Condividi la notizia

Funzione Pubblica

Equiparazione fra i livelli di inquadramento: adottato il DPCM che definisce le tabelle per favorire la mobilità

Il Decreto si riferisce a quelli previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione del personale non dirigenziale.

Il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, sul sito istituzionale, ha pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 26 giugno 2015, riguardante la "Definizione delle tabelle di equiparazione fra i livelli di inquadramento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione del personale non dirigenziale".

Il Provvedimento è stato adottato su proposta del Ministro Marianna Madia, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, ai sensi dell'articolo 29-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e dell'articolo 4, comma 3, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114.

Il DPCM in esame è stato registrato dalla Corte dei Conti in data 17 agosto 2015 (Reg.ne - Prev. n. 2105) ed è in attesa della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

L’articolo 1 del Decreto precisa che le tabelle in esame hanno la finalità di favorire i processi di mobilità fra i comparti di contrattazione del personale non dirigenziale delle pubbliche amministrazioni e individuano la corrispondenza fra i livelli economici di inquadramento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

Restano fermi i criteri per la comparazione dei livelli di inquadramento tra aree o categorie derivanti dai rispettivi ordinamenti professionali e dal presente decreto. Le tabelle di corrispondenza di cui agli allegati da 1 a 10, che fanno parte integrante del presente decreto, non hanno valore innovativo, integrativo o modificativo degli ordinamenti professionali vigenti.

Le allegate tabelle (vedi il Provvedimento in calce) da 1 a 8 (Tab. 1 - Ministeri, Tab. 2 - Agenzie fiscali, Tab. 3 - Presidenza del Consiglio dei ministri, Tab. 4 - Enti pubblici non economici, Tab. 5 - Regioni ed enti locali, Tab. 6 - Servizio sanitario nazionale, Tab. 7 - Università, Tab. 8 - Istituzioni ed enti di ricerca) definiscono le corrispondenze dei livelli economici del personale del comparto indicato nella prima colonna con gli altri comparti di contrattazione indicati nelle successive colonne sulla base del criterio di cui all'articolo 2, comma 3.

I livelli economici del personale degli enti di ricerca di cui alla Tab. 8 si intendono riferiti anche al personale dell'Agenzia spaziale italiana (A.S.I.). Lo stesso criterio vale per le colonne finali titolate "Ricerca" delle Tab. da 1 a 7.

La Tab. 9 definisce la corrispondenza del personale docente e non docente del comparto Scuola e AFAM rispetto al comparto Ministeri e si integra, per gli altri comparti, con la Tab. 1.

Per la Tab. 9 non sono declinate le posizioni stipendiali del personale docente e non docente appartenente ai relativi comparti.

Il segretario comunale collocato nella fascia professionale C viene equiparato alla categoria o area professionale più elevata prevista dal sistema di classificazione vigente presso l'amministrazione di destinazione con inquadramento nella fascia economica secondo i criteri del presente decreto.

La Tab. 10 definisce la corrispondenza del personale Unioncamere, Cnel ed Enac rispetto al comparto Ministeri e si integra, per gli altri comparti, con la Tab. 1.

L’articolo 2 si occupa del criteri di inquadramento e quello successivo del trattamento economico e previdenziale.

L’articolo 4 prevede che il Decreto è da riferire alla vigente disciplina contrattuale. Le eventuali successive modifiche sono operate secondo la procedura di cui all'articolo 29-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Per saperne di più:

vai al DPCM del 26 giugno 2015

 

Moreno Morando

(5 settembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

30 settembre 2015
Pubblica Amministrazione | Il provvedimento riguarda i dipendenti a tempo indeterminato degli enti di area vasta dichiarati in soprannumero, della C.R.I e della polizia provinciale per lo svolgimento delle funzioni di polizia municipale.

 
 
Condividi la notizia

2 aprile 2015
Riforme istituzionali | La risposta ai quesiti proposti da Anci, Upi e dalla Conferenza delle regioni e delle Province autonome.

 
 
Condividi la notizia

24 settembre 2015
Italia Semplice | Palazzo Vidoni evidenzia che sono 36 i semafori verdi (attività in linea con quelle previste e scadenze rispettate) e 4 quelli rossi (attività in ritardo).

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2015
Governance Pubblica | Il Ministro Marianna Madia ha illustrato, fra le altre misure, il progetto di cittadinanza digitale e l'agenda per la semplificazione 2015-2017.

 
 
Condividi la notizia

15 aprile 2016
Legge di Stabilità 2016 | Firmato il decreto dai Ministri Dario Franceschini e Marianna Madia.

 
 
Condividi la notizia

23 aprile 2015
Istat | I contratti collettivi nazionali di lavoro per la parte economica riguardano il 43,1% degli occupati dipendenti.

 
 
Condividi la notizia

24 aprile 2015
Funzione pubblica | Nel portale delle mobilità avviata la funzionalità che consente a ciascun ente di area vasta l'inserimento dei dati relativi al personale destinatario della ricollocazione.

 
 
Condividi la notizia

31 luglio 2015
Concorsi pubblici | Pubblicato dal Dipartimento della Funzione Pubblica il report del monitoraggio permanente aggiornato in tempo reale.

 
 
Condividi la notizia

22 febbraio 2016
Siti web P.A. | È un progetto pilota a partire dal quale potranno essere innovati tutti i siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni italiane.

 
 
Condividi la notizia

29 gennaio 2015
misurazione e valutazione | Passaggio di consegne in base alla legge n. 114/2014.

 
 
Condividi la notizia

15 luglio 2017
Gazzetta Ufficiale | Obiettivo promuovere una maggiore partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche.

 
 
Condividi la notizia

11 febbraio 2016
Funzione Pubblica | Ultimi giorni per le amministrazioni per adempiere all'inserimento nel Portale dei posti disponibili.

 
 
Condividi la notizia

19 luglio 2016
performance P.A. | In attesa della piena operatività della nuova normativa, ciascuna amministrazione valuterà come procedere al fine di garantire la continuità amministrativa.

 
 
Condividi la notizia

14 settembre 2017
Lavoro | Il beneficio potrà essere riconosciuto ai contratti collettivi aziendali sottoscritti e depositati a decorrere dal 1° gennaio 2017 e non oltre il 31 agosto 2018.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2014
Pubblica Amministrazione | Piani di razionalizzazione e riduzione della spesa per il personale, dichiarazione di eccedenza e prepensionamento nella circolare MIPA n. 4 del 28.4.2014

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.