Condividi la notizia

Agenda digitale

Ragosa si è dimesso

Rimarrà in carica fino alla nomina del suo successore per garantire continuità. Intanto il 6 giugno parte la fatturazione elettronica.

Sembra non sorprendere la decisione di ieri del Direttore generale dell'Agid, annunciata in una nota del Ministero della PA, di rassegnare le proprie dimissioni. 

A seguito di un amichevole colloquio con il Ministro Madia, che gli ha rappresentato le esigenze connesse alla politica governativa di rinnovamento e discontinuità nell'amministrazione pubblica, l'ing. Agostino Ragosa, ha rassegnato le proprie dimissioni da Direttore generale dell'Agenzia per l'Italia digitale, manifestando la propria disponibilità a rimanere in carica fino all'insediamento del suo successore.

Si sono rivelati, perciò, vani i tentativi di questi giorni di trovare un punto di convergenza tra l’Ing. Ragosa e il Ministro Madia su come portare avanti la riforma digitale dell’Italia.

La visione della ministra, da poco responsabile dell’agenda digitale italiana, è apparsa in disaccordo su come l’Ing. Ragosa ha portato avanti il programma a livello tecnico esecutivo.

La disponibilità del Direttore Ragosa a rimanere in carica fino all’insediamento del suo successore “consentirà di assicurare continuità all'attività dell'Agenzia e di definire le attività in corso, al fine di supportare il Governo in questa fase transitoria e di avvio di alcuni importanti progetti pubblici (relativi tra l'altro alla fatturazione elettronica, al sistema pubblico di identità digitale, all'anagrafe della popolazione residente), che l'Agenzia sta svolgendo con la Sogei e con i Ministeri interessati”, fa sapere in una nota la Funzione Pubblica.

Tutto ciò avviene nel bel mezzo di una transizione delicata per l'Italia. Il 6 giugno se ne realizzerà il primo importante tassello, infatti, quando diventerà obbligatoria la fattura elettronica per la pubblica amministrazione.Nei prossimi mesi sono previste altre grosse novità come la possibilità per i cittadini di pagare la pubblica amministrazione sempre per via elettronica (tasse, multe, iscrizioni scolastiche eccetera); l'identità digitale per tutti gli italiani con la possibilità di interagire via internet con i diversi servizi pubblici usando una password unica.

 

Claudia De Vincenzi

(4 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

22 maggio 2014
Agenzia per l’Italia Digitale | Disponibile l'applicazione che produce fatture secondo lo standard FatturaPa

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2014
Innovazione P.A. | Avviato in data odierna l'obbligo di fatturazione elettronica.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2014
Fatturazione elettronica | Trascorsi tre mesi dall'entrata in vigore dell'obbligo di fatturazione elettronica, da domani i fornitori delle amministrazioni pubbliche dovranno presentare il conto solo mediante fatture elettroniche.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2014
Unioncamere | Il servizio di fatturazione elettronica verso la P.A. offerto dal sistema delle Camere di Commercio è a disposizione delle piccole e medie imprese italiane soggette all'obbligo di fatturazione elettronica

 
 
Condividi la notizia

3 marzo 2015
AgiD | L'Agenzia per l'Italia digitale ha diffuso il materiale dell'iniziativa formativa e di divulgazione realizzata in vista dei nuovi obblighi.

 
 
Condividi la notizia

28 settembre 2018
AGENZIA DELLE ENTRATE | Online una guida pratica, video tutorial e una sezione del sito dedicata, questi gli strumenti a disposizione del contribuente, tutti i dettagli nell'articolo.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2014
Funzione Pubblica | Renzi:"Madia mi ha portato il report delle consultazioni sulla riforma della P.A.". "Ci siamo"

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2016
Agenzia delle Entrate | Disponibili online le bozze dei documenti tecnici per partecipare.

 
 
Condividi la notizia

2 luglio 2016
Agenzia delle Entrate | I contribuenti con partita iva possono generare, trasmettere e conservare le fatture elettroniche.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
AgID | Un nuovo marchio distintivo. Più semplice per tutti riconoscere immediatamente dove poter utilizzare il sistema dei pagamenti della PA.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2015
CCIAA Potenza | Sono 428 le Pmi del potentino, fornitrici della Pubblica Amministrazione, che ne fanno uso.

 
 
Condividi la notizia

6 aprile 2017
Sicurezza Informatica | Con la circolare n. 1/2017 del 17 marzo 2017, l’AGID indica alle P.A. le misure minime per la sicurezza ICT da attuare entro il 31/12/2017

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2015
Pubblica amministrazione | I chiarimenti sulle regole tecniche e le date di decorrenza nella circolare n. 1 del 9 aprile 2015 del Dipartimento delle Finanze e della Funzione Pubblica.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Fiscalità Locale | L'AgID per supportare le Amministrazioni Locali ha realizzato una breve guida, un piano di diffusione ed una nota di compilazione.

 
 
Condividi la notizia

9 marzo 2015
Mef | Emanata la circolare che definisce nel dettaglio tutte le amministrazioni interessate dalla procedura, chiarendo ogni dubbio interpretativo.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.