Inps interviene a risolvere le difficoltà per alcune amministrazioni di operare in compensazione con il modello F24 prevedendo una modalità di recupero all'’interno della gestione contributiva INPS.

 
 
Condividi la notizia

31 gennaio 2017
biennio 2017-2018 | Il contributo può essere richiesto in alternativa al congedo parentale ed è rivolto alle madri lavoratrici dipendenti e iscritte alla gestione separata, nonché alle madri lavoratrici autonome.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2018
MEF | Tante le novità su detrazioni e bonus come il "Bonus verde", "Ecobonus", "Sisma bonus", inoltre, grazie ai fondi pubblici, è più facile ottenere un mutuo.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Agenzia delle Entrate | Pubblicato sul canale Youtube dell'Agenzia delle Entrate il filmato esplicativo su come usufruire del "bonus arredi"

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Autorità per l'energia | L'autorità per l'energia, il gas e il sistema idrico spiega chi ha diritto, quali sono le procedure e quanto vale il "bonus gas".

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.