Condividi la notizia

Garante Privacy

Donazione di organi: sì al consenso o al diniego sulla carta d'identità

L'Autorità ha espresso parere positivo allo schema di linee guida riguardanti la facoltà di inserire la propria volontà al momento della richiesta del documento.

La Newsletter n. 403 del 26 giugno 2015 dell’Autorità per la protezione dei dati personali informa che è stato espresso parere positivo [doc web. n. 4070710] dal Garante Privacy allo schema di Linee guida che disciplina la facoltà di inserire sulla carta di identità il consenso o il diniego alla donazione di organi o di tessuti in caso di morte.

Chi vuole, potrà dire sì o no alla donazione di organi e far inserire la propria scelta sulla carta di identità al momento della richiesta o del rinnovo del documento presso il Comune.

Le Linee guida predisposte dal Ministero della salute e dal Ministero dell'interno indicano le modalità operative e organizzative per dare attuazione alla normativa che introduce questa nuova possibilità di manifestazione della volontà.

Lo schema ha accolto tutte le indicazioni suggerite dall'Ufficio del Garante volte a perfezionare il testo e a renderlo pienamente conforme alla disciplina sulla protezione dei dati.

Il Garante attribuisce grande rilevanza alle Linee guida sottoposte al suo parere perché riguardano trattamenti di dati particolarmente delicati che attengono alle scelte più intime della persona.

L'Autorità, pertanto, ha richiamato l'attenzione di tutti i soggetti coinvolti affinché operino nel pieno rispetto delle garanzie, in modo tale che la volontà espressa dal cittadino sulla donazione sia correttamente raccolta e registrata.

Dire "sì" o "no" alla donazione di organi rappresenta una facoltà e non un obbligo e solo su richiesta del cittadino la dichiarazione potrà essere riportata anche sul documento d'identità.

La dichiarazione sarà registrata dall'ufficiale dell'anagrafe, insieme ai dati raccolti al momento della richiesta o del rinnovo del documento e inviata al Sistema informativo trapianti (Sit) per l'inserimento in un'unica banca dati, consultata 24 ore su 24 dai centri per i trapianti.

Per modificare la propria volontà il cittadino potrà recarsi, in ogni momento, presso le aziende ospedaliere, le Asl, gli ambulatori dei medici di base, i Centri regionali per i trapianti o, in occasione del rinnovo della carta d'identità, presso i Comuni.

Proprio su questo punto si sono concentrate le osservazioni del Garante, il quale ha sottolineato l'esigenza di informare il cittadino della possibilità di modificare in qualsiasi momento la dichiarazione annotata sulla carta di identità, evidenziandogli anche i diritti riconosciuti dal Codice privacy.

L'Autorità presieduta da Antonello Soro ha chiesto inoltre, di migliorare e rendere più sicure le modalità tecniche di trasmissione dei dati tra Comune e Sistema informativo trapianti, nonché di ridurre il numero di informazioni trasmesse (tra le quali i dati personali dell'operatore che raccoglie la dichiarazione), sostituendole con l'indicazione della sede e dello sportello comunale.

Fonte: Garante Privacy

Moreno Morando

(28 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

6 giugno 2015
Internet | Scaduto il termine per mettersi in regola, l'Autorità ha risposto a tutta una serie di quesiti.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2015
Garante Privacy | L'Autorità presieduta da Antonello Soro comunica che ora le imprese dovranno mettere in campo altri strumenti per tutelare i cittadini.

 
 
Condividi la notizia

23 giugno 2015
Authority | Il Presidente dell'AGCM Giovanni Pitruzzella e quello per la protezione dei dati personali Antonello Soro hanno illustrato le attività del 2014.

 
 
Condividi la notizia

25 marzo 2015
Protezione dati personali | Il Presidente Soro paventa il pericolo che possa venir meno "l'equilibrio tra privacy e sicurezza".

 
 
Condividi la notizia

29 settembre 2015
Diritto alla riservatezza | Sono numerosi i casi per i quali l'Autorità è dovuta intervenire a tutela degli interessati facendo oscurare le pagine web istituzionali.

 
 
Condividi la notizia

28 ottobre 2015
Opportunità | Le domande dovranno essere presentate entro il 16 novembre 2015. L'inizio è previsto per il mese di gennaio dell'anno prossimo, per una durata di 6 mesi.

 
 
Condividi la notizia

29 agosto 2015
Diritto alla riservatezza | Lo ha chiarito il Garante Privacy rispondendo ai quesiti posti da due Regioni alle quali erano state richieste informazioni contenute nel sistema informatico regionale.

 
 
Condividi la notizia

19 maggio 2014
Elezioni europee | Le regole per un corretto uso dei dati personali dei cittadini.

 
 
Condividi la notizia

9 ottobre 2014
Sentenze civili sul sito della Cassazione | Il Presidente dell'Autorita' Garante Antonello Soro ha scritto al Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione esprimendo preoccupazione

 
 
Condividi la notizia

27 agosto 2014
Garante Privacy | L'Autorita' Garante (nella foto il Presidente Antonello Soro) ha stabilito che il datore di lavoro non deve comunicarli in alcun modo al personale

 
 
Condividi la notizia

7 maggio 2016
Unione europea | Sono stati Pubblicati il Regolamento europeo per la protezione dei dati personali e la Direttiva per i settori di prevenzione, contrasto e repressione dei crimini.

 
 
Condividi la notizia

1 dicembre 2019
Benefici | Via libera al regolamento che prevede la carta elettronica del valore di 500 euro.

 
 
Condividi la notizia

5 agosto 2015
Privacy | Nella Gazzetta Ufficiale n. 179 del 4 agosto 2015 è stato pubblicato il Provvedimento n. 3 del 2 luglio 2015.

 
 
Condividi la notizia

28 agosto 2015
Garante Privacy | L'Autorità ha ritenuto che si tratterebbe di un irragionevole strumento vessatorio lesivo della dignità della persona.

 
 
Condividi la notizia

30 giugno 2015
Garante privacy | Proposta dal MIUR, attesterà lo status di studente, avrà validità di cinque anni, potrà essere rinnovata e consentirà di usufruire di agevolazioni e sconti.

 
 

Ascolta "La Pulce e il Prof"

 
Il diritto divulgato nella maniera più semplice possibile
 
 

Comunicato Importante Selezione Docenti Accademia della P.A.

La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, in vista dell’apertura delle sedi dell’Accademia della PA in tutto il territorio nazionale, ricerca e seleziona personale per singole docenze in specifiche materie delle Autonomie locali da svolgersi presso le Accademie della PA e per le attività di assistenza nelle procedure complesse nei Centri di Competenza.

Leggi il comunicato completo

 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 
 Tweet dalla P.A.
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.