Condividi la notizia

ALLERTA METEO

Italia attraversata dal maltempo, Toscana e Liguria le regioni più colpite: scuole chiuse anche a Roma e a Fiumicino

Aereo in atterraggio di emergenza dopo essere stato colpito da un fulmine sopra Roma, l'allerta della Protezione civile.

Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e sui settori occidentali di Abruzzo e Molise, queste le Regioni inserite dalla Protezione civile nell'elenco delle zone in cui nelle prossime ore si verificheranno precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. Il comunicato diffuso nelle scorse ore assegna criticità rossa (con possibilità di estese frane superficiali e colate rapide detritiche o di fango; possibili attivazione o riattivazione di fenomeni di instabilità dei versanti, anche profonde e di grandi dimensioni; possibile caduta massi. Ingenti ed estesi danni a edifici e centri abitati, infrastrutture, beni e servizi, sia prossimi sia distanti dai corsi d'acqua, o coinvolti da frane o da colate rapide; e infine grave pericolo per la pubblica incolumità) per rischio idrogeologico localizzato per buona parte del Friuli Venezia Giulia, per il Veneto centro- settentrionale, il levante ligure, la Versilia e la Toscana meridionale, l’Umbria, gran parte del Lazio, il versante ionico della Calabria e la Sicilia orientale.

La criticità sarà invece arancione per rischio idraulico diffuso per le pianure di Modena e Reggio Emilia in Emilia Romagna e per la Lombardia occidentale. Criticità sempre arancione per rischio idrogeologico localizzato per la Lombardia centro-settentrionale, buona parte della Liguria, l’Emilia Romagna centro-occidentale, il Veneto meridionale, il Friuli Venezia Giulia meridionale, le restanti zone della Toscana, la provincia di Rieti nel Lazio, l’Abruzzo occidentale, la parte interna del Molise, la Campania, la Basilicata, parte della Puglia Ionica, la restante parte della Calabria, la Sicilia centrale e l’intera Sardegna.

La criticità sarà gialla per rischio idrogeologico localizzato per la Provincia autonoma di Trento, il ponente ligure, il Piemonte orientale e meridionale, le Marche, l’Abruzzo e Molise costieri, la Puglia e la Sicilia occidentale. Infine è prevista criticità gialla per rischio idraulico diffuso per la Lombardia sud-orientale e le Marche meridionali.

Nelle scorse ore la situazione più difficile si è registrata in Toscana. A Carrara in tre ore è caduta la pioggia che di solito cade in un mese (180 millimetri) e ciò ha contribuito al crollo di circa 200 metri dell'argine del Carrione e ha causato allagamenti e danni. Strade, abitazioni e attività allagate, elicotteri e mezzi anfibi per i soccorsi. La situazione è difficile, il presidente della Regione ha dichiarato lo stato di emergenza.

“La situazione – ha detto il vice ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini - è delicata, siamo preoccupati anche perché in quella zona c'è un precedente drammatico e si sta facendo il possibile per tenere tutto sotto controllo. Fortunatamente non risultano né morti né dispersi, ma ci sono migliaia di sfollati”. Danni e disagi in tutta la Versilia, fino a La Spezia con la via Appia chiusa al traffico. In Toscana lo stato di allerta è stato prorogato fino a venerdì.

Nel Lazio ci si appresta a far fronte al maltempo: scuole chiuse così come tutti i siti archeologici, Colosseo e Fori compresi. “Il Prefetto – scrive il sindaco Marino su Facebook - ha disposto per domani la chiusura delle scuole di Roma a seguito delle previsioni annunciate. Ogni ufficio e dipartimento della città sta lavorando in queste ore per fronteggiare le possibili emergenze. Per segnalazioni e comunicazioni potete, come sempre, contattare il numero 060606”.  

Giuseppe Bianchi

(5 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

17 giugno 2014
Emergenza maltempo | Temporali e mare mosso per 18 ore, a partire dalle 23 fino alle 18 di mercoledì.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
Calamità ed emergenze | Annunciati Piani di emergenza in tutti i Comuni ed entro il 2015 un nuovo sistema di allerta per le calamità.

 
 
Condividi la notizia

18 giugno 2014
Calamità ed emergenze | Annunciati Piani di emergenza in tutti i Comuni ed entro il 2015 un nuovo sistema di allerta per le calamità.

 
 
Condividi la notizia

14 gennaio 2015
Tutela dell'ambiente | Accordo tra Marina Militare e Protezione Civile per l'utilizzo di un dispositivo che renderà più semplici operazioni di recupero di inquinanti e rifiuti dispersi in mare.

 
 
Condividi la notizia

12 luglio 2014
Malore a Bolzano | Il Presidente emerito era in vacanza a Siusi, un elicottero della protezione civile lo ha trasferito a Bolzano. Gli auguri del Presidente Napolitano.

 
 
Condividi la notizia

17 agosto 2014
Patrimonio artistico nazionale | Si tratta di una specie di "protezione civile UE per il patrimonio culturale colpito da calamita' naturali".

 
 
Condividi la notizia

4 ottobre 2015
Protezione Civile | Volontari della Protezione Civile in oltre 400 piazze il 17 e 18 ottobre per sensibilizzare i cittadini alla prevenzione dai rischi naturali.

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2017
terzo settore | Gli ambiti operativi: l'assistenza; protezione civile; patrimonio ambientale e riqualificazione urbana; patrimonio storico, artistico e culturale; educazione e promozione culturale e dello sport ecc.

 
 
Condividi la notizia

22 aprile 2015
Affari Regionali | Per il Sottosegretario Bressa sarà ora possibile stimare il contributo di Regioni, Comuni e amministrazioni centrali al processo di mobilità in atto.

 
 
Condividi la notizia

13 aprile 2014
Finanziamenti alla Sanità | Sono 134.747 i lavoratori stranieri occupati irregolarmente in Italia che nel corso del 2012 hanno usufruito della procedura di emersione e relativamente ai quali il Ministero del Lavoro ha provveduto a distribuire alle Regioni nuovi finanziamenti alla Sanità

 
 
Condividi la notizia

4 luglio 2014
Ministero della Salute | E' stato pubblicato il monitoraggio realizzato per verificare i livelli essenziali di assistenza (Lea) per l'anno 2012 nelle 16 Regioni che hanno accesso al "Fondo Sanitario"

 
 
Condividi la notizia

11 settembre 2014
Spending review | Il Governo (nella foto, Renzi incontra i rappresentanti delle regioni) ha smentito, precisando tuttavia che "nessuno vuole gli sprechi".

 
 
Condividi la notizia

3 agosto 2014
Alluvione | L'esondazione di un torrente ha sorpreso i partecipanti ad una festa paesana a Refrontolo, trascinandoli nella corrente

 
 
Condividi la notizia

11 agosto 2015
Protezione civile regionale | Sulla base delle previsioni meteo fornite dal Centro Funzionale Centrale del Dipartimento, è stato emesso l’avviso di criticità idrogeologica.

 
 
Condividi la notizia

15 gennaio 2015
Sblocca Italia | Ministro Madia, Conferenza Regioni, Province autonome e Anci scrivono a sindaci e presidenti per l'adozione di moduli unificati e semplificati per la comunicazione di inizio lavori (CIL) e per la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.