Condividi la notizia

Ministero dell'Ambiente

Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti: vale 260 milioni la concessione

Indetta da Consip la gara a procedura ristretta, a lotto unico, per conto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Consip ha indetto, per conto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la gara (scadenza 6 agosto prossimo) a procedura ristretta – a lotto unico –  per la concessione del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), con l’obiettivo di garantire al mercato la possibilità di definire gli adeguati raggruppamenti di imprese per la gestione dei servizi richiesti.

Il valore stimato della concessione è di 260 milioni di euro, per i cinque anni di durata del contratto (più ulteriori 24 mesi opzionali) che verrà stipulato con l’aggiudicatario.

La gara prevede l’affidamento in concessione di una serie di servizi operativi, tra i quali:

  • la gestione informatizzata dei registri di carico e scarico (produttore e smaltitore) e delle schede di movimentazione (produttore e trasportatore) in coerenza con l’attuale flusso cartaceo;

  • la registrazione dei percorsi in modalità offline, con un modello in grado di evolvere in funzione dell’evoluzione normativa europea, e attraverso strumenti di mercato;

  • la generazione in automatico del MUD (Modello Unico di Dichiarazione);

  • la gestione dei contributi attraverso il monitoraggio e la riconciliazione dei flussi finanziari relativi al versamento delle quote annuali di iscrizione dei soggetti iscritti al Sistema;

  • le azioni finalizzate all’ampliamento dell’adesione al servizio da parte dei soggetti facoltizzati.

All’aggiudicatario viene anche richiesta la presa in carico del sistema attuale, nonché lo sviluppo e gestione del nuovo sistema informatico.

La gara recepisce le indicazioni emerse dalla consultazione pubblica indetta da Consip nello scorso mese di aprile e rivolta alle organizzazioni appartenenti alle categorie di soggetti utenti del SISTRI (produttori, trasportatori, smaltitori) e al mercato di riferimento (produttori di software gestionali e operatori del mercato IT), al fine di raccogliere contributi in merito alla possibilità di evoluzione del sistema di tracciabilità dei rifiuti.

La gara a procedura ristretta prevede, nella prima fase, la pubblicazione di un bando di prequalifica, a cui segue, in una seconda fase, l’invio della lettera di invito ai concorrenti qualificati.

Il criterio di aggiudicazione è quello dell’Offerta economicamente più vantaggiosa, con un massimo di 60 punti tecnici e 40 punti economici. 

Con l’avvio della gara Consip si apre, nel pieno rispetto dei tempi previsti, un nuovo corso per il Sistri. Entro la fine di quest’anno vogliamo raggiungere il nostro obiettivo: dotarci di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti tecnologicamente avanzato, efficace e in grado di rappresentare per le imprese, le cui istanze sono state pienamente recepite, la garanzia di operare nella trasparenza e nella legalità”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti

Fonte: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Moreno Morando

(30 giugno 2015)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e link alla pagina)

DIVENTA FAN DEL QUOTIDIANO DELLA P.A.

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

19 giugno 2015
Laudato si' | Secondo Gian Luca Galletti il richiamo del Pontefice sui temi ambientali è rivolto a tutto il pianeta.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Gestione rifiuti | L'Unione Europea giudica completo ed adeguato il Piano di Gestione Rifiuti della Regione. Alfredo Bertelli, sottosegretario regionale alla Presidenza della Giunta regionale, sottolinea come tale esito sia stato una conferma delle buone scelte dell'Ente.

 
 
Condividi la notizia

15 maggio 2014
Digitalizzazione | Dopo l'abolizione della pubblicazione dei bandi sui quotidiani cartacei, l’account Twitter @Consip_bandi faciliterà la diffusione delle informazioni.

 
 
Condividi la notizia

5 novembre 2015
Tutela del mare | L'attività è finanziata con fondi del Ministero dell'Ambiente.

 
 
Condividi la notizia

25 luglio 2014
TAR del Lazio | Nella motivazione della sentenza il Collegio sostiene che "non puo' disporsi l'interdittiva sulla base di sole congetture"

 
 
Condividi la notizia

3 giugno 2014
PA digitale | Attraverso il Sistema di Interscambio gestito da Sogei, Consip e Inail si sono scambiate la prima fattura elettronica.

 
 
Condividi la notizia

27 dicembre 2014
Presidente del Consiglio dei Ministri | Sulla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27.12.2014 è stato pubblicato il decreto del 17 dicembre contenente il modello per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno sino alla piena entrata in operativita' del Sistema di controllo della tracciabilita' dei rifiuti (SISTRI).

 
 
Condividi la notizia

8 settembre 2015
Rifiuti | Al via su tutti i media la campagna di comunicazione promossa per sensibilizzare ad una corretta separazione e consentire l'avvio al riciclo.

 
 
Condividi la notizia

6 luglio 2015
Ambiente | Il Sottosegretario Silvia Velo ha incontrato le delegazioni lucana, pugliese e calabrese per discutere dell’istanza di prospezione e ricerca idrocarburi nello Jonio.

 
 
Condividi la notizia

7 giugno 2014
SCANDALO RIFIUTI | Collusioni tra imprenditoria, politica e burocrazia, la prima udienza subito rinviata al 23 giugno.

 
 
Condividi la notizia

28 aprile 2015
Detassazione | I chiarimenti sull’esatto contenuto delle previsioni regolamentari cui è rimessa l'attuazione delle disposizioni normative relative ai rifiuti speciali.

 
 
Condividi la notizia

18 luglio 2015
Giustizia | Per l'inesatta applicazione della direttiva 'rifiuti' in Campania, sanzione forfettaria di 20 milioni di euro ed una penalità di 120 mila euro per ciascun giorno di ritardo.

 
 
Condividi la notizia

18 settembre 2014
Ucraina | E' accaduto a Kiev, davanti al Parlamento. Un deputato contestato dalla folla che continua a protestare a Piazza Maidan è stato preso e con grande gentilezza... adagiato in un cassonetto dei rifiuti.

 
 
Condividi la notizia

17 giugno 2014
Accordo strategico | Sottoscritto nella sede di Legacoop a Bologna un accordo con il quale vengono riconosciuti i punti vendita come luoghi strategici per il recupero e prevenzione nella gestione dei rifiuti.

 
 
Condividi la notizia

4 settembre 2014
Gestione dei rifiuti | Oltre ai provvedimenti in materia edilizia e di estrazione di petrolio e gas, lo "sblocca Italia" si occupa anche di smaltimento dei rifiuti.

 
 
 
 
 
 
 
Prof. Enrico Michetti
Enrico Michetti
 

Newsletter Quotidiano della P.A.

Copertina Gazzette
 
Registrati alla newsletter GRATUITA settimanale del Quotidiano della P.A. per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
 
 
 Tweet dalla P.A.
 
CORTE
COSTITUZIONALE
 
CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
 

Incorpora le Notizie del QPA

QPA Desk

Inserisci sul sito del tuo Ente, sul tuo sito o sul tuo blog, le ultime notizie pubblicate dal Quotidiano della P.A.

Accedi all'interfaccia per l'inserimento cliccando sul pulsante di seguito:

 
 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.