Condividi la notizia

Contratti Pubblici

L'A.N.AC. nega il rilascio dei codici identificativi gara ai Comuni non capoluogo di provincia

La Conferenza Stato-Città e Autonomie Locali sollecita un posticipo dell'entrata in vigore del nuovo regime degli acquisti, ma per il Presidente Cantone e' necessario un intervento normativo che disponga la proroga dei termini.

L’A.N.AC. in una lettera inviata al Ministro dell'Interno, al Sottosegretario Del Rio e alla Conferenza Stato-Città e Autonomie Locali ha comunicato di non potersi esimere dal dare applicazione alle disposizioni del DL n. 66/2014 sul divieto di rilascio del codice identificativo gara (CIG) ai comuni non capoluogo di provincia che procedano all’acquisizione di lavori, beni e servizi senza ricorrere alle unioni, ad appositi accordi consortili o alle province.

In particolare il DL 66/2014 prevede che a far data dal 1° luglio 2014 ai sensi della "I Comuni non capoluogo di provincia procedono all'acquisizione di lavori, beni e servizi nell'ambito delle unioni dei comuni…, ove esistenti, ovvero costituendo un apposito accordo consortile tra i comuni medesimi e avvalendosi dei competenti uffici anche delle province, ovvero ricorrendo ad un soggetto aggregatore o alle province, …. In alternativa, gli stessi Comuni possono acquisire beni e servizi attraverso gli strumenti elettronici di acquisto gestiti da Consip S.p.A. o da altro soggetto aggregatore di riferimento. L'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture non rilascia il codice identificativo gara (CIG) ai comuni non capoluogo di provincia che procedano all'acquisizione di lavori, beni e servizi in violazione degli adempimenti previsti dal presente comma”.

L'Autorità Anticorruzione ha già realizzato le modifiche al sistema informativo in uso (SIMOG), al fine di una corretta applicazione della disposizione di cui trattasi, che tiene conto delle molteplici fattispecie nelle quali i Responsabili del Procedimento possono richiedere il CIG, prevedendo la possibilità di opporre dinieghi ‘selettivi' alle richieste.

In sede di Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali, tenutasi il 10/07/2014 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell'intesa sancita tra il Governo e le Autonomie locali, è emersa la necessità di un percorso di preparazione e coinvolgimento di vari soggetti per l'applicazione della norma ed è stata manifestata l'esigenza di un posticipo nell'entrata in vigore del nuovo regime, al fine di consentire agli enti locali di avviare il percorso di attuazione del nuovo modello operativo. In particolare, nell'ambito dell'intesa raggiunta è stato ritenuto fondamentale che “l'A.N.AC. conceda il codice identificativo gara (CIG) ai Comuni non capoluogo che dal 1° luglio non abbiano potuto ricorrere con le attuali modalità previste, ancora in gran parte da attuare, alle acquisizioni suddette, a prescindere dalla tipologia e dal valore”.

A fronte di tale richiesta il Presidente Cantone ha evidenziato come nonostante la consapevolezza che il diniego nel rilascio dei CIG potrebbe avere un effetto negativo per l'intero comparto degli appalti pubblici, tuttavia non può esimersi dall'applicazione della disposizione vigente e, pertanto, senza un opportuno intervento normativo, deve opporre il diniego al rilascio dei CIG nei confronti di tutti i soggetti che non agiscano in ottemperanza alla norma.

Conclude l'ANAC evidenziando come appare urgente un intervento normativo che disponga la proroga dei termini così come definiti nell'intesa.

La Direzione

(19 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 dicembre 2014
Anticorruzione | L'A.N.AC. ha attivato due nuovi servizi per le stazioni appaltanti in applicazioni del D.L. n. 66/2014

 
 
Condividi la notizia

16 agosto 2016
Appalti | Pubblicati due comunicati del Presidente Cantone sulle tempistiche e le modalità operative

 
 
Condividi la notizia

17 maggio 2016
Riforma | I chiarimenti sugli affidamenti che soggiaciono alle precedente normativa, sull'acquisizione del CIG, sull'obbligo di comunicazione all'Osservatorio, questo ed altro nel comunicato del Presidente Cantone.

 
 
Condividi la notizia

15 maggio 2014
Digitalizzazione | Dopo l'abolizione della pubblicazione dei bandi sui quotidiani cartacei, l’account Twitter @Consip_bandi faciliterà la diffusione delle informazioni.

 
 
Condividi la notizia

25 ottobre 2016
Ministero del Lavoro | Il decreto che autorizza il trattamento di Cig in Deroga in favore di 13.060 lavoratori.

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2016
ANAC | Il Comunicato sull'attivazione delle nuove modalità informatiche per il Codice Identificativo Gara.

 
 
Condividi la notizia

29 luglio 2015
Ragioneria Generale dello Stato | Il Dipartimento fornisce anche indicazioni specifiche in ordine alle modalità di attestazione previste dal D.L. n. 66/2014.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2015
Anticorruzione | Pubblicati gli esiti delle verifiche nei comuni capoluogo di provincia. On line le tabelle di monitoraggio.

 
 
Condividi la notizia

8 gennaio 2015
Giustizia Amministrativa | L'esclusione, anche se non è prevista dal bando, riguarda tutte le gare pubbliche e non solo le procedure finalizzate alla realizzazione di opere pubbliche. La sentenza del TAR Lazio dell'8.1.2015.

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2015
GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA | La "piena conoscenza degli atti di gara" nei principi richiamati dal TAR Potenza.

 
 
Condividi la notizia

15 agosto 2014
Autorità Nazionale Anticorruzione | Superare le problematiche nell'uso della cauzione provvisoria e definitiva e' questo l'obiettivo della determina adottata dall'Anticorruzione.

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2016
Mef | Il comunicato del 15.2.2016 del Dipartimento dell'Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi.

 
 
Condividi la notizia

23 dicembre 2015
Mercato Elettronico | I chiarimenti dell'Autorità Nazionale Anticorruzione nel comunicato del Presidente Cantone.

 
 
Condividi la notizia

21 gennaio 2016
Anticorruzione | Il comunicato del Presidente Cantone sulle misure di semplificazione burocratica del cd Sblocca Italia.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2016
Convegno Consip | Operativo un network dedicato alla governance in materia di appalti pubblici.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.