Condividi la notizia

Anticorruzione

Trasparenza nella Sanità: Prima in Italia l'Azienda Ulss 10 Veneto che utilizza Gazzetta Amministrativa

Primato raggiunto a costo zero con il servizio gratuito della Gazzetta Amministrativa. Per Cantone "In un terreno così delicato il contrasto alla corruzione assume un ruolo centrale e va, in primo luogo, inteso come cultura della trasparenza".

È stato presentato il “Rapporto sullo stato di attuazione delle azioni adottate dalla sanità pubblica in materia di trasparenza ed integrità”. 

L'indagine è frutto della collaborazione tra Agenas (Agenzia Nazionale per i Servizi sanitari Regionali) e Libera e si propone di fornire un primo feedback alle Regioni, alle Aziende ed Enti del Servizio sanitario nazionale sulle azioni intraprese in questi ultimi anni sui temi della trasparenza, dell’etica e della legalità dalle stesse Strutture del Servizio sanitario nazionale.
 
Il primato della più trasparente in Italia è dell’Azienda Sanitaria Ulss10 del Veneto Orientale che per la pubblicazione dei dati riguardanti l’amministrazione trasparente,  ha scelto la piattaforma online messa a disposizione gratuitamente dalla Gazzetta Amministrativa e integrata al portale internet aziendale.
 
Nel comunicato diramato dalla prima in classifica emerge che nella corposa analisi di 70 pagine è stata posta la lente sui siti web delle aziende sanitarie per rilevare le informazioni pubblicate così come previsto dalla normativa sulla trasparenza (D.lgs. 33/2013 attuativo della legge 190/2012).

Il risultato è che, in termini generali, il nord Italia adempie alle normativa con un tasso di pubblicazione di informazioni al 77%, il centro al 70% e il sud al 60%.

Più nel dettaglio il Veneto si avvicina dall’80% e tra le aziende sanitarie l’Ulss 10 ha soddisfatto tutti i 24 criteri analizzati, ottenendo l’adempimento alla normativa pari al 100%. A seguire, nella “top ten” di AGENAS, le ASL di Brescia, Chiavarese, Parma, Imola, Triestina, Bassa Friulana, Modena, Bologna e Cesena con percentuali di adempimento comprese tra il 91,7% ed il 95,8%. 

In coda alla classifica aziende ospedaliere di Roma, di Reggio Calabria, del barese con percentuali comprese tra il 12,5% ed il 29,2%. 

Tale risultato è frutto di un lavoro di gruppo, ossia di tante persone che lavorano in questa azienda e che credono nella trasparenza e nella legalità – commenta il direttore generale della Ulss 10, Carlo Bramezza - . Al fianco della normativa che impone alla pubblica amministrazione la pubblicazione di dati e informazioni visibili a tutti, è fondamentale che nelle aziende siano presenti valori come etica e legalità e che vi sia la massima collaborazione a vari livelli, dai collaboratori ai dirigenti. Ringrazio tutte le strutture operative che a vario titolo hanno contribuito a farci ottenere un grande risultato che ritengo un punto di partenza per continuare a migliorare nel tempo”.

Nel comunicato dell'Agenas si legge che “Il percorso intrapreso dal sistema sanitario in materia di etica, trasparenza ed integrità registra una sempre maggiore applicazione, a significare che l'attuazione della normativa non è più concepita come un mero adempimento burocratico ma come presa di coscienza delle organizzazione sanitarie dell'importanza della trasparenza come leva strategica per consentire il miglioramento ed un concreto cambiamento culturale di tutti gli operatori sanitari, tanto più che si tratta di un settore che per funzione sociale è tra i più vicini alla persona in un momento di vulnerabilità e fragilità”. È quanto afferma Francesco Bevere, Direttore Generale di Agenas a margine della presentazione del “Rapporto sullo stato di attuazione delle azioni adottate dalla sanità pubblica in materia di trasparenza ed integrità”.

Per il Presidente dell'ANAC, Raffaele Cantone:Il diritto alla salute è pretesa primaria delle persone, assicurata dalla Costituzione italiana. Il valore del diritto alla salute come “interesse della collettività” ne esalta il significato di diritto fondamentale e amplifica la sua dimensione di principio supremo dell'ordinamento. In un terreno così delicato il contrasto alla corruzione assume un ruolo centrale e va, in primo luogo, inteso come cultura della trasparenza che consente la verifica costante degli strumenti, dei tempi e dei modi di attuazione dei trattamenti sanitari”. 

Per approfondimenti:

Rapporto Trasparenza

Sezione "Amministrazione Trasparente" Ulss 10 

Valentina Romani

 

La Direzione

(26 novembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

12 giugno 2014
Adnkronos | La trasparenza come antidoto contro la corruzione: la P.A. diventi una casa di vetro a beneficio del cittadino.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2016
Servizio Sanitario Nazionale | Il personale ispettivo inserito nel Registro avrà il compito di collaborare e coadiuvare il personale ispettivo dell’ANAC nelle attività di verifica e monitoraggio dello stato di attuazione ed implementazione delle misure di trasparenza e anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

12 settembre 2015
Ministero della Salute | Il Ministro Beatrice Lorenzin si aspetta molto da questa iniziativa, per portare a termine la missione che si sono date Agenas, Anac e Dicastero”.

 
 
Condividi la notizia

5 dicembre 2015
A.N.AC. | La Nota del Presidente dell'Autorità, in particolare, riguarda le società e gli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e gli enti pubblici economici.

 
 
Condividi la notizia

28 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
Antimafia | Nell'ambito della prevenzione anticorruzione e antimafia, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, hanno firmato il 28 gennaio 2015, le seconde linee guida.

 
 
Condividi la notizia

24 novembre 2014
Sport per tutti | Nonostante le grandi parate del portiere Romani, i magistrati capitanati dal giudice Rotondo hanno travolto la compagine amaranto della Gazzetta Amministrativa. Il capitano Michetti dichiara: "Oggi i giudici erano troppo forti!...".

 
 
Condividi la notizia

24 febbraio 2015
funzione Pubblica | Quesiti, segnalazioni, comunicazioni di dati e/o trasmissione di documenti vanno trasmessi ai sensi del DL n. 90/2014 convertito in Legge n. 114/2014 all'Autorità Nazionale Anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2017
Anac | Il comunicato dell'Autorità Nazione Anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

9 maggio 2019
Trasparenza | Per agevolare l’Anac ad effettuare analisi qualitative e verificare inadempienze.

 
 
Condividi la notizia

14 aprile 2015
ANAC | Disponibile la rendicontazione periodica degli esiti sui controlli in materia di trasparenza sulle segnalazioni ricevute nell’anno 2014.

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2015
Anticorruzione | In particolare, si tratta dell'esercizio dei compiti di alta sorveglianza e di garanzia della correttezza e della trasparenza delle procedure relative alle opere.

 
 
Condividi la notizia

13 maggio 2015
Polizia di Stato | Ogni Squadra Mobile avrà la sua sezione Anticorruzione, per questo sarà avviato un corso specifico. Docente d'eccezione il presidente A.N.AC. Raffaele Cantone.

 
 
Condividi la notizia

12 novembre 2015
Beneficial ownership transparency | I servizi societari al centro dell'azione anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
ANAC | Il presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, ha inviato il 12 gennaio 2015 una lettera al dott. Stefano Lulli, segretario del sindacato Ospol, in merito alla rotazione territoriale degli agenti della Polizia di Roma Capitale.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.