Condividi la notizia

Benefici

Lavoro: viaggia on line la richiesta "bonus sud" e "occupazione giovani"

Il messaggio dell'Inps sul modello telematico per richiedere gli incentivi.

Con la circolare n. 40 del 28 febbraio 2017 e la circolare n. 41 del 1° marzo 2017 sono state fornite le indicazioni per l’applicazione degli incentivi all’assunzione di lavoratori registrati al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” e di soggetti disoccupati ai sensi dell’articolo 19 del d.lgs. n. 150/2015 effettuate in Regioni “meno sviluppate” o “in transizione”, rispettivamente previsti dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 394 del 2 dicembre 2016 e successive rettifiche e dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 367 del 16 novembre 2016 e successive rettifiche.

A decorrere dal 15 marzo 2017, all’interno dell’applicazione “DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, sono stati resi disponibili i moduli di istanza on-line “OCC.GIOV.” e “B.SUD” per l’inoltro delle domande preliminari di ammissione ai benefici e la prenotazione delle risorse relative agli incentivi.

Le istanze che perverranno nei 15 giorni successivi al rilascio dei moduli non verranno elaborate entro il giorno successivo all’inoltro, ma saranno oggetto di un’unica elaborazione cumulativa posticipata. Tale elaborazione riguarderà sia le istanze cui si applica il criterio speciale di priorità secondo l’ordine cronologico di decorrenza dell’assunzione sia le istanze cui si applica il criterio generale di priorità secondo l’ordine cronologico di invio dell’istanza stessa.

Pertanto, le istanze relative alle assunzioni effettuate tra il 1° gennaio 2017 e il 14 marzo 2017 (rispettivamente, primo giorno di decorrenza degli incentivi e giorno anteriore al rilascio dei modulo) dovranno essere inviate entro il 30 marzo 2017. Per tali richieste la verifica delle disponibilità dei fondi sarà effettuata secondo l’ordine cronologico di decorrenza dell’assunzione.

Per le istanze relative alle assunzioni effettuate a decorrere dal 15 marzo 2017 la verifica delle disponibilità dei fondi sarà effettuata secondo il criterio generale, costituito dall’ordine cronologico di presentazione dell’istanza stessa.

Successivamente al 30 marzo 2017 sarà comunque possibile inviare istanze per assunzioni effettuate tra il 1° gennaio 2017 e il 14 marzo 2017; per tali istanze la verifica delle disponibilità dei fondi sarà, tuttavia, effettuata secondo il criterio generale, costituito dall’ordine cronologico di presentazione dell’istanza stessa.

Contestualmente all’elaborazione cumulativa posticipata, sarà resa disponibile la funzionalità di inoltro dell’istanza di conferma per la definitiva ammissione al beneficio.

L’elaborazione dell’istanza di conferma in senso positivo da parte dell’Istituto costituirà definitiva ammissione al beneficio.

L’agevolazione potrà essere fruita mediante conguaglio/compensazione operato sulle denunce contributive (UniEmens o DMAG, per gli operai agricoli) a partire dal mese di competenza aprile 2017, secondo le indicazioni già contenute nelle circolari n. 40/2017 e 41/2017.

Per maggiori informazioni:

Vai al messaggio numero 1171 del 15 marzo 2017

Fonte: Inps 

La Direzione

(16 marzo 2017)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

29 novembre 2016
ANPAL | Decontribuzione totale per assunzioni con contratto a tempo indeterminato o in apprendistato effettuate nelle regioni del sud.

 
 
Condividi la notizia

10 ottobre 2014
Garanzia Giovani | Disponibile il modulo telematico Inps per le richieste di incentivi che oscillano tra i 1.500 e i 6.000 euro.

 
 
Condividi la notizia

4 aprile 2016
Incentivi all'Occupazione | Individuato quale Organismo intermedio per svolgere i controlli, periodici ed a campione, sulla legittima fruizione

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2016
Ministero del Lavoro | Pronti altri 20 milioni di euro. Già attivati 5.412 contratti di lavoro di cui 2.020 contratti a tempo indeterminato e 3.392 di apprendistato professionalizzante.

 
 
Condividi la notizia

21 novembre 2014
Lavoro | Dal 10 novembre è possibile richiedere gli incentivi per le aziende che assumono giovani fino ai 35 anni. Nell'articolo tutte le informazioni sulle procedure.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2017
Lavoro | Riesaminate le istanze. Il messaggio n. 2152 del 25.5.2017.

 
 
Condividi la notizia

25 maggio 2016
Inps | Le indicazioni operative e le istruzioni contabili nella circolare n. 89 del 24 maggio 2016.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2016
Ministero del Lavoro | Dai contratti a termine alle attività stagionali, dagli incentivi ai giovani genitori agli esoneri contributivi per nuove assunzioni e tanto altro.

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2015
INPS | Chiarimenti sui due decreti direttoriali del Ministero del Lavoro che hanno introdotto modifiche alla disciplina sugli incentivi per le assunzioni.

 
 
Condividi la notizia

18 febbraio 2016
INPS | La circolare con le modalità per l'applicazione della nuova normativa per fruire dell’incentivo.

 
 
Condividi la notizia

21 dicembre 2014
Inail | Incentivi economici alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Dall'avvio del programma ci sono 1,4 milioni di giovani disoccupati in meno e i NEET (giovani senza lavoro e non impegnati in corsi di istruzione o formazione) sono diminuiti di 700 mila unità.

 
 
Condividi la notizia

22 giugno 2014
Lavoro e garanzia giovani | Alla settima settimana circa 90.000 giovani si sono registrati al portale.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Lavoro e dintorni | Stato dell'arte su nuovi report e nuovi protocolli d'intesa sottoscritti dal Ministero del Lavoro

 
 
Condividi la notizia

18 gennaio 2015
Lavoro | Italia Lavoro finanzia le imprese per assumere giovani a tempo pieno, con contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per almeno 12 mesi o a tempo indeterminato. Scadenza 28.2.2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.