Condividi la notizia

Opportunità

Garante Privacy, al via i tirocini a 400 euro al mese

Le domande dovranno essere presentate entro il 16 novembre 2015. L'inizio è previsto per il mese di gennaio dell'anno prossimo, per una durata di 6 mesi.

Con il Comunicato del 27 ottobre 2015, il Garante per la protezione dei dati personali ha dato notizia dell’indizione di una selezione per un tirocinio di orientamento e formazione della durata di sei mesi, non rinnovabili e non ripetibili, destinato a n. 5 giovani laureati (n.4 con profilo giuridico e n.1 con profilo "comunicazione").

Per la partecipazione alla selezione è richiesto il possesso di laurea di secondo livello specialistica, magistrale o ciclo unico, conseguita con votazione non inferiore a 105/110 (o equivalente), in una delle seguenti discipline: giurisprudenza, scienze politiche, scienze della comunicazione, o equipollenti.

Possono altresì partecipare alla selezione i candidati che, in possesso del requisito di cui al punto precedente, abbiano conseguito almeno uno tra i seguenti titoli:

a) dottorato di ricerca;
b) master universitario post lauream di durata almeno annuale;
c) corso di specializzazione universitario di durata almeno annuale.

Per le qualificazioni dei predetti titoli si fa riferimento al decreto 22 ottobre 2004, n. 270, e successive modificazioni ed integrazioni, adottato dal Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca (pubbl. in G.U. 12 novembre 2004, n.266).

Gli aspiranti devono aver conseguito la laurea o uno dei predetti titoli da non più di dodici mesi, e non aver compiuto il trentesimo anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda.
Costituiscono titoli valutabili:

a) la lode nella votazione di laurea;
b) la discussione di tesi in materia di protezione dei dati personali o sui diritti della personalità;
c) le esperienze di studio, di ricerca o professionali, con particolare riguardo alle materie di interesse del Garante.

La Commissione di valutazione delle domande potrà, prima di procedere all'esame delle stesse, individuare ulteriori aspetti di cui tener conto, sulla base dell'annesso schema di domanda.

Gli aspiranti ritenuti, ad insindacabile giudizio della Commissione, più meritevoli saranno convocati per un colloquio, secondo le modalità che saranno comunicate agli interessati, al fine di verificarne le attitudini e la disponibilità alla frequenza del tirocinio.

A conclusione della selezione saranno formate due graduatorie, la prima relativa al profilo "giuridico" (laurea in giurisprudenza, scienze politiche, o equipollenti), la seconda al profilo "comunicazione" (laurea in scienze della comunicazione o equipollenti).

Nell'ambito della graduatoria relativa al profilo giuridico due posti sono comunque riservati ai laureati privi dei titoli sopra precisati nel terzo periodo.

Le predette graduatorie conserveranno validità sino all'indizione di una nuova selezione (a titolo meramente informativo l’Autorità fa presente che di norma le selezioni in questione hanno cadenza semestrale).

Per esigenze di carattere organizzativo, il Garante si riserva di comunicare le date dei colloqui anche con breve preavviso.

Il tirocinio di orientamento e formazione sarà attivato sulla base di apposite convenzioni con università ai sensi delle "Linee guida in materia di tirocini", definite con l'Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano in data 24 gennaio 2013, e della Deliberazione della Giunta regionale della Regione Lazio n. 199 del 18 luglio 2013, recante le disposizioni attuative del citato Accordo.

In conformità alla citata normativa, il titolo (laurea, dottorato, master o specializzazione) deve essere stato conseguito da non oltre dodici mesi alla data di attivazione del tirocinio.

Il periodo di tirocinio è gratuito e non comporta l'instaurazione di un rapporto di lavoro subordinato, né rappresenta titolo di servizio per la partecipazione ai concorsi indetti dall'Autorità.

E' prevista un'indennità di euro 400,00 mensili lordi a fronte di una partecipazione minima al tirocinio del 70%, ridotta in misura proporzionale all'effettiva partecipazione, sempre su base mensile, qualora la stessa risulti inferiore al 70%.

L'inizio del tirocinio è previsto nel mese di gennaio 2016; la mancata presentazione presso l'Autorità nella data che sarà comunicata dall'Ufficio costituirà causa di decadenza dal tirocinio, salvi casi adeguatamente motivati.

Ai fini del computo del periodo semestrale del tirocinio sono fatte salve le sospensioni di cui all'art. 5, comma 3, della Deliberazione della Giunta della Regione Lazio n. 199/2013 citata.

Le domande, compilate secondo l'allegato schema, dovranno essere inviate entro venti giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso (n.d.r.: 27 ottobre 2015) sul sito Web dell'Autorità (www.garanteprivacy.it), esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): risorseumane@pec.gpdp.it, unitamente a copia di un documento di identità in corso di validità.

Il bando di selezione è pubblicato tramite link nella homepage per venti giorni sul sito istituzionale dell'Autorità www.garanteprivacy.it.

Per tutto quanto in esso non espressamente previsto, rinvia alla "Disciplina dei tirocini presso l'Ufficio del Garante", pubblicata sul medesimo sito Web.

Fonte: Garante Privacy

 

Moreno Morando

(28 ottobre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

6 giugno 2015
Internet | Scaduto il termine per mettersi in regola, l'Autorità ha risposto a tutta una serie di quesiti.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2015
Garante Privacy | L'Autorità presieduta da Antonello Soro comunica che ora le imprese dovranno mettere in campo altri strumenti per tutelare i cittadini.

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2015
Protezione dati personali | Il Presidente Soro paventa il pericolo che possa venir meno "l'equilibrio tra privacy e sicurezza".

 
 
Condividi la notizia

29 settembre 2015
Diritto alla riservatezza | Sono numerosi i casi per i quali l'Autorità è dovuta intervenire a tutela degli interessati facendo oscurare le pagine web istituzionali.

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2015
Authority | Il Presidente dell'AGCM Giovanni Pitruzzella e quello per la protezione dei dati personali Antonello Soro hanno illustrato le attività del 2014.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2015
Diritto alla riservatezza | Lo ha chiarito il Garante Privacy rispondendo ai quesiti posti da due Regioni alle quali erano state richieste informazioni contenute nel sistema informatico regionale.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Elezioni europee | Le regole per un corretto uso dei dati personali dei cittadini.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2014
Sentenze civili sul sito della Cassazione | Il Presidente dell'Autorita' Garante Antonello Soro ha scritto al Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione esprimendo preoccupazione

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Garante Privacy | L'Autorita' Garante (nella foto il Presidente Antonello Soro) ha stabilito che il datore di lavoro non deve comunicarli in alcun modo al personale

 
 
Condividi la notizia

25 maggio 2014
Privacy | La guida del Garante Privacy per non rimanere intrappolati nelle 'reti sociali'

 
 
Condividi la notizia

17 marzo 2015
trattamento dati personali | In Gazzetta Ufficiale n. 63 del 17.3.2015 l'avviso pubblico sulla bozza di Codice di deontologia e di buona condotta. Tempo 40 giorni per l'invio dei contributi.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2016
Consumatori | Una guida ad hoc che illustra le regole per il corretto trattamento dei dati personali. Le garanzie per il debitore.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
9 luglio 2014 | Seminario di formazione promosso dal Garante privacy su protezione dei dati e trasparenza amministrativa.

 
 
Condividi la notizia

8 dicembre 2014
Linee guida in materia di trasparenza e pubblicità | Obbligo di anonimizzare i dati identificativi oscurandoli in tutti i documenti, anche negli allegati, pubblicati su internet.

 
 
Condividi la notizia

28 dicembre 2014
Garante per la protezione dei dati personali | L'Autorità in due casi su nove ha prescritto a Google di deindicizzare le url segnalate.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.