Condividi la notizia

Gestori del servizio idrico

55 milioni di euro da restituire ai consumatori

Ordine dell'Autorità per l'Energia di restituzione relativa al periodo di circa cinque mesi intercorso fra l'abolizione della remunerazione del capitale a seguito del referendum del 21 luglio 2011, e l'introduzione dal 1 gennaio 2012 della nuova tariffa.

L'Autorità per l'energia ha stabilito la restituzione ai consumatori di 55 milioni di euro da parte di 71 gestori del servizio idrico. La restituzione è relativa al periodo di circa cinque mesi intercorso fra l'abolizione della remunerazione del capitale a seguito del referendum, il cui esito è stato proclamato il 21 luglio 2011, e l'introduzione dal 1 gennaio 2012 della nuova tariffa calcolata secondo i criteri approvati dall'Autorità. Le società di gestione interessate dovranno accreditare l'importo ai circa 11 milioni di utenti domestici coinvolti già nella prossima bolletta dell'acqua.

Alla delibera sono allegati gli elenchi degli Enti d'Ambito che hanno rispettato i tempi e le modalità di calcolo dei rimborsi secondo i criteri indicati dall'Autorità, ma anche una sorta di ‘black list' degli Enti d'Ambito che non hanno mai risposto al regolatore. Il provvedimento non ha invece ricadute per le società che applicano il cosiddetto metodo ‘ex Cipe' in quanto non prevedeva la remunerazione del capitale investito.

Nel comunicato l'Autorità precisa altresì che la somma restituita è stata calcolata prendendo come riferimento la remunerazione del capitale investito indicata dai Piani degli Enti d'Ambito per il periodo 21 luglio-31 dicembre 2011, al netto degli oneri finanziari e fiscali effettivamente sostenuti e degli accantonamenti per la svalutazione crediti nella misura ritenuta efficiente. Ciò nel pieno rispetto del principio del full cost recovery indicato dalle normative europee e confermato dalla Corte Costituzionale.

Per individuare la quota parte della tariffa da restituire l'Autorità ha utilizzato criteri coerenti col c.d. Metodo Tariffario Transitorio che copre il biennio 2012-2013 e nel quale sono già considerati gli effetti del referendum abrogativo. Questi criteri sono confermati nel parere 267/13 del Consiglio di Stato, nel quale si afferma che anche nell'ambito della restituzione debba comunque essere assicurato il rispetto del principio del full cost recovery, e nella recente sentenza del Tar Lombardia 779/14.

Nello specifico, l'importo oggetto di rimborso è riferito ai circa 5 mesi trascorsi dall'esito del referendum fino all'entrata in vigore, il 1 gennaio 2012, del metodo tariffario transitorio, con il quale, tra i criteri di calcolo individuati per la determinazione delle tariffe, l'Autorità esclude la remunerazione del capitale investito.

Valentina Romani

(14 aprile 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 gennaio 2016
Antitrust | Pratiche commerciali scorrette accertate nei confronti di Acea ATO 2, Gori, Citl e Publiservizi.

 
 
Condividi la notizia

29 aprile 2014
Autorità per l'Energia | L'Italia insieme a Bulgaria, Irlanda, Malta, Portogallo, Scozia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Danimarca e Spagna nel network dei regolatori europei del settore idrico

 
 
Condividi la notizia

29 dicembre 2015
Consumatori | Al via il nuovo quadro di regole 2016-2019 approvato dall'Autorità per le tariffe idriche. Introdotte anche regole contrattuali omogenee per tutto il Paese.

 
 
Condividi la notizia

29 marzo 2016
Ministero Interno | Sul portale istituzionale del Ministero dell'Interno le FAQ sul referendum abrogativo che si terrà il prossimo 17 aprile.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2014
Consiglio di Stato | Il CdS da ragione all’Autorità energia. Respinto il ricorso sulle modalità di aggiornamento del costo evitato di combustibile. Sulle bollette risparmio di 150 milioni.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2016
Riforma costituzionale | Per un voto più informato si pubblica il Dossier del Servizio Studi del Senato che illustra la legge di riforma costituzionale.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
ANAC | Per il 2016 il valore del coefficiente è pari ad 1,277.

 
 
Condividi la notizia

23 settembre 2014
Il Veneto verso il futuro | Il risultato del referendum in Scozia apre a numerose riflessioni.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2014
Autorità per l'energia e Gdf | Corretta fatturazione, tariffe dell'acqua ed incentivi alle imprese nel nuovo piano delle attività ispettive 2014

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2014
Dispersione idrica | Il 37,4% si disperde e non raggiunge l'utente. Situazione critica al Sud ed in peggioramento al Nord.

 
 
Condividi la notizia

25 aprile 2014
Autorità e Guardia di Finanza | Ispezioni, anche con telefonate 'civetta' e verifiche a sorpresa, in aumento con il "Piano di Controllo 2014" su contatori, bollette, pronti interventi, tariffe e offerte green.

 
 
Condividi la notizia

29 marzo 2015
Governo | Il sito divulga i dati relativi al mondo dell'acqua forniti dalle Amministrazioni e disponibili in formato open data.

 
 
Condividi la notizia

28 settembre 2015
Energia ed Ambiente | Per il Presidente del Consiglio Regionale lucano Lacorazza si tratta di un "fatto di grande rilevanza, al di là del colore politico delle amministrazioni regionali".

 
 
Condividi la notizia

25 novembre 2014
Autorità per l'energia | Attivato un metodo tariffario omogeneo in tutta Italia con 4,5 mld di investimenti. 6 milioni di consumatori hanno avuto una riduzione del 10% della bolletta.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2015
Risorse idriche | Dal 1999 al 2014 le perdite in Italia sono passate dal 36,5 al 43,4 percento, con una concentrazione nelle regioni del Sud Italia.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.