Condividi la notizia

AgID

PagoPA: adesione di tutte le scuole italiane al sistema dei pagamenti elettronici

Crescono le adesioni e aumenta il numero dei servizi disponibili per il sistema che digitalizza i pagamenti verso la PA.

Sono circa 10.000 le P.A .che ad oggi hanno aderito al sistema dei pagamenti elettronici; l'andamento dell'ultimo mese è in crescita essendosi registrate circa 100 adesioni al giorno.

Al fine di favorire la partecipazione al sistema da parte di tutte le istituzioni scolastiche, il MIUR in collaborazione con AgID ha realizzato una specifica piattaforma applicativa denominata “PagoinRete” che colloquia con PagoPA e consente alle oltre 8.500 scuole italiane di aderire al sistema dei pagamenti elettronici in un unico momento.

La piattaforma "PagoinRete" permette alla segreteria scolastica di configurare i propri avvisi telematici di pagamento in relazione ai contributi richiesti per tasse e servizi scolastici. Gli avvisi di pagamento sono messi a disposizione di genitori e alunni che possono selezionarli e pagarli online utilizzando il canale e lo strumento di pagamento preferito. Il processo si completa con l’invio di notifiche che confermano l’avvenuto pagamento.

La piattaforma "PagoinRete", già in fase di sperimentazione per le prime scuole aderenti sarà resa disponibile progressivamente per tutte le istituzioni scolastiche nel corso del 2016 favorendo l’informaztizzazione dell’intero sistema dei pagamenti scolastici.

Aumenta anche il numero dei servizi messi a disposizione di cittadini e imprese da parte di Enti e PA centrali e locali: circa 800 sono i comuni che hanno aderito al nodo tramite Unioncamere per il pagamento degli oneri SUAP (Sportello Unico Attività Produttive). Il sistema di pagamenti elettronici è in corso di implementazione anche da parte di INAIL per quanto riguarda il pagamento online dei contributi volontari per le casalinghe. 

Tra gli enti che hanno già aderito anche Equitalia Spa, INPS per il versamento dei contributi volontari relativi al sistema pensionistico e 19 tra regioni e province autonome per il pagamento di bollo auto e ticket sanitario. Le PA centrali sono presenti con 10 ministeri, 2 enti previdenziali e assistenziali e 52 altre amministrazioni.

PagoPA rappresenta un progetto strategico nel percorso di attuazione della strategia per la Crescita Digitale; le pubbliche amministrazioni sono obbligate ad aderire al sistema e a programmare le attività di implementazione dei servizi entro il 31 dicembre 2015 (come da documento “Linee Guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi" GU N. 31 del 7 febbraio 2014).

Fonte: AgID

 

La Direzione

(17 dicembre 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

10 novembre 2015
Italia Digitale | AgID comunica che aumenta il numero dei servizi messi a disposizione di cittadini e imprese da parte di enti ed amministrazioni pubbliche centrali e locali.

 
 
Condividi la notizia

27 ottobre 2015
Italia Digitale | L'Agenzia ha adottato le nuove versioni per i pagamenti elettronici a favore di pubbliche amministrazioni e gestori di pubblici servizi.

 
 
Condividi la notizia

29 dicembre 2015
AgID | Il punto sulle azioni. Anagrafe unica digitale, Pagamenti Elettronici, Sistema Pubblico di Identità fino ad arrivare ad Italia Login.

 
 
Condividi la notizia

12 febbraio 2015
AgID | Un nuovo marchio distintivo. Più semplice per tutti riconoscere immediatamente dove poter utilizzare il sistema dei pagamenti della PA.

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
PA digitale | Attraverso il Sistema di Interscambio gestito da Sogei, Consip e Inail si sono scambiate la prima fattura elettronica.

 
 
Condividi la notizia

22 settembre 2015
Crescita digitale | AgID ha incontrato le amministrazioni centrali. Il convegno ha permesso di condividere altre attività, come la definizione di tempi e modalità di adesione alla piattaforma dei pagamenti elettronici “Pago PA”.

 
 
Condividi la notizia

25 gennaio 2016
PagoPA | Il versamento del premio potrà essere effettuato solo attraverso lo strumento digitale. La scadenza è il 1° febbraio 2016.

 
 
Condividi la notizia

17 febbraio 2015
AgID | L'Agenzia per l'Italia Digitale ha pubblicato le Linee Guida.

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2017
Digitalizzazione | Entrate e AgID inaugurano @e.bollo con InfoCamere. il nuovo servizio è disponibile in sperimentazione per alcuni comuni della Lombardia e del Veneto.

 
 
Condividi la notizia

29 maggio 2014
Forum P.A. | Il Ministro dell'Economia interviene al Forum PA soffermandosi sui debiti della pubblica amministrazione e sulle strategie di riforma quale utile mezzo per stimolare la crescita

 
 
Condividi la notizia

16 maggio 2014
Angelo Rughetti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, annuncia gli obiettivi della riforma per la P.A. | Ruolo unico della Dirigenza e carriera a termine | Licenziamento del Dirigente privo di incarico | Valutazione dei risultati non del singolo ma del gruppo | Retribuzione di risultato subordinata all’andamento dell’economia | Trasparenza e semplificazione attraverso gli open-data | Una sola scuola nazionale della Pubblica Amministrazione | Gestione manageriale dei poli museali | Le incompatibilità dei Giudici Amministrativi | Apertura del Governo all’ascolto di cittadini e dipendenti pubblici

 
 
Condividi la notizia

12 agosto 2015
MEF | Pubblicato l'aggiornamento dei dati sui tempi medi per liquidare le fatture relative a servizi, forniture e lavori.

 
 
Condividi la notizia

3 aprile 2016
Mef | I dati della piattaforma sul monitoraggio dei crediti commerciali. Tempi medi di pagamento 46 giorni.

 
 
Condividi la notizia

9 gennaio 2015
Legge di Stabilità 2015 | Le P.A. acquirenti di beni e servizi devono versare direttamente all'erario l’imposta sul valore aggiunto che è stata addebitata loro dai fornitori.

 
 
Condividi la notizia

28 maggio 2015
Italia Digitale | L'Agenzia per l'Italia Digitale sottolinea che, con l'obbligo per tutte le p.a., il numero è quadruplicato.

 
 
 
 
 
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.