Condividi la notizia

Funzione pubblica

Mobilità, on line lo strumento per la ricollocazione del personale

Nel portale delle mobilità avviata la funzionalità che consente a ciascun ente di area vasta l'inserimento dei dati relativi al personale destinatario della ricollocazione.

E' disponibile all'indirizzo http://www.mobilita.gov.it/ la funzionalità  che consente a ciascun ente di area vasta l'inserimento dei dati relativi al personale destinatario della ricollocazione mediante procedure gestite dal portale della mobilità, ai sensi dei commi 423 e seguenti della legge 23 dicembre 2014, n. 190. L'inserimento è finalizzato a favorire l'incontro della domanda e dell'offerta di mobilità.

Le amministrazioni, per poter accedere al sistema, dovranno registrarsi sull'applicativo al fine di ottenere le apposite credenziali di accesso che saranno inviate via mail all'indirizzo del referente individuato dell'amministrazione.

Per informazioni ed assistenza si potrà contattare il desk tecnico attraverso il numero telefonico 06/82888782 dalle ore 9:30 alle ore 13:30, oppure scrivere ai seguenti indirizzi di posta elettronica helpdesk@mobilitapa.it e info@pec.mobilita.gov.it

Eventuali quesiti di carattere normativo potranno essere indirizzati al seguente indirizzo di posta elettronica segreteriauorcc@funzionepubblica.it

Con riferimento alla procedura di rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione, che sarà completata con funzionalità che saranno rese attive entro il mese, si precisa che la prima fase della procedura rimane in linea per consentire alle amministrazioni mancanti di completare l'inserimento dei dati.

Fonte: Funzione Pubblica 

La Direzione

(24 aprile 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 marzo 2016
Funzione Pubblica | Hanno partecipato all'offerta di mobilità 5.358 amministrazioni mettendo a disposizione 3.205 posti per il personale degli enti di area vasta e 1.911 per quello della Croce Rossa italiana.

 
 
Condividi la notizia

30 settembre 2015
Pubblica Amministrazione | Il provvedimento riguarda i dipendenti a tempo indeterminato degli enti di area vasta dichiarati in soprannumero, della C.R.I e della polizia provinciale per lo svolgimento delle funzioni di polizia municipale.

 
 
Condividi la notizia

2 aprile 2015
Riforme istituzionali | La risposta ai quesiti proposti da Anci, Upi e dalla Conferenza delle regioni e delle Province autonome.

 
 
Condividi la notizia

7 agosto 2015
Consiglio dei Ministri | L'Esecutivo, tra l'altro, si è occupato anche delle procedure di mobilità del personale degli enti di area vasta.

 
 
Condividi la notizia

27 novembre 2014
Dipartimento Affari Regionali | Il Sottosegretario agli Affari Regionali chiarisce l'intenso lavoro in atto per risolvere il problema di ricollocare il personale delle Province nello Stato, nelle Regioni e nei Comuni.

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2016
Funzione Pubblica | Ultimi giorni per le amministrazioni per adempiere all'inserimento nel Portale dei posti disponibili.

 
 
Condividi la notizia

8 febbraio 2015
Legge di Stabilità | Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Rughetti, ha risposto alle domande sulla riduzione della dotazione del personale delle città metropolitane e delle province.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2015
Ministero dell'Interno | Pubblicato in Gazzetta il Decreto per la ripartizione e l'attribuzione agli 'enti di area vasta' delle regioni a statuto ordinario.

 
 
Condividi la notizia

1 febbraio 2015
Mipa e Affari Regionali | Pubblicata la circolare n. 1/2015 che fornisce chiarimenti sulle misure introdotte dalla Legge di Stabilità.

 
 
Condividi la notizia

10 aprile 2016
#LaBuonaScuola | Firmato il contratto integrativo per la mobilità 2016/2017. Iniziano lunedì 11 aprile le operazioni.

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Angelo Rughetti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, annuncia gli obiettivi della riforma per la P.A. | Ruolo unico della Dirigenza e carriera a termine | Licenziamento del Dirigente privo di incarico | Valutazione dei risultati non del singolo ma del gruppo | Retribuzione di risultato subordinata all’andamento dell’economia | Trasparenza e semplificazione attraverso gli open-data | Una sola scuola nazionale della Pubblica Amministrazione | Gestione manageriale dei poli museali | Le incompatibilità dei Giudici Amministrativi | Apertura del Governo all’ascolto di cittadini e dipendenti pubblici

 
 
Condividi la notizia

22 dicembre 2014
Ministero dell'Interno | On line l'elenco dei contributi corrisposti a province, comuni, comunità montane e alle ipab.

 
 
Condividi la notizia

5 settembre 2015
Funzione Pubblica | Il Decreto si riferisce a quelli previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione del personale non dirigenziale.

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2014
Pubblica Amministrazione e Previdenza | Circolare 4/2014 della Funzione Pubblica per ricorrere a prepensionamenti con requisiti ante Fornero. Al via la riduzione del costo del personale della P.A.

 
 
Condividi la notizia

24 marzo 2015
Pubblica Amministrazione | Sul sito istituzionale del Ministero della Semplificazione e della P.A. Il nuovo strumento per acquisire tutte le necessarie informazioni.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.