Condividi la notizia

Giustizia amministrativa

Gare d'appalto: il giudice amministrativo può verificare la regolarità del DURC

I principi sanciti dalla Quinta Sezione nella sentenza del 16 febbraio 2015.

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza del 16 febbraio 2015 ha affermato che il DURC si sostanzia in una dichiarazione di scienza e si colloca fra gli atti di certificazione o di attestazione facenti prova fino a querela di falso.

Tuttavia, ritiene il Collegio che il giudice amministrativo può verificare quale sia, ovvero quale debba essere, il contenuto del DURC, quando esso sia stato posto a base di un provvedimento, emesso nel corso di una gara d’appalto

L'accertamento in ordine alla regolarità contributiva, infatti, costituisce l’oggetto di una specifica attività valutativa dell’amministrazione sulla sussistenza della regolarità del rapporto previdenziale: l’interessato ben può dedurre la sussistenza di profili di eccesso di potere per erroneità presupposti, quando contesti le conclusioni cui sia giunta l’amministrazione all’esito di tale attività valutativa.

Il giudice amministrativo verifica dunque se effettivamente sussista il presupposto e compie un accertamento di carattere meramente incidentale ex art. 8 del c.p.a., privo di efficacia di giudicato sulla regolarità del rapporto previdenziale, ma che ha rilievo nell'ambito del giudizio di impugnazione avente per oggetto gli atti di gara, rispetto ai quali sussiste la giurisdizione prevista dall’art. 133, comma 1, lett. e), n. 1), del c.p.a., cioè in una controversia rientrante pacificamente tra quelle relative a procedure di affidamento di pubblici.

In altri termini, la produzione della certificazione, attestante la regolarità contributiva dell'impresa partecipante alla gara di appalto, costituisce uno dei requisiti posti dalla normativa di settore ai fini dell'ammissione alla gara, sicché il giudice amministrativo ben può verificare la regolarità di tale certificazione.

Per acquisire gratuitamente il testo della sentenza richiederla via email a info@gazzettaamministrativa.it

Enrico Michetti

La Direzione

(16 febbraio 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 aprile 2015
Giustizia amministrativa | Il mancato rispetto degli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse definitivamente accertato impedisce la partecipazione alla procedura d'appalto.

 
 
Condividi la notizia

1 luglio 2015
appalti e concessioni | Superato il sistema AVCpass. Le precisazioni sulla nuova procedura.

 
 
Condividi la notizia

22 maggio 2015
Web e innovazione | Il documento unico sulla regolarità contributiva sarà disponibile online.

 
 
Condividi la notizia

13 marzo 2014
Semplificazione per le Imprese | Nuove misure sul Lavoro: dematerializzato il Documento di Regolarità contributiva rilasciato dagli enti previdenziali e assicurativi

 
 
Condividi la notizia

2 giugno 2015
Ministero del Lavoro | Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 1.6.2015 il decreto sulla semplicazione in materia di documento unico sulla regolarità contributiva.

 
 
Condividi la notizia

26 giugno 2015
Inps | L'Istituto ha trattato il tema introdotto dal decreto interministeriale 30 gennaio 2015, riguardante il 'Documento Unico di Regolarità Contributiva'.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
Ministero del Lavoro | Il Dicastero comunica che l'84,6% dei richiedenti ha ottenuto il rilascio in tempo reale del Documento Unico di regolarità Contributiva.

 
 
Condividi la notizia

28 giugno 2014
Ministero del Lavoro e Politiche sociali | Il servizio sanitario nazionale assolve i propri pagamenti e possono svolgere appalti dei servizi solo se si certifica la regolarità contributiva con l'Empam.

 
 
Condividi la notizia

5 maggio 2015
Appalti | La sentenza del Consiglio di Stato del 4 maggio 2015 scioglie i dubbi in caso di raggruppamento non ancora formalmente costituito.

 
 
Condividi la notizia

19 aprile 2015
Diritto di accesso | La curiosa controversia tra una Cassa edile ed il suo ex Presidente. La sentenza del Consiglio di Stato del 17.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

27 aprile 2015
Soccorso istruttorio | Il Consiglio di Stato guarda alla sostanza. La sentenza del 27.4.2015.

 
 
Condividi la notizia

16 luglio 2015
Ministero del lavoro | Esordio positivo. ll 67,86% ha ottenuto il rilascio immediato.

 
 
Condividi la notizia

9 febbraio 2015
Appalti | Euro 343.455,51 di risarcimento del danno da mancata aggiudicazione e danno curriculare nella sentenza del Consiglio di Stato del 9 febbraio 2015.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Agcom | I principi sanciti nella sentenza del Consiglio di Stato del 27.4.2015, n. 2156.

 
 
Condividi la notizia

26 aprile 2015
Concorsi | La sentenza della Terza Sezione del Consiglio di Stato del 24.4.2015.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.