Condividi la notizia

Comune di Matera

Asili nido: le tariffe non aumenteranno e ci sarà più offerta nelle strutture educative

Sono queste le due principali novità del sistema formativo dell’infanzia annunciate dall’assessore alle Politiche sociali Antonicelli.

Il sito istituzionale del Comune di Matera, con un comunicato dell’Ufficio Stampa, dà notizia che non saranno aumentate le tariffe per gli utenti degli asili nido della città e verrà ampliata l’offerta delle strutture socioeducative attraverso l’adozione di un regolamento coerente con le linee guida approvate dalla Regione Basilicata.

Sono queste – si legge sempre nel comunicato - le due principali novità del sistema formativo dell’infanzia annunciate dall’assessore alle Politiche sociali del Comune di Matera, Marilena Antonicelli. Una buona notizia, quindi, per le famiglie: sia sotto il profilo economico sia sotto quello sociale.

“In fase di predisposizione di bilancio – spiega l’assessore Antonicelli - avevamo la necessità di ridurre al minimo gli impegni di spesa in ogni settore e quindi anche in quello delle Politiche sociali che rischiava di ricevere tagli per 70 mila euro. L’unica possibilità che avevamo era quella di aumentare le tariffe degli asili nido ovviamente mantenendo inalterate le quote riservate alle fasce sociali più deboli".

"Ma, grazie a una più dettagliata analisi condotta dall’assessore al Bilancio, Eustachio Quintano, abbiamo recuperato le risorse idonee che ci consentiranno di non aumentare le tariffe degli asili nido. Insomma, i genitori dei bambini che utilizzano questo servizio non pagheranno neanche un euro in più rispetto allo scorso anno nonostante le difficoltà economiche di bilancio dovute ai pesanti tagli dei trasferimenti statali”.

Sempre sul sito del Comune di Matera, si legge che “ un’altra importante novità riguarda la organizzazione del sistema degli asili nido”.

“Fino a ieri gli utenti potevano scegliere fra i due asili nido comunali e, spendendo qualcosa in più, fra i tanti asili nido privati. In questi giorni – continua l’assessore Antonicelli – stiamo riscrivendo il regolamento delle strutture socioeducative legate all’infanzia e all’adolescenza sulla base delle linee guida emanate dalla Regione Basilicata lo scorso 30 giugno al fine di rendere il servizio uniforme su tutto il territorio”.

“Con il nuovo regolamento le strutture private che hanno i requisiti indicati nelle linee guida della Regione Basilicata potranno accreditarsi al Comune di Matera ovviamente mantenendo le stesse tariffe delle strutture comunali. Questo significa che aumenterà notevolmente l’offerta per le famiglie con la possibilità di iscrivere i propri figli anche in quelle 10-15 strutture private della città che hanno gli idonei requisiti.”

“Numerosi gli effetti positivi: I genitori potranno scegliere la struttura privata come se fosse pubblica, e quindi sulla base della localizzazione geografica (quella ad esempio più vicina alla propria abitazione) o sulla base della qualità del servizio offerto; aumenta la competizione fra le strutture con conseguenze positive sulla qualità. A questo si aggiunge un risparmio per le casse comunali di Matera”, ha concluso l’assessore alle Politiche Sociali del Comune dei “Sassi”.

E’ stato anche precisato che il nuovo regolamento sarà pronto nei prossimi giorni, per poi essere esaminato dal Consiglio Comunale.

Fonte: Comune di Matera

 

Moreno Morando

(27 agosto 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

3 novembre 2015
Capitale della cultura | Città dei Sassi: lettera di intenti del Prefetto, sottoscritta dai rappresentanti di Comune, Provincia, Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Camera di Commercio.

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2015
Enogastronomia | Almeno il 30% dei visitatori dell'evento fieristico,tenutosi nella "Città dei Sassi" dal 2 al 6 settembre,rappresentato da operatori extraregionali del settore.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2015
Raccolta differenziata | La Città dei Sassi sarà capofila del gruppo che comprende anche Bernalda, Irsina e Tricarico.

 
 
Condividi la notizia

2 settembre 2015
Lucania nel cinema | E' stato il primo film di finzione ad essere girato nei Sassi di Matera.

 
 
Condividi la notizia

2 novembre 2015
Tradizione e cultura | Dopo 50 anni torna l'esposizione di pannelli fotografici che, negli anni ’60, rappresentò la Città dei Sassi e il suo straordinario patrimonio in tutta Italia.

 
 
Condividi la notizia

18 novembre 2015
#mt2019 | Si sono svolti a Roma, nella sala monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e si è parlato della buona pratica della Città dei Sassi Capitale Europea della Cultura.

 
 
Condividi la notizia

14 novembre 2015
Imprenditoria e istituzioni | Braia: "abbiamo importanti filiere produttive e della conoscenza che hanno forti capacità attrattive di investimenti".

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2015
cultura | Al via la XVI edizione della kermesse ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, che ospiterà una serie di eventi dedicati alla Lucania ed alla Città dei Sassi.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Rifugiati e richiedenti asilo | Quello sottoscritto tra Regione Basilicata, Prefetture di Potenza e Matera, Upi e Anci di Basilicata, è il primo esperimento di questo tipo nel Mezzogiorno d'Italia.

 
 
Condividi la notizia

13 ottobre 2015
Agricoltura e innovazione | Il 15 e il 17 ottobre verranno presentati i risultati di due progetti finanziati, nell'ambito della misura 124 del Psr, dalla Regione Basilicata.

 
 
Condividi la notizia

7 settembre 2015
Matera 2019 | Un grande spazio espositivo per il rilancio della Basilicata e del Mezzogiorno.

 
 
Condividi la notizia

20 ottobre 2015
Prefettura di Matera | La manifestazione si svolgerà tra la "Città dei Sassi" e Policoro dal 21 al 23 ottobre.

 
 
Condividi la notizia

16 ottobre 2015
Legge di stabilità | Si partirà con due milioni nel 2016 per giungere, quindi, all'intera cifra stanziata.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2015
LA BELLA ITALIA - ARTE | Si trova a Matera, all'interno dei Sassi. Si tratta di una chiesa rupestre, cioè scavata nella roccia.

 
 
Condividi la notizia

10 novembre 2015
Cultura | Due incontri a Potenza e Matera nell'ambito del progetto Interregionale di Sviluppo Turistico "Itinerari interregionali tra siti e villaggi del patrimonio della Civiltà Rupestre".

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.