Condividi la notizia

Ministero del Lavoro e Politiche sociali

Durc anche per i medici delle strutture convenzionate

Il servizio sanitario nazionale assolve i propri pagamenti e possono svolgere appalti dei servizi solo se si certifica la regolarità contributiva con l'Empam.

Anche l'ente previdenziale dei medici, ENPAM, e' tenuto al rilascio del documento di regolarità contributiva, Durc, al fine di permettere alle Aziende Sanitarie pubbliche di assolvere ai relativi pagamenti delle somme dovute alle società che operano, in regime di accreditamento, con il servizio sanitario nazionale quali: cliniche, laboratori di analisi, centri fisioterapici, ambulatori medici, ecc.

E' quindi necessario verificare la regolarità, dal punto di vista contributivo, di tali strutture nei confronti dell'ente di previdenza e assistenza dei medici ENPAM oltreche' nei confronti dell'Inps e dell'Inail per tutte le altre figure professionali.

Di conseguenza le aziende sanitarie possono appaltare servizi nonché liquidare compensi per prestazioni rese dalle suddette strutture mediche, solamente previo ottenimento dall'Enpam di una certificazione simile e del tutto assimilabile al Durc che attesti appunto la regolarità degli adempimenti di tutti gli obblighi contributivi.

La suddetta questione e' stata sollevata, dallo stesso Ente previdenziale delle professionalità mediche ed odontoiatriche, per mezzo dell'interpello n. 15/2014 avanzato nei confronti del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Lo stesso Ministero nella risposta al suddetto interpello ha richiamato altresì l'articolo 1 comma 39 della legge n. 243/2004 in cui è stabilito il versamento in capo al fondo degli specialisti esterni, istituito presso l'Enpam, di un contributo nella misura del 2% del fatturato annuo legato a prestazioni specialistiche rese nei confronti del SSN e svolte nominativamente dai medici ed odontoiatri che hanno partecipato direttamente all'attività di produzione del fatturato, ai quali spetta conseguentemente una individuale attribuzione di percentuale contributiva.

Il Ministero chiarisce, altresì, che le Aziende sanitarie acquisiscono necessariamente d'ufficio la certificazione equipollente al Durc, da parte appunto dell'ente previdenziale privatizzato Enpam.

Stefano Olivieri Pennesi

(28 giugno 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 giugno 2015
Ministero del Lavoro | Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 1.6.2015 il decreto sulla semplicazione in materia di documento unico sulla regolarità contributiva.

 
 
Condividi la notizia

3 novembre 2016
consultazione on line | L'Anac intende acquisire da parte di tutti i soggetti interessati ogni osservazione ed elemento utile per la elaborazione del documento definitivo.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2015
Web e innovazione | Il documento unico sulla regolarità contributiva sarà disponibile online.

 
 
Condividi la notizia

13 marzo 2014
Semplificazione per le Imprese | Nuove misure sul Lavoro: dematerializzato il Documento di Regolarità contributiva rilasciato dagli enti previdenziali e assicurativi

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2015
appalti e concessioni | Superato il sistema AVCpass. Le precisazioni sulla nuova procedura.

 
 
Condividi la notizia

16 febbraio 2015
Giustizia amministrativa | I principi sanciti dalla Quinta Sezione nella sentenza del 16 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

3 dicembre 2017
INPS/Inail | Il servizio in cooperazione applicativa per la verifica della regolarità contributiva dei soggetti sottoposti all'obbligo dei versamenti contributivi e assicurativi.

 
 
Condividi la notizia

28 settembre 2014
Speculazioni nella Sanità | Cassino, al San Raffaele accertato un danno erariale di €euro 41.492.909,13 per il Servizio Sanitario Nazionale e il Servizio Sanitario Regionale - A.u.s.l. di Frosinone.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
Ministero del Lavoro | Il Dicastero comunica che l'84,6% dei richiedenti ha ottenuto il rilascio in tempo reale del Documento Unico di regolarità Contributiva.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2015
Inps | L'Istituto ha trattato il tema introdotto dal decreto interministeriale 30 gennaio 2015, riguardante il 'Documento Unico di Regolarità Contributiva'.

 
 
Condividi la notizia

26 marzo 2015
Lavoro | Interessante risposta ad un interpello formulato dall'Ordine dei Consulenti del Lavoro per l'attività di intrattenimento.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2015
Ministero del lavoro | Esordio positivo. ll 67,86% ha ottenuto il rilascio immediato.

 
 
Condividi la notizia

23 ottobre 2015
INPS | Messaggio dell'Istituto Nazionale di Previdenza conseguente al parere emesso sul tema dal Ministero del Lavoro.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2017
INPS | Dal settembre 2017 sarà avviata la nuova fase di verifica delle condizioni di regolarità del sistema per la fruizione dei benefici normativi e contributivi.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2014
Servizio Sanitario Nazionale | Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha illustrato con grande soddisfazione i "pilastri fondanti" del nuovo Patto per il Servizio Sanitario Nazionale.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.