Condividi la notizia

Dipartimento Affari regionali

Il ministro Lanzetta: "Senza il sud l'Italia non riparte"

Intervento del Ministro al convegno "Le zone franche come politica di sviluppo del Mezzogiorno".

Senza il Sud l'Italia non riparte. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Maria Carmela Lanzetta, aprendo i lavori del convegno "Le zone franche come politica di sviluppo del Mezzogiorno".

"Si apre una fase cruciale per lo sviluppo del nostro Paese e del Sud in particolare - ha rilevato il Ministro Lanzetta - È appena nata l’Agenzia per la Coesione, partirà la programmazione dei Fondi europei 2014-2020. Sono anni che lo diciamo, ma credo non sia mai stato così vero come in questo momento: senza il Mezzogiorno è l’Italia che non ce la fa. Se non riparte lo sviluppo, la ripresa, l’occupazione al Sud, siamo tutti noi a perdere la scommessa e non possiamo più permettercelo".

"Perciò - ha aggiunto - serve un impegno straordinario, del governo centrale e delle amministrazioni regionali, uno scatto in avanti che deve portare ad accorciare la forbice che in questi anni si è allargata sempre di più, come hanno recentemente dimostrato i dati allarmanti del Rapporto Svimez.

Tutti noi sappiamo che per la ripresa sono fondamentali gli investimenti, e i fondi strutturali europei saranno strategici in questo senso, ma occorre spenderli e spenderli bene, non disperdendo le risorse in mille microprogetti, bensì puntando su interventi strategici, su scelte intelligenti, su aree nelle quali esiste un vantaggio competitivo".

"In questo ambito - ha sottolineato il Ministro Lanzetta - credo sia cruciale affrontare il tema delle Zone Franche".

La Direzione

(14 novembre 2014)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

8 aprile 2016
PCM | Il titolare del dicastero, con delega alla famiglia, sull’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia di Papa Francesco.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
PCM | La cooperazione rafforzata con specifiche Task Force ha portato - fra la fine del 2011 e la fine del 2014 - l'incremento dell'assorbimento dei Fondi Strutturali dal 15% al 70%.

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Fondi UE | Approvato il Programma operativo "Cultura e Sviluppo" riguardante cinque regioni del Sud Italia - Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | Il Sottosegretario agli Affari Regionali chiarisce l'intenso lavoro in atto per risolvere il problema di ricollocare il personale delle Province nello Stato, nelle Regioni e nei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2016
Dicasteri | Pubblicato sulla G.U. n. 38 del 16.2.2016 il decreto di nomina.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2017
Agenzia delle Entrate | Il modello può essere utilizzato dalle imprese che acquisiscono beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive del Mezzogiorno.

 
 
Condividi la notizia

26 gennaio 2015
Dipartimento Affari Regionali | "Accetto la proposta del Presidente Oliverio: una sfida per il rilancio della Calabria". La Direzione del Quotidiano della P.A. ringrazia il Ministro per l'ottimo lavoro svolto augurandoLe un lavoro altrettanto proficuo in Calabria.

 
 
Condividi la notizia

22 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | "Accelerare i processi di unione e le gestioni associate delle funzioni nei piccoli Comuni". "È in atto una radicale trasformazione del Paese. Le vecchie Province sono ormai trasformate in enti nuovi, più leggeri, al servizio dei Comuni".

 
 
Condividi la notizia

7 ottobre 2015
Parlamento Europeo | L'Italia ha chiesto l'intervento del FEG per aiutare 184 lavoratori con maggiori difficoltà a trovare nuovi posti di lavoro.

 
 
Condividi la notizia

10 agosto 2014
Autonomia del Veneto | Su proposta del Ministro Lanzetta l'Esecutivo ha impugnato le due norme adottate in Veneto forse per dare risposta al disagio diffuso.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2014
Attuazione delle riforme | Firmato il Protocollo per ottimizzare l'attività di coordinamento tra Stato ed Autonomie nei processi di trasformazione derivanti dall'attuazione delle riforme.

 
 
Condividi la notizia

13 novembre 2014
Agenzia per l'Italia Digitale | Crescita delle imprese e diffusione di competenze digitali fra i cittadini. Anagrafe unica per la popolazione residente che entrerà in esercizio a marzo 2016. Razionalizzazione e l’interoperabilità dei sistemi informativi di tutti i comuni italiani.

 
 
Condividi la notizia

15 febbraio 2015
Programmazione 2014-2020 | La Commissione Europea ha approvato i primi 12 programmi operativi per Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Trento e Bolzano.

 
 
Condividi la notizia

16 settembre 2014
Embargo russo | Improvvisa la decisione dell'Unione Europea di sospendere i fondi stanziati per far fronte all'embargo russo a sostegno di frutta e verdura deperibile.

 
 
Condividi la notizia

5 aprile 2016
Giustizia amministrativa | L'apertura di una procedura concorsuale a carico dell'imprenditore che aspira ad ottenere un contributo a valere sui fondi strutturali inibisce la concessione del finanziamento? L'ordinanza del 2.4.2016 del TAR Marche.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.