Condividi la notizia

Presidenza del Consiglio

Fondi per l'editoria on line

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 97 del 28.4.2015 il bando per l'anno 2014 per l'assegnazione di contributi.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 97 del 28 aprile 2015 è stato pubblicato l'avviso pubblico per l'assegnazione dei contributi per l'anno 2014 alle migliori iniziative o progetti innovativi on-line presentati da imprese editoriali costituite da non più di 48 mesi.

Sul sito di Palazzo Chigi si evidenzia che il bando rappresenta un'altra delle misure di sostegno all'editoria previste dal Fondo straordinario e costituisce una prima iniziativa pilota, volta a favorire l'accesso ai finanziamenti pubblici di nuovi soggetti attraverso concorsi a progetto volti ad incentivare l'editoria digitale.

In particolare, nell'avviso si precisa che possono presentare richiesta per la concessione del contributo le imprese editoriali, identificate con i codici ATECO 2007 riportati nell'allegato 1 del bando, che non siano costituite da piu' di quarantotto mesi al momento della pubblicazione del bando e che siano in regola con gli obblighi contributivi e previdenziali previsti per legge.

Costituira' motivo di preferenza il possesso dei requisiti richiesti per le start-up, ai sensi del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221 e l'iscrizione alla apposita sezione speciale del registro delle imprese ivi prevista.

Le domande di contributo devono pervenire entro trenta giorni dalla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale -
Sezione Bandi e Concorsi, utilizzando la modulistica pubblicata nella sezione dedicata nel sito del dipartimento www.governo.it/die.

Le domande di richiesta del contributo, firmate dal legale rappresentante, dovranno pervenire esclusivamente tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: archivio.die@mailbox.governo.it. Alla domanda dovra' essere allegata,
in formato elettronico, la documentazione indicata nel formulario pubblicato sul sito, corredata dalla proposta progettuale.

Sono ammesse le iniziative editoriali on-line gia' attive e quelle non ancora realizzate, per le quali viene sottoposto a valutazione il progetto. Alle due tipologie corrispondono distinti format di presentazione; la loro valutazione avverra' per categorie omogenee e dara' luogo a graduatorie separate.

La Commissione valuta le domande presentate sulla base dei seguenti criteri:
a) originalita' e innovativita' del prodotto editoriale, con riferimento ai contenuti e alle modalita' di produzione, diffusione e
fruizione (punteggio attribuito: fino ad un massimo di 30);
b) incremento dell'occupazione in termini d'impiego di personale giovane e altamente qualificato nell'ideazione e nell'attuazione del progetto (punteggio attribuito: fino ad un massimo di 30);
c) coerenza del business plan, ed in particolare dei costi sostenuti o preventivati, con il perseguimento degli obiettivi
previsti (punteggio attribuito: fino ad un massimo di 20);
d) capacita' di coprire una quota significativa del target di utenti e, in quest'ambito, di tener conto delle esigenze delle
diverse tipologie di fruitori (punteggio attribuito: fino ad un massimo di 10);
e) attendibilita' degli obiettivi di sviluppo aziendale e di redditivita' dell'iniziativa (punteggio attribuito: fino ad un massimo di 10).

Nella valutazione la Commissione potra', inoltre, tener conto di eventuali precedenti esperienze innovative messe in atto dall'impresa e documentate.

Il contributo sara' erogato in due tranches successive, previa dimostrazione, da parte delle imprese editrici, delle spese sostenute per il progetto nonche' di un report, su supporto informatico, che consenta di verificare i risultati conseguiti e la loro coerenza con gli obiettivi del progetto.

Nel caso di iniziative non ancora realizzate, per le quali e' stato presentato il progetto, potra' essere prevista l'erogazione di un anticipo del contributo non superiore al 25 per cento.

Per maggiori informazioni: bando e modulistica

Moreno Morando

(29 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 luglio 2014
Agenzia delle entrate | Regime speciale non solo ai libri cartacei, ma anche a quelli realizzati su supporti digitali. Nulla da fare, invece, per i prodotti online che non possono usufruire di agevolazioni.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2014
Lavoro 2.0 | Il modello digitale di sviluppo per l'economia futura portando l'esempio del settore editoria.

 
 
Condividi la notizia

6 marzo 2016
Governo | Scade il 31 marzo il termine per la presentazione delle domande e relativa documentazione.

 
 
Condividi la notizia

24 gennaio 2016
Antitrust | L'operazione potrebbe comportare la creazione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati che compongono la filiera.

 
 
Condividi la notizia

9 maggio 2017
finanziamento pubblico | Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo che ridefinisce la disciplina. Le novità in sintesi.

 
 
Condividi la notizia

26 ottobre 2014
Autorità Garante Concorrenza e Mercato | Accertamento in corso sulla possibile creazione o il rafforzamento di una posizione dominante nel mercato della distribuzione dei libri.

 
 
Condividi la notizia

24 giugno 2015
Dipartimento informazione ed editoria | Il Sottosegretario Lotti ha precisato le condizioni, per le agenzie di stampa, per l'acquisto da parte della pubblica amministrazione.

 
 
Condividi la notizia

10 luglio 2017
Contributi all'editoria | Il TAR Lazio interpreta il D.L. n. 63 del 2012.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2015
In giro per il Globo | I servizi offerti dall'Unità di Crisi della Farnesina a tutela degli italiani che viaggiano all'estero per motivi di studio, lavoro e turismo.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.