Condividi la notizia

Dichiarazione dei redditi

Nel 730/2016 entra la comunicazione degli amministratori di condominio

Inoltre, la nuova Certificazione Unica fornirà all'Agenzia più informazioni rispetto all'anno scorso e si tradurrà in una semplificazione per i sostituti d’imposta.

Per i contribuenti che possono utilizzare il modello 730/2016, da quest’anno sarà possibile inviare la comunicazione dell’amministratore di condominio compilando il nuovo quadro K, senza dover presentare il quadro AC del modello Unico Persone Fisiche.

Inoltre, la nuova Certificazione Unica (Cu) fornirà all’Agenzia delle Entrate più informazioni rispetto all’anno scorso e si tradurrà quindi in una semplificazione per i sostituti d’imposta poiché saranno sensibilmente ridotti i dati da inserire nel modello 770 Semplificato.

Per consentire una precompilazione più accurata del modello 730 da parte dell’Agenzia delle Entrate, i sostituti potranno inserire nelle Cu il codice fiscale del coniuge comunicato dai propri dipendenti anche se non fiscalmente a carico. Di seguito le principali novità relative all’anno d’imposta 2015 presenti nei modelli.

Dalla contribuzione ad enti diversi dall’Inps al Tfr

Dal 2016 i sostituti d’imposta potranno rilasciare una Certificazione Unica comprensiva dei dati fiscali e previdenziali, anche in caso di contribuzioni diverse dall’Inps (ad esempio medici, veterinari, ecc.), che nel 2015 sono state rilasciate separatamente in aggiunta alla Cu 2015.

Entra sia nella Cu sia nel 730 la liquidazione mensile del TFR come parte integrante della retribuzione, prevista per i lavoratori dipendenti del settore privato con un rapporto di lavoro in essere da almeno sei mesi.

Spazio al credito d’imposta per erogazioni liberali alla scuola (school bonus).

Nel 730/2016, quadro G, è stato inserito il credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro in favore delle scuole, destinate agli investimenti in favore di tutti gli istituti del sistema nazionale di istruzione, per la realizzazione di nuove strutture scolastiche, la manutenzione e il potenziamento di quelle esistenti e per il sostegno a interventi che migliorino l’impiegabilità degli studenti.

Il credito spetta per un importo pari al 65% delle erogazioni effettuate nel 2015.

Fonte: Agenzia delle Entrate

 

Moreno Morando

(6 dicembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

15 aprile 2015
Fiscalità | Attivo dal 15 aprile il nuovo servizio on line. Tutte le informazioni per pensionati e lavoratori su PIN e Certificazione Unica.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2014
Agenzia delle Entrate | All'interno dell'articolo il link diretto alla bozza del nuovo modello CU (Certificazione Unica) che andrà a sostituire dal 2015 il vecchio CUD.

 
 
Condividi la notizia

30 aprile 2015
Agenzia delle Entrate | I 20 milioni di contribuenti coinvolti potranno scegliere se accettare o modificare la dichiarazione dei redditi precompilata, con un supporto a disposizione.

 
 
Condividi la notizia

20 giugno 2014
Decreti "semplificazione fiscale" | Al termine della riunione del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi ha illustrato i contenuti delle decisioni riguardanti le semplificazioni in tema dichiarazione dei redditi, riforma del catasto e dichiarazione di successione

 
 
Condividi la notizia

27 febbraio 2015
Inps | Il modello è necessario per la presentazione della dichiarazione dei redditi.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2014
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito istituzionale l'aggiornamento del modello, delle istruzioni e delle specifiche tecniche della certificazione unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati, di lavoro autonomo/provvigioni e diversi.

 
 
Condividi la notizia

1 marzo 2016
Inps | E’ disponibile il modello 2016. Nel comunicato dell'Istituto le modalità per accedere.

 
 
Condividi la notizia

9 aprile 2015
Agenzia delle Entrate | Boom di richieste di credenziali di accesso ai servizi. 2,5 milioni il numero di contribuenti abilitati a Fisconline.

 
 
Condividi la notizia

10 maggio 2015
Agenzia delle Entrate | Sono ormai 8,3 milioni i contribuenti pronti per accedere on line alla propria dichiarazione predisposta dagli Uffici.

 
 
Condividi la notizia

17 gennaio 2016
Agenzia delle Entrate | Pubblicati i modelli 730, 770, IVA e Certificazione Unica. Le novità.

 
 
Condividi la notizia

10 giugno 2015
Agenzia delle Entrate | Il Provvedimento specifica che l'operazione di correzione è possibile una sola volta. Poi serve una nuova dichiarazione.

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2015
Agenzia delle Entrate | L'Agenzia comunica che il primo anno di sperimentazione si chiude con risultati confortanti.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Agenzia delle entrate | Prorogata al 7 luglio la dichiarazione dei redditi. Interessati tutti i contribuenti con gli studi di settore.

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
Agenzia delle Entrate | Con i provvedimenti del 15 gennaio 2015 sono stati approvati i modelli e le istruzioni del 730, dell’Iva, del 770 Ordinario e Semplificato e della Certificazione unica.

 
 
Condividi la notizia

22 ottobre 2015
Agenzia delle Entrate | Il Provvedimento n. 34/E/2015 chiarisce i dubbi sorti sul visto di conformità infedele e sulla tempistica di presentazione del modello originario e rettificativo.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.