Condividi la notizia

Edilizia

Arriva lo "Sblocca Italia", con regole uguali in tutto il Paese

Il prossimo Consiglio dei Ministri dovrebbe dare il via libera ad un "regolamento edilizio tipo", che sara' introdotto con un decreto ministeriale

Il prossimo Consiglio dei Ministri dovrebbe esaminare la bozza di un decreto legge denominato “Sblocca Italia”, che punta a stabilire una normativa valida per tutto il Paese nel settore edilizio, grazie all’adozione di “un regolamento tipo”.

L’aveva anticipato nei giorni scorsi il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ed infatti la soluzione più probabile dovrebbe essere proprio quella di un suo decreto ministeriale, di concerto con il Ministro della Semplificazione e la P.A., ovviamente preceduto dall’intesa con la Conferenza Unificata. Il decreto ministeriale dovrebbe essere adottato entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto legge.

Ne dà notizia Adnkronos, evidenziando che le “regole per il settore edilizio” dovranno poi essere recepite dagli oltre 8.000 comuni italiani. Il Ministro Lupi aveva già accennato alla necessità di prevedere alcuni “criteri generali per la definizione dei parametri urbanistici ed edilizi”.

La normativa “di settore” dovrà anche prevedere “le tecniche di riferimento per gli interventi urbanistico-edilizi”; “le caratteristiche ed i requisiti igienico-sanitari e di sicurezza”, oltre che di “accessibilità ai fini dell’eliminazione delle barriere architettoniche”; “la definizione degli elementi costitutivi e di corredo delle costruzioni”.

Il regolamento si occuperà anche di “incentivi per il recupero del patrimonio edilizio esistente e per la riduzione del consumo del suolo”.  Adnkronos segnala anche che la normativa comune riguarderà “la diversificazione degli interventi edilizi”, tenendo conto della necessità di prevedere procedure e contribuzioni diverse, a fronte della “natura e del carico urbanistico prodotto”.

Con le stesse regole si individueranno anche le misure necessarie per ottenere il risparmio energetico, favorendo “l’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili” e per spingere sempre di più nella direzione dell’utilizzo di “tecniche costruttive di bioedilizia”, con la massima attenzione per la “qualità architettonica degli edifici”.

I Comuni, in alcuni casi, potranno integrare il “regolamento edilizio nazionale tipo” e dovranno, comunque, adeguare i loro regolamenti entro sei mesi dall’entrata in vigore del decreto ministeriale. In caso contrario, la regione assumerà i poteri sostituivi.

 

Moreno Morando

(28 luglio 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

28 maggio 2014
Funzione Pubblica | Renzi:"Madia mi ha portato il report delle consultazioni sulla riforma della P.A.". "Ci siamo"

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2014
Ministero delle Infrastrutture | Il Ministro Lupi ha firmato il decreto che assegna risorse per infrastrutture.

 
 
Condividi la notizia

12 agosto 2015
MIPA | Il Ministero pubblica sul sito istituzionale una sintesi della Legge che ha appena avuto il via libera dalle Camere.

 
 
Condividi la notizia

23 maggio 2014
Funzione Pubblica | Per l'enormità dei dati arriva in soccorso l'Universita La Sapienza di Roma con algoritmi e modelli matematici. Analizzati e resi pubblici i dati della metà delle lettere.

 
 
Condividi la notizia

4 agosto 2015
Attività del Parlamento | Il Senato ha approvato in via definitiva, con 145 voti favorevoli e 97 contrari, il ddl delega presentato dal Governo.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2014
Riforma della P.A. | Dopo aver chiesto per tre volte la fiducia in una settimana, il Governo incassa il via libero definitivo sulla prima parte della riforma.

 
 
Condividi la notizia

2 aprile 2016
Segnalazione certificata | I punti principali, tra criticità e suggerimenti, del parere 30 marzo 2016 n. 839 sul primo schema di decreto legislativo recante attuazione della delega di cui all'articolo 5 della legge 124/2015.

 
 
Condividi la notizia

14 agosto 2015
Gazzetta ufficiale | Pubblicata nella G.U. n. 187/2015 la norma che contiene le “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”.

 
 
Condividi la notizia

27 giugno 2014
Relazione sul Rendiconto dello Stato | I giudici contabili nella relazione annuale sul rendiconto dello Stato chiariscono i rischi della corruzione e spiegano che la semplificazione e la spending review devono essere applicate nell'ambito di un ripensamento dell'assetto funzionale della PA.

 
 
Condividi la notizia

21 marzo 2016
Funzione Pubblica | Madia: con l'innovazione meno obblighi, più diritti.

 
 
Condividi la notizia

9 maggio 2017
Funzione Pubblica | Il #TerzoTempo per raccogliere osservazioni sugli effetti delle nuove norme.

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2016
Consiglio dei Ministri | Approvato in esame definitivo il decreto legislativo per l’identità digitale da utilizzare per servizi on line ed il domicilio digitale (SPID).

 
 
Condividi la notizia

25 febbraio 2017
Consiglio dei Ministri | Approvati in esame preliminare i decreti legislativi di riforma del testo unico del pubblico impiego, della disciplina della valutazione, del riordino delle forze di polizia, dei vigili del fuoco e dell’Aci/Pra.

 
 
Condividi la notizia

14 maggio 2017
Consiglio dei Ministri | Approvato in esame preliminare un decreto legislativo che introduce dal 1 luglio 2018 il documento unico di proprietà dei veicoli.

 
 
Condividi la notizia

11 giugno 2014
Pubblica Amministrazione | In vista delle decisioni del Governo nella riunione fissata per il 13 giugno, il ministro Madia ha convocato le OO.SS. di categoria, aggiungendo ai 44 punti gia' oggetto di consultazione anche il tema del rinnovo del contratto.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.