Condividi la notizia

Dichiarazione dei redditi

Negoziazione assistita: in G.U. il decreto sugli incentivi fiscali

Il Ministero della Giustizia comunicherà all’interessato entro il 30 aprile, l’importo del credito d’imposta riconosciuto.

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 dell'8 gennaio del 2016 il decreto interministeriale di attuazione dell’articolo 21 bis del Decreto-legge n. 83 del 27 giugno 2015, convertito con modificazioni in Legge n. 132 del 6 agosto 2015, recante incentivi fiscali nella forma del credito di imposta nei procedimenti di negoziazione assistita.

Le parti che abbiano scelto la negoziazione assistita o l’arbitrato come forme di soluzione alternativa delle cause e che abbiano corrisposto, con riferimento all’anno 2015, un compenso all’avvocato che li ha assistiti in procedimenti che si siano conclusi con successo, potranno presentare domanda per il riconoscimento di tale credito, che viene riconosciuto, in maniera proporzionale, fino alla concorrenza di una somma pari a 250 euro, tenuto conto delle richieste presentate e del budget stanziato che, per l’anno corrente è di 5 milioni di euro.

E' reso disponibile sul sito del ministero della Giustizia (www.giustizia.it) il modulo per la richiesta, che procederà esclusivamente per via telematica, corredata da tutta la documentazione prevista dall’articolo 2 del decreto.
Al Consiglio dell’Ordine degli avvocati, che riceve copia degli accordi, è affidato il monitoraggio completo delle procedure di negoziazione e arbitrato e il compito di fornire trimestralmente un quadro completo delle operazioni concluse.

Al Ministero della Giustizia è affidato il compito di comunicare all’interessato entro il 30 aprile, l’importo del credito d’imposta riconosciuto, che potrà, a seconda della natura del titolare, essere indicato nella dichiarazione dei redditi per l’anno 2015, utilizzandolo così a titolo di compensazione, oppure, portato in diminuzione delle imposte dovute in base alla dichiarazione dei redditi.

Per maggiori informazioni: Modulo per la richiesta on line.

Fonte: Ministero della Giustizia

Chiara Vari

(13 gennaio 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

25 marzo 2015
Avvocati | Sono il frutto della collaborazione fra il Consiglio Nazionale Forense, l'Istat, il Ministero dell'Interno e quello della Giustizia.

 
 
Condividi la notizia

2 maggio 2015
Viminale | In attesa della pubblicazione in G.U. della legge sul c.d. "divorzio breve", la circolare n. 6/15 interviene su negoziazione assistita, accordi di separazione e divorzio davanti al Sindaco.

 
 
Condividi la notizia

17 luglio 2015
Agenzia delle Entrate | Nella Risoluzione n. 65/E/2015 affrontato il tema della tassazione, ai fini dell’imposta di registro, degli accordi conclusi a seguito di convenzione di negoziazione assistita.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Riforma della Giustizia | Obbligo per gli avvocati di avviare un tentativo di negoziazione assistita prima del deposito della domanda giudiziale nelle controversie per il risarcimento del danno da sinistri stradali e recupero di somme, fino a 50mila euro, a qualsiasi titolo dovute.

 
 
Condividi la notizia

16 giugno 2014
Agenzia delle entrate | Prorogata al 7 luglio la dichiarazione dei redditi. Interessati tutti i contribuenti con gli studi di settore.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2014
Ministero dell'Interno | Basta andare due volte davanti all'Ufficiale di Stato civile, anche senza avvocato. La circolare ministeriale sui nuovi adempimenti.

 
 
Condividi la notizia

9 gennaio 2015
Gazzetta Ufficiale | Nel decreto del 9 gennaio 2015 tutte le formule per la redazione degli atti in materia di separazione personale, di cessazione degli effetti civili e di scioglimento del matrimonio, nonché di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

 
 
Condividi la notizia

23 novembre 2014
Riforme | Un nuovo passo in avanti per semplificare e rendere più celere l'addio tra i coniugi. Ok agli emendamenti proposti al disegno di legge sul "divorzio breve”.

 
 
Condividi la notizia

11 maggio 2015
Matrimonio civile | Pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 107 del 11 maggio 2015, le disposizioni che modificano la legge approvata 45 anni fa.

 
 
Condividi la notizia

4 novembre 2014
SEMPLIFICAZIONE FISCALE | Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che contiene numerose misure di semplificazione e snellimento di adempimenti relativi alle persone fisiche, alle società e ai rimborsi fiscali, oltre alla eliminazione di adempimenti superflui.

 
 
Condividi la notizia

8 maggio 2016
Agenzia delle Entrate | Dal Bonus Irpef alle spese di frequenza scolastica nella circolare n. 18/E del 6.5.2016 le risposte a Caf e operatori su oneri e detrazioni.

 
 
Condividi la notizia

14 settembre 2014
"Negoziazione assistita" | Sara' possibile separarsi e divorziare senza rivolgersi al Tribunale, ma solo in caso di accordo consensuale e in mancanza di figli minorenni o, in alcuni, anche di maggiorenni.

 
 
Condividi la notizia

26 gennaio 2016
Agenzia delle Entrate | Prorogato il termine per la trasmissione dei dati riferiti all'anno 2015 al 9 febbraio 2016 e slitta al 10 febbraio fino al 9 marzo il periodo per l'opposizione all'utilizzo.

 
 
Condividi la notizia

1 marzo 2016
Inps | E’ disponibile il modello 2016. Nel comunicato dell'Istituto le modalità per accedere.

 
 
Condividi la notizia

27 febbraio 2015
Inps | Il modello è necessario per la presentazione della dichiarazione dei redditi.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.