Condividi la notizia

Istat

"Un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, pensatori...." sempre più disoccupati

Marzo con 3 milioni 248mila disoccupati.Aumento del 6,4% annuo. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni si assesta al 42,7%.

Sul palazzo della Civiltà Italiana dell'Eur, anche chiamato della Civiltà del Lavoro, forse andrebbe ormai integrata la storica frase Italia, un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di pensatori, di scienziati, di navigatori e trasmigratori.

Disoccupati ormai in perenne aumento, come emerge dati provvisori diramati dall'Istat in virtù dei quali rispetto allo scorso anno i dati di marzo mostrano una diminuzione degli occupati dello 0,6% (-124 mila) anche se c'è un lieve aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente (+73 mila). In totale gli occupati a marzo 2014 sono 22 milioni 356 mila,

Il tasso di occupazione, pari al 55,6%, aumenta di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali ma diminuisce di 0,2 punti rispetto a dodici mesi prima.

Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 248 mila, e sebbene diminuisce dello 0,2% rispetto al mese precedente (-5 mila) aumenta del 6,4% su base annua (+194 mila).

Il tasso di disoccupazione è pari al 12,7%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali ma in aumento di 0,7 punti nei dodici mesi.

I disoccupati tra i 15-24enni sono 683 mila. L'incidenza dei disoccupati di 15-24 anni sulla popolazione in questa fascia di età è pari all'11,4%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 0,8 punti su base annua. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 42,7%, sostanzialmente stabile rispetto al mese precedente ma in aumento di 3,1 punti nel confronto tendenziale.

Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni diminuisce dello 0,5% rispetto al mese precedente e dell'1,2% rispetto a dodici mesi prima. Il tasso di inattività, pari al 36,2%, diminuisce di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,3 punti su base annua.

 

Silvia Capovin

(2 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

1 settembre 2015
Lavoro | Al calo degli occupati 15-34enni e 35-49enni (-2,2% e -1,1%, rispettivamente), si contrappone la crescita degli occupati ultra50enni. (+5,8%).

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2015
Lavoro | Creata una nuova banca dati disponibile su portale web, frutto della sinergia tra Isfol - Istat - Ministero del Lavoro.

 
 
Condividi la notizia

31 marzo 2015
Lavoro | Dopo la crescita di dicembre ed il dato stabile di gennaio, nel mese scorso diminuiscono gli occupati dello 0,2% (-44.000 unita').

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2015
Istat | I dati confermano l'incremento dell'occupazione in tutte le zone del Paese, ma soprattutto al Nord.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Istat | I contratti collettivi nazionali di lavoro per la parte economica riguardano il 43,1% degli occupati dipendenti.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2014
istat | Sono 3 milioni e 153mila i disoccupati. Sale al 43,7% la percentuale dei giovani senza lavoro, record dal 1977.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2014
Crisi economica | L'Istituto di Statistica ha certificato una diminuzione del livello generale dei prezzi, che fa seguito all'entrata in "recessione tecnica"

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
Comuni | L'Istituto di Statistica, per rendere più agevole l'operazione, ha reso disponibili in un unico file i dati di base necessari.

 
 
Condividi la notizia

29 novembre 2016
Ministero del Lavoro | Sul portale dell'Anpal è possibile richiedere l'assegno di ricollocazione che può variare da 250 a 5000 euro.

 
 
Condividi la notizia

1 aprile 2015
Istat | Per l'Istituto Nazionale di Statistica l'indicatore anticipatore della nostra economia permane a livelli positivi.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
Istat | L'Europa meridionale e gli effetti della crisi. In Germania l'occupazione è aumentata di un milione e 909mila

 
 
Condividi la notizia

15 maggio 2014
Camera dei Deputati | Nuove norme per contratti di apprendistato e a tempo determinato. Agevolazioni e precedenza per disoccupati e donne in maternità.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2014
Cuneo Fiscale | Con ulteriori chiarimenti l'Agenzia delle Entrate precisa che anche le indennità di cassa integrazione, mobilità e disoccupazione costituiscono proventi conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente.

 
 
Condividi la notizia

16 aprile 2015
Inps | Gli importi sono stati definiti sulla base della variazione dell'indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati nell'anno precedente.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2014
Retribuzioni contrattuali | I dati Istat sulle retribuzioni rivelano una crescita annua dell'1,2%, la più bassa degli ultimi 30 anni. Incremento delle retribuzioni nel settore privato.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.