Condividi la notizia

Gazzetta Ufficiale

CIPE: 60 milioni al Miur per l'edilizia scolastica

La delibera prevede che la dotazione complessiva del Fondo sia impiegata per un importo non inferiore all'80% per interventi da realizzare nei territori delle Regioni del Sud.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 243 del 19 ottobre 2015 è stata pubblicata la Delibera del 6 agosto scorso del Comitato Interministeriale per la programmazione Economica, concernente il “Fondo sviluppo e coesione 2014-2020: misure di riqualificazione e decoro degli edifici scolastici statali. (Delibera n. 73/2015).

Il Provvedimento prevede che, a valere sulle risorse del FSC 2014-2020 vengono assegnati, nell'ambito del piano stralcio di cui all'art. 1, comma 703, lettera d), della legge n. 190/2014, 60 milioni di euro a favore del Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca per il finanziamento di interventi per il ripristino della funzionalita' e del decoro degli edifici adibiti a istituzioni scolastiche nel secondo semestre 2015 e nel primo trimestre 2016.

Le risorse del FSC 2014-2020, di cui alla presente delibera, sono assegnate secondo la seguente articolazione: 50 milioni di euro per il 2015 e 10 milioni di euro per il 2016, secondo il profilo di spesa indicato nelle premesse.

Il Comitato, nell'adottare la ripartizione complessiva del FSC prevista dalla lettera c) del citato art. 1, comma 703, legge n. 190/2014, assicura che la dotazione complessiva del Fondo sia impiegata per un importo non inferiore all'80% per interventi da realizzare nei territori delle Regioni del Mezzogiorno, anche tenendo conto dell'utilizzo delle risorse di cui alla presente delibera.

A tal fine il Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca monitora il complesso degli interventi realizzati con tali risorse e riferisce al CIPE sulla successiva attuazione degli interventi, in coerenza con le disposizioni normative e le procedure relative al Fondo per lo sviluppo e la coesione.

Per saperne di più:

vai al testo integrale della Delibera del CIPE

 

Moreno Morando

(20 ottobre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

15 agosto 2015
Infrastrutture | L'obiettivo è consentire agli Enti Locali di utilizzare le economie derivanti dai ribassi d'asta per ulteriori opere di edilizia scolastica. C'è tempo fino al 14 settembre.

 
 
Condividi la notizia

19 ottobre 2015
MIUR | Il bando è diretto agli Enti Locali. Obiettivo prevenire i rischi di crollo. Il Ministro Giannini ha annunciato che gli interventi riguarderanno 7.000 scuole.

 
 
Condividi la notizia

29 ottobre 2015
MIUR | Pubblicato in Gazzetta il Decreto 1 settembre 2015 che autorizza l'utilizzo di contributi pluriennali.

 
 
Condividi la notizia

11 novembre 2015
Miur | Un avviso volto a promuovere la diffusione della sicurezza degli edifici e la prevenzione e protezione dai rischi connessi alla fruizione degli ambienti di apprendimento.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2015
MIUR | I dati emergono dall'Anagrafe presentata in conferenza stampa dal Ministro Stefania Giannini che ha annunciato l'imminente investimento di 23 milioni di euro per l'avvio di 113 nuovi cantieri.

 
 
Condividi la notizia

24 marzo 2019
Miur | Bussetti: “Deroga importante al codice dei contratti pubblici per sveltire procedure”

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2016
Consiglio dei Ministri | Via libera al decreto legge che assicura la prosecuzione degli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale.

 
 
Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Consiglio dei ministri | Approvato in data 23.12.2015 il decreto legge sulle nuove scadenze.

 
 
Condividi la notizia

1 gennaio 2016
Scuola | Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che proroga le scadenze.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2015
Infrastrutture | Le modalità di accesso al portale per la rendicontazione saranno pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti entro il 14 agosto 2015.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2017
Palazzo Chigi | Le slide che illustrano il lavoro svolto per la messa in sicurezza e riqualificazione del patrimonio immobiliare scolastico.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2014
Presidenza del Consiglio dei Ministri | Tre interventi: scuole belle, scuole sicure, scuole nuove. Quattro milioni di studenti e una scuola italiana su due saranno protagonisti di questo primo progetto.

 
 
Condividi la notizia

19 agosto 2015
Ragioneria Generale dello Stato | Firmato il DPCM che individua le Province e le Città Metropolitane escluse dal saldo finanziario.

 
 
Condividi la notizia

6 dicembre 2014
Governo | Inammissibili le domande senza la relazione tecnica dell’intervento proposto.

 
 
Condividi la notizia

14 ottobre 2015
Gazzetta Ufficiale | Pubblicato il Decreto sul riparto delle risorse tra le regioni e la definizione dei criteri per la costruzione.

 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.